Skip to content

HECL.INFO

Scarica Gratuitamente

SCARICARE MANIFESTI FUNEBRI MODELLI DA


    Catalogo dei manifesti dal quale potrai scegliere il manifesto da Clicca su " SCARICA" per salvare il manifesto nel tuo pc e stamparlo. Crea online un annuncio funebre o stampa un manifesto funerario online per e generare il manifesto, pronto da scaricare nel tuo computer/dispositivo o da. Creamo i vostri manifesti funebri. SCARICARE MANIFESTI FUNEBRI MODELLI DA - Scherza con la morte, non aver paura di fingerti morto e vedi la reazione di. Manifesti funebri modelli da scaricare. Variegata gamma di prodotti nel settore dei Manifesti e Coordinati lutto, ai quali si aggiungono altri prodotti e servizi. X. Edictum+ Il software stampa manifesti funebri lutto anniversari In più puoi realizzare la prealpine (o provvisorio) e la lapide con modello STELE. Scarica la demo per valutare le funzioni e le caratteristiche tecniche dei nostri programmi. Lavoro da 20 anni nel settore del Graphic Design e una grande passione per la.

    Nome: manifesti funebri modelli da
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
    Licenza:Gratis!
    Dimensione del file:71.15 MB

    SCARICARE MANIFESTI FUNEBRI MODELLI DA

    Hai avviato da poco una nuova attività e hai ben pensato di promuovere la cosa creando delle locandine pubblicitarie ad hoc? Tuttavia se ora sei qui e stai leggendo questo articolo evidentemente è perché nonostante le buone intenzioni non hai la più pallida idea di quali strumenti utilizzare.

    Beh, vista la situazione non posso far altro se non suggerirti di prenderti qualche minuto tutto per te e di concentrarti sulla lettura di questo mio tutorial dedicato ai programmi per locandine. Di programmi di questo tipo ce ne sono per tutti i gusti, sia gratis che a pagamento, sia per utenti di livello avanzato che per coloro che invece sono alle prime armi. La scelta, come puoi ben vedere, non manca affatto.

    Il diritto di portare tali maschere era concesso per lo più a quelle famiglie tanto prominenti da aver ricoperto magistrature curili. Al termine della processione, quando il corteo giungeva nel Foro , veniva pronunciata la laudatio funebris del defunto. Mimi , danzatori e musici , come pure lamentatrici professioniste prefiche venivano assunti dall'impresa per prendere parte ai funerali. I Romani meno scrupolosi potevano servirsi di mutue società funebri collegia funeraticia che svolgevano tali riti per loro conto.

    Nove giorni dopo la sistemazione definitiva della salma, avvenuta mediante seppellimento o cremazione, veniva data una festa coena novendialis , in occasione della quale veniva versato vino o altra bevanda di pregio sulla tomba o sulle ceneri. Poiché la cremazione era la scelta prevalente, v'era l'uso di raccogliere le ceneri in un' urna funeraria e deporle in una nicchia ricavata in una tomba collettiva chiamata columbarium colombaia.

    Durante questi nove giorni, la casa era considerata contaminata funesta , e veniva ornata di rami di cipresso o tasso perché ne fossero avvertiti i passanti. Alla fine del periodo, veniva spazzata e lavata nel tentativo di purificarla del fantasma del defunto. Il rito funebre, presso la maggior parte delle culture, si svolge tipicamente alla presenza di una pluralità di persone e spesso è presieduto da un'autorità di riferimento sociale in questa includendosi ovviamente i ministri del culto , politico o morale.

    Il rito assolve spesso ad alcune funzioni sociali, che non sono tuttavia riscontrabili sempre ed in egual misura nei vari gruppi etnici e sociali:. Quanto al significato di cessazione della permanenza nel gruppo sociale del defunto, i sopravvissuti che assistono al rito "prendono pubblicamente atto" del trapasso, con il che possono peraltro avere corso in realtà iniziano subito dopo la morte tutti gli effetti civili della dipartita cosiddetto diritto successorio.

    Alquanto diretta, sul punto della nozione, pare l'analogia con altre cerimonie di pubblica "doverosa notifica" alla collettività ad esempio il matrimonio , che ufficializza la nascita di una nuova famiglia. Il senso del "passaggio", il moto dinamico di transizione, pur essenzialmente antitetico alla staticità della morte scientifica biologica ed ai suoi noti effetti di devitalità, si individua comunemente nei riti della maggior parte delle religioni, particolarmente per le religioni rivelate : la vita persa - il rito enfatizza - sarebbe solo quella corporale mentre lo spirito, l'anima proseguirebbe la sua esperienza come entità di altro tipo.

    Insieme alla considerazione che le religioni sono fedi e dunque non convinzioni o elaborazioni, quali potrebbero essere quelle della scienza che implicano proprio definite visioni sul post-mortem e che anche per questo si abbracciano, l'accento che il rito pone sul passaggio segnala l'importanza massima di queste celebrazioni, per alcuni versi le più significative delle rispettive teologie.

    L'omissione delle negatività è parte dell'ossequio funebre, ma corrisponde ad un più generale istinto umano: anche nei meri modi di dire della quotidianità, del resto, il defunto è il "caro" estinto, il "compianto", e soprattutto la "buonanima", quali che ne fossero le inclinazioni in vita.

    Al di là di chi potesse avervi rancori personali, il ricordo di un morto è sempre benevolmente considerato e secondo alcuni si tratterebbe di un retaggio di quando era generalizzata la paura dei morti. Il giudizio è dunque in genere sempre di assolvimento, almeno per suprema pietà, quasi che con riferimento religioso si tenti di munire il defunto di una sorta di "referenze" per quel giorno che altri giudicheranno.

    Soprattutto nel mondo occidentale, la morte è vissuta con dolore cordoglio - letteralmente dolore del cuore , rimpianto, commozione, senso di privazione del rapporto con il defunto, innescandosi il lutto.

    Anche in paesi di copiosa produzione normativa come l'Italia, curiosamente, le materie funebri sono coperte da esigua regolamentazione, nella quale è del tutto prevalente l'aspetto sanitario norme di sicurezza epidemiologica.

    L'inespresso e non codificato diritto funebre diritto ad una rispettosa sepoltura , non è sempre stato rispettato con universalità e uguaglianza: sino a pochi secoli fa, ad alcune categorie di defunti fra i quali i suicidi e gli attori era vietato dedicare onoranze funebri e addirittura veniva negata loro l'ordinaria sepoltura si inumavano in terra sconsacrata, che sovente voleva dire che se ne sarebbero disperse le salme.

    Inoltre spesso non esistono strutture adeguate alla celebrazione di cerimonie laiche. Per garantire questa disposizione potrà nominare un esecutore testamentario, scrivendo una lettera all'erede ribadendo la sua volontà riguardo alle esequie, avvertendolo di quanto ha disposto nel testamento a questo riguardo e informandolo del notaio e dell'esecutore testamentario. Per la legge negli Stati Uniti , i deceduti hanno poca voce riguardo al modo in cui vengono organizzati i loro funerali.

    La legge generalmente sostiene che le esequie servono per il bene dei sopravvissuti, piuttosto che per esprimere le volontà personali e i gusti del deceduto. Alcune persone non apprezzano la confusione e l'ostentazione che in alcuni casi avviene durante i funerali, preferendo un rito privato o chiedendo espressamente che non vengano portati fiori. In tali casi è pratica piuttosto comune fare una donazione ad un'associazione in beneficenza in memoria del defunto.

    Nel periodo intercorrente fra il decesso ed il funerale la salma viene esposta all'omaggio di amici e parenti in un locale una stanza dell'appartamento, se il decesso è avvenuto in casa illuminata da candele che rimangono accese giorno e notte e che, per questo, viene chiamata popolarmente Camera ardente anche se oggi le candele sono quasi sempre sostituite da lampade elettriche idonee. Anche il funerale civile richiama la collettività al rispetto per la morte, solitamente al fine di corroborare le basali istanze di rispetto per la vita, e ne svolge i prescritti simbolismi.

    In queste cerimonie il rito è anche l'espressione di osservanza ufficiale di una sorta di "diritto alle onoranze" già spettante ai vivi per quando decederanno, salvaguardando ad esempio il diffuso istintivo timore per il rispetto delle proprie future spoglie. Nella tradizione cattolica, il funerale si divide generalmente in tre parti principali:. In alcuni Paesi, a volte una leggera cena segue il servizio funebre. In linea generale, il numero di persone che possono considerarsi tenute per dovere sociale a presenziare alle varie parti del rito funebre è variabile, ma in linea di massima, raggiunge un buon numero solo nelle prime due.

    La Chiesa Cattolica, ai sensi del canone del Codice di diritto canonico , si riserva il diritto di negare il rito delle esequie:. La negazione delle esequie è applicabile se prima della morte i defunti non danno alcun segno di pentimento. Alla presenza dell'infermo non a distanza , su sua richiesta o dei congiunti, il sacerdote amministra il settimo sacramento dell' Estrema Unzione.

    In casi eccezionali, esiste l'esercizio di un sacerdozio regale che ogni fedele cristiano riceve col Sacramento del Battesimo o nella forma del Battesimo di Spirito Santo o fuoco.

    Diversamente dalla tradizione secolare, negli ultimi anni in alcuni casi viene sostituito con la comune benedizione apostolica dei fedeli. Per sua madre la risposta è affermativa e l'eventuale credito verrebbe pagato dall'ente pensionistico che paga la pensione di reversibilità. Intanto la ringrazio moltissimo, putroppo il babbo aveva solo il reddito di pensione dichiarato nel CUD. In questo caso quindi le detrazioni per mia sorella non si possono recuperare?

    Manifesti di lutto: scopri quali frasi utilizzare

    Ancora grazie. Con il modello Unico di suo padre potrà detrarre i carichi familiari, compresa sua sorella. Salve, non ho capito se una nipote PUO' pagare le spese funebri del nonno anche se i genitori sono in vita e beneficiare delle agevolazioni fiscali.

    In una risposta dite NO, in questa SI. Dove stà la verità? Dipenden dal contenuta della domanda. Posso detrarre le spese per la concessione trentennale del loculo tenendo presente che il comune mi ha rilasciato solo il contratto e la quietanza di pagamento senza la fattura?

    Salve Marina, se le spese del loculo sono state sostenute a seguito di un funerale, potrà riportare tali spese nel Se invece costituisco no un rinnovo no. Ho presentato il e mi è stato detto che le spese per il loculo non sono considerate spese funebri e quindi non possono essere detratte! Nel ho sostenuto le spese funebri per la morte di mia suocera per un totale di 1. Consideri che la fattura è intestata a mia moglie e la stessa non è a mio carico, ma è stata pagata da me con assegno bancario e quindi tracciabile dal conto corrente.

    Saluti e grazie. Provi a farsi cambiare l'intestazione della fattura. Buongiorno, sono una pensionata e da agosto sono usufruttuaria della casa dove abito e mi è stato detto che devo presentare il Dove indico e come che sono usufruttuaria? Nella sezione redditi dei fabbricati? Con che codice? Ringrazio per la gentile risposta. Devo indicare nel le spese veterinarie visita e vorrei sapere se devo indicare solo l'imponibile della fattura o il totale compresa l'iva.

    Ringrazio anticipatamente per la risposta. Salve Mauro, le spese veterinarie vanno indicate per il totale nel modello ovvero comprensive di IVA. Buongiorno vorrei sapere nella sezione IX colonna devo indicare il solo importo del punto 97 del cud oppure il totale delle somme indicate nel punto 97 o 98 del cud Non abbiamo sotto mano ne il cud ne tantomeno il Volevo sapere se posso evitare di presentare dato che ho: redditi per fabbricati a disposizione, non prima casa pari a euro ,00 redditi per lavoro dipendente pari a Euro ,63, imposta lorda ,50 e detrazioni spettanti pari a euro ,50 ringrazio e porgo cordiali saluti.

    Non aveva l'obbligo di fare il se fosse stata prima casa. Buonasera potrei sapere se ho la possibilità di portare in detrazione sul le spese funebri sostenute lo scorso anno per il funerale di mia Zia, vedova e senza prole. Io avevo la Procura Generale e sono erede unico legittimo. Salve renato. Mi perdoni, potrebbe essere più preciso e magari indicarmi quale regolamento e quale diritto posso rivendicare e far presente all'ufficio Caf che mi ha categoricamente negato questa opportunità!!

    L'agenzia funebre, nel redare la fattura, ha sbagliato a trascivere il codice fiscale. Vi ringrazio anticipatamente Antonio. Salve Antonio, sicuramente anche l'impresa avrà avuto problemi con il codice fiscale errato e magari avrà cercato di risolvere il problema in base ai documenti disponibili. Le consiglio di chiamare l'agenzia e di richiedere se hanno cambiato il codice fiscale oppure di provvedere a farlo, magari inviando due paroel scritte con il quale dichiarail codice fiscale corretto.

    Buongiorno- Nel mese di gennaio e deceduta mia madre- Ho pagato 2. La ringrazio Ciro. Serve solo la fattura. Se la scarica nel perchè datata Le spese per il loculo rientrano sempre nel limite indicato. Salve Sergio le metodologie di fatturazione sono entrambe corrette. Salve Vincenzo, purtroppo il suo è un caso particolare. Personalmente ritengo che possa scaricare nel rispetto del limite massimale previsto. Grazie x la sua risposta, quindi da cio che capisco non esiste una legge che richieda il codice fiscale del defunto?

    Se le fatture di funerale e Loculo vengono intestate a persone differenti il limite della detrazione di In caso di divisione questa andrà ripartita tra gli aventi diritto. Visto che le spese funebri si possono scaricare entro la terza generazione, non è obbligatorio indicare il codice fiscale del defunto che comunque apparirà da tutti gli altri incatamenti. La cosa che conta è il codice fiscale dell'intestatario della fattura. Domanda posso mettere in detrazione la spesa sostenuta?

    Salve Rita, purtroppo il CAF ha ragione. Le spese erano state sostenute in assenza di funerale. Ci hanno detto di fare il modello Unico da presentare all'Agenzia delle Entrate.

    Vorrei sapere se il suddetto iter è corretto e quanto tempo ci vorrà per avere il rimborso? Dicono che ci vogliano anni! Oltre il danno ,la beffa! Salve Antonella, l'iter è corretto. Naturalmente l'Inps non erogherà la pensione nella quale doveva essere compreso il rimborso, di conseguenza o richiede un annullamento del ed invia il modello Unico in qualità di erede c'è tempo fino al 30 settembre.

    Oppure aspetta che l'Inps le recupera la differenza di 2 giorni sulla pensione di giugno e le comunica che non ha eseguito nessun rimborso da In questo modo in qualità di eredi potrà richiedere il rimborso direttamente all'Agenzia delle Entrate.

    Naturalmente la prima soluzione è la più semplice se riesce a far annullare o rettificare il dal CAF che lo ha elaborato. Buonasera- Mi e giunto oggi un'avviso di accertamento per il periodo d'imposta anno Mancata presentazioe dichiarazione dei redditi- Vorrei cortesemnte sapere se e prescritto il debito-Trattasi di dichiarazione dei redditi CUD relativo al Poichè avrei intenzione di fare ricorso qualora fosse prescritto l'avviso di accertamento.

    Dipende dalle condizioni bancarie firmate da suo padre al momento del contratto. Salve Stefania, quanto detto dal sul commercialista non è un assurdutà poichè lei non ha pagato l'irpef.

    Di conseguenza non ha diritto a nessun rimborso. Potrebbe far scaricare questa fattura a qualche altra persona, anche se la fattura è intestata a lei. Buongiorno, ringraziandovi anticipatamente vi pongo il mio quesito. Il come sempre lo compila mia moglie che si e' dimenticata di inserire le sepese funebri.

    Salve Michele, non se la prenda con sua moglie, purtroppo sono cose che capitano.

    A seguito di questa richiesta lecita ho chiesto copia della fattura e qui sorge il problema? Sono tenuto al rimborso o devo avere una fattura intestata ad uno degli eredi di modo che possa scaricarmi la parte di mia competenza? Salve Fabio, Lei è tenuto a detrarsi la parte di spese funebri di sua competenza, purchè alla copia della fattura sia allegata dall'intestario una dichiarazione di ripartizione delle spese funebri indicando l'importo di sua spettanza.

    E' questo l'importo che va diviso in tre parti e che potrà essere dedotta dalle 3 persone. Salve Fabio il calcolo è corretto. Per quanto riguarda la dichiarazione è sufficente che l'intestario scriva una dichiarazione dalla quale si evincono i soggetti che hanno diritto alle spese funebri.

    Io sottoscritto XY intestatario della fattura per spese funebri Salve Willy, l'intestatario della fattura deve essere parente o affine entro il secondo grado del defunto affinché possa esserci la detrazione dell'onere fiscale.

    L'importante è sottoscrive una dichiarazione con la ripartizione delle spese fra i soggetti che hanno diritto alla detrazione fiscale. Salve Chiara, un fac simile di dichiarazione è stato inserito in questo memento nella sezione modulistica. Si puo' detrarre dal la fattura del notaio per la successione?

    Grazie Saluti. Salve Laura, le spese del notaio non sono detraibili. Se il pagamento è invece avvenuto prima, la ditta doveva emettere fattura al momento del pagamento. Preciso che sono ancora vivi 2 figli del nonno mia mamma ed uno zio. La fattura la volevo far intestare a me. Posso detrarre le spese sostenute ovviamente nel limite prefissato? Interpreto correttamente? Salve Marco, la risposta è affermativa. Potrà detrarsi le spese nel prossimo modello Buongiorno, vorrei sapere se posso detrarre le spese che ho sostenuto per il loculo a differenza sui 30 anni.

    Grazie, Daniela. Salve Daniela, nel prossimo potrà detrarsi le spese integrative del loculo. Mio papà è mancato 5 mesi fà,io vivo in un altra regione,non vivevo con lui. Ho la fattura del servizio funebre intestata a me posso detrarla nel ?

    Salve Luca, quello che conta che la fattura sia intestata a Lei. Nulla vieta a figli non residenti di pagare il funerale del proprio genitore. Mio figlio minore è mancato 3 mesi fa' in ospedale, le spese del funerale per sbaglio sono state intestate a una nostra amica che gestisce un associazione onlus che ci ospitava, e ha avanzato i soldi per l'agenzia funebre soldi già restituiti da me con assegno.

    L'acquisto del loculo invece, il comune ha preteso l'acquisto subito,al momento della richiesta, quindi la fattura è stata intestata a mio cognato. Il sig A tal proposito si allega copia dell'avvenuto pagamento ovvero copia del suo assegno. Grazie per la risposta, ho risolto il probrlema con l'associazione e l'agenzia funebre,mi è stata cambiata l'intestazione della fattura.

    Il problema rimane con il comune, che ha dato la concessione del loculo per mio figlio, a mio cognato L'acquisto del loculo invece, il comune ha preteso l'acquisto subito,al momento della richiesta, quindi la fattura è stata intestata a mio cognato. Salve anonimo, le spese per la costruzione della cappella non possono essere detratte dal In questo caso poi si tratta di trasferimento del luogo di sepoltura che non costituiscono verre e proprie spese funebri.

    Ora nel ho fatto fare la lapide per una spesa di euro fatturati. Salve Michele, se la lapide ancora non era presente, allora potrà detrarsi la spesa. Se invece era presente e ora ha deciso di sostituirla, allora il costo non potrà essere dedotto dalla dichiarazione. Da quasi 1 mese è morto mio babbo e abbiamo affidato le spese del funerale e della cremazione a una impresa funebre che presenterà fattura intestata a mia mamma per poter chiedere all' Enasarco rimborso almeno parziale delle spese.

    Babbo aveva altri 2 figli,i miei fratellastri figli della prima moglie,regolarmente riconosciuti da mia mamma,che è la seconda moglie. Con questi fratellastri andavo d'accordo fino qualche anno fa,ora mi sento solo col fratellastro in quanto la sorellastra non vuole avere rapporti con noi già da qualche anno.

    Nostro babbo non ha lasciato alcun testamento. Per quanto riguarda le spese delle pompe funebri devo pagare solo io che sono rimasta ad abitare con mia mamma o sono obbligati per legge anche loro? Inizialmente mi hanno detto che si divideva per 3 ma ora non stanno pagando e ho paura di dover pagare tutto io e non ho i soldi.

    Salve Elisabetta, la sua è una richiesta di consulenza e come tale deve essere fatta un'opportuna ricerca. Forniamo questo servizio a pagamento. Salve Luigi, in qualità di nipote potrà detrarsi le spese funebri sostenute purchè siano intestate a lei e per un importo massimo di e 1. Come pronipote posso detrarre le spese funebri di una Zia che viveva con noi poichè senza figli? Vorrei un'informazione circa la detraibilità delle spese funerarie sostenute per mia zia che non è mai stata sposata e non ha figli.

    Era la sorella di mia mamma. Posso detrarre la fattura se la faccio intestare a me? Sale Gennaro, la detrazione è corretta purchè la fattura sia stata intestata a sua madre. Grazie Ciro. Salve Ciro, in realtà le spese funebri sono detraibili al momento del verificarsi dell'evento non in caso di acquisto preventivo. Le spese funebri detraibili, sono quelle legate al momento del decesso.

    In questo caso si parla di trasferimento e non di decesso. Le spese non sono detribili.

    Salve Simone, non è possibile detrarre spese per rifacimento o sistemazione della cappellina. Buon giorno, chiedo gentilmente se mia moglie, in qualità di nipote, puo detrarre le spese funerarie sostenute per lo zio fratello della mamma che non è mai stato sposato e non ha figli. Ringraziando anticipatamente porgo distinti saluti. Buongiorno, chiedo se io posso scaricare le spese funerarie per la sorella di mio padre, residente con me, nubile e senza figli.

    Premetto che in vita ha ancora un fratello e una sorella. Ringrazio e porgo distinti saluti. Volevo solo ringraziarvi per la risposta datami. Confesso di non aver compreso ancora il concetto di attualità dell'evento.

    Mia madre è deceduta nel ed ho portato in detrazione nel la fattura rilasciatmi in quota ridotta rispetto alla vera spesa sostenuta del funerale. Oggi, ottobre , ho fatto riesumare mia madre e l'ho trasferita in un loculo solo adesso realizzato per il quale ho pagato 3.

    La domanda allora è: queste spese possono o no considerarsi attuali rispetto all'evento morte, come sarebbe giusto che fosse? Posso, o è del tutto inutile, farmi rilasciare fattura? Salve Salvatore, le spese di trasferimento non sono detraibili anche se al momento della morte il loculo per la sepoltura non era disponibile.

    Annunci di morte, generatore annunci funebri scherzo | hecl.info

    Salve Michele, la convivenza in realtà non è riconosciuta in Italia sotto questi aspetti. Salve, avrei un quesito un po' particolare riguardo la ripartizione delle spese funebri del padre del mio compagno.

    Il pagamento della fattura è da fare mediante mav ricevuto dalla banca dell'impresa di pompe funebri. La fattura è attualmente intestata alla madre e si pensava di ripartirla mediante dichiarazione per la metà al mio compagno in modo che possano entrambi detrarre i ,37 euro consentiti.

    Non le sta pagando effettivamente. Di conseguenza importante è l'intestazione della fattura che non deve essere intestata a Lei, ma alle persone sopra indicate. Per non ricevere notifiche, si prega di leggere la mail che si riceve fino alla fine.

    Si troverà il modo per non ricevere più le notifiche! Ringrazio anticipatamente. Caro Marco, considerata la zia ereditiera, chi ha buon senso, lo utilizzi! Anche chi eredita meno, percepirà più del costo del funerale della propria zia. In ogni caso vista la richiesta per essere "fiscali" l'importo delle spese funebri va suddiviso per il valore complessivo del patrimonio.

    In questo modo si ottiene il coefficente di riparto delle spese funebri, che andrà moltiplicato per quella parte del valore del patrimonio ereditato da ciascun erede. In questo modo troverà la quota di spese di competenza di ciascun erede. Grazie per le info. Salve,vorrei sapere se posso scaricare nel mod. Come già scritto nei precedenti post, le spese funebri possono essere dedotte se in possesso di fattura a lei intestata. Consideri che il funerale c'è stato alla fine di dicembre e a luglio circa è stata montata la lapide e quindi ho due fatture in 2 anni diversi.

    Per tale spesa, il tesoriere della Confraternita, proprietaria della cappella ove è posto il loculo in questione, mi ha rilasciato una semplice ricevuta e non una fattura vera e propria. Ringrazio anticipatamente e porgo cordiali saluti. Giuseppe Grande. Salve Giuseppe, la spesa per lo spostamento delle salme non è deducibile. Chiesa 50, Diritto di trasporto Cassa funebre 2.

    Cassa di zinco , Imbottitura di raso Disbrigo pratiche 90,00??? Per evitare qualunque tipo di discussione lei paghi con assegno non trasferibile o bonifico bancario intestati all'agenzia funebre. Se invece ha già pagato la somma spesa, è suo diritto avere la fattura in cambio per quanto speso.

    Buongiorno, mia madre è deceduta nel le fatture relative al funerale erano intestate ha mio nome ma essendo dipendente par-time lavoravo 18ore settimanali e intestataria di p. Salve Clelia, la detrazione delle spese in genere, comprese quelle relative alle spese funebri, vengono detratte solo in presenza di un debito d'imposta e non generano un credito.

    Probabilmente nel suo caso, avendo un contratto part time, non doveva pagare l'irpef perchè la detrazione per lavoro dipendente era superiore all'imposta da versare.

    Scusate, ma vedo nelle spese per il loculo tre risposte diverse e contraddittorie. Le spese per il loculo acquistato rientrano a far parte di tale limite. Salve, la ricevuta fiscale delle spese funerarie di mio padre è stata intestata a me, mentre vorrei chiedere all'agenzia di modificare la fattura per intestarla a mia madre, in modo che possa dichiarare lei la spesa sia per chiedere il rimborso all'inpadap sia per il E' possibile richiedere questa variazione? E' corretto?

    Salve Giulia, non è necessario modificare la fattura. E' sufficente fare un'autodichiarazione. Salve Luigi, le spese funebri per lo zio di sua moglie non sono detraibili. Salve, Le chiedo cortesemente una delucidazione:in termini concreti in cosa consiste la completa deducibilità sull'imposta di successione della passività relativa a spese funerarie nei limiti di di lire?

    Nel versare il dovuto con il modello F23 posso detrarre interamente un importo di di lire? La ringrazio anticipatamente. Salve Diego, potrebbe chiarire la sua domanda? Parla per caso alla possibilità di detrarre spese funebri a seguito della presenza di un testamento? Esattamente,le detrazioni per spese mediche e quelle funerarie fino a Lire 2.

    Il caf le ha fette insedrire nel modello unico,riuscira' ad avere la detrazione minima? Salve Lorenzo, facendo il modello Unico sua madre si è già detratta le spese funebri.

    Vi sottopongo il mio caso. Mio zio è deceduto all' inzio del senza lasciare testamento. Gli eredi legittimi sono le sorelle e i figli di un altro fratello deceduto un anno prima. Mio zio aveva stipulato anche una polizza vita nominando i beneficiari della polizza, che adesso, in parte, sono anche eredi legittimi. Delle pratiche di successione e delle spese funerarie si è presa carico una delle sorelle.

    La dichiarazione di successione non è ancora stata presentata per cui non si conosce l' asse ereditario e i beni che sono oggetto della successione, ma la sorella ora chiede a tutti, compresi i nipoti non eredi, di provvedere alle spese sostenute.

    In pratica a tutti i parenti che hanno beneficiato di un lascito da parte di mio zio. Inoltre mio zio aveva un automobile e dato che nessuno dei parenti l' ha voluta è diventata proprietà di questa sorella la quale ora chiede la ripartizione delle spese sostenute per i bolli non pagati e altro.

    È corretto procedere al Salve Franco, accettando l'eredità si accettano sia gli averi che i debiti del defunto. Se la sorella si è presa l'autoveicolo in realtà spetterebbe a lei il pagamento delle tasse.

    Tuttavia la materia è piuttosto complicata ed andrebbe studiata sulle carte. Salve, ho un dubbio. Salve Florenzo, se il nipote risulta intestatario della fattura delle spese funebri potrà detrarsi le spese purchè primo ascendente prossimo del al defunto.

    Ovvero non devono esserci ne moglie ne figli ne nipoti diretti, ne genitori ne fratelli ne nuore e ne generi del defunto. Buongiorno, uno zio fratello della mamma del defunto sostiene le spese funebri per il nipote; sono detraibili dallo zio? Ringrazio anticipatamente Rebecca. Salve Rebecca, se lo sostiene glielo faccia fare. Buongiorno, sono separata mio ex marito è morto la fattura è stata intestata a mio figlio che è a mio carico senza reddito, posso detrarla io.

    Potrebbe cortesemente darmi informazioni per muovermi con certezza nel richiedere certificati e fatture? Deve intestarsele sua sorella che poi invece di fare il farà il modello Unico.

    Salve Alberto, le spese di ristrutturazioni della cappella privata non sono dedicibili. Consulente, ecco la mia domanda. Vorremmo fare la ripartizione come da modulo scaricato dal vs. Tali spese possono comunque essere detratte nel mod. Le faccio presente che la defunta non ha eredi diretti ma solo 4 cugini e che l'asse ereditario non è stato ancora definito! Grazie per l'attenzione. Salve Silvia, purtroppo come da Lei sottolineato, le spese funebri sostenute per un cugino non vengono menzionate come detraibili nel modello L'unico consiglio che posso darle, considerata la mancanza di altri parenti è quella di proporre un interpello all'agenzia delle entrate in modo tale da ottenere un parere scritto eventualmente da allegare al modello Grazie mille per la risposta e per il suggerimento!

    Buongiorno, è possibile detrarre le spese funebri se la fattura è intestata alla persona "A" ma di fatto paga la persona "B"? Salve Gianni, la persona "B" potrà detrarsi le spese funebri solo se rientra tra una delle persone indicate nell'articolo di cui sopra ed in presenza di un'autodichiarazione della persona "A" nella quale "A" dichiara che le spese le deduce "B". Salve Tonino, la risposta è negativa poichè non previsto dall'articolo del Codice civile.

    Buonasera, desideravo sapere se posso detrarre l'importo per le spese funebri di mia suocera, dalla quale figlia sono separato consensualmente. Cordiali saluti. Mio padre è morto in in olanda. Io sono di nazionalità olandese, ma residente in Italia. Ci sono delle spese che potrei detrarre sul ? Oltre a spese funebri, che ho capito che non posso detrarre, perché mio padre era residente fuori italia,posso forse detrarre i costi fatto per il viaggio?

    Ci sono altri costi, tipo fiori o biglietti che sono detraibili? Salve Ursula, in Italia questo tipo di spese non sono ammesse in detrazione in qualità di spese funebri.

    Potrebbe cortesemente indicarmi l'articolo di legge che mi permette di effettuare tale detrazione, considerato che il patronato al quale mi rivolgo per la compilazione della dichiarazione dei redditi si ostina a non farmele inserire?

    Salv Antonella l'Articolo è il del Codice civile. Elenca tutti i soggetti che possono usufruire delle detrazioni. L'amministrazione cimiteri di Cagliari, dopo i 30 anni dalla inumazione, ha richiesto il pagamento per il rinnovo della concessione del loculo dei miei genitori, pena il trasferimento in ossario comune. Salve Romano, le spese per il rinnovo del loculo non sono considerate spese detraibili.

    Buongiorno, E' morto il mio convivente padre di mia figlia minorenne e avendo sostenuto le spese funerarie vorrei sapere se le posso detrarre nel Grazie in anticipo. Salve Murielle, purtroppo le spese funebri per il convivente non sono detraibili. Salve,mi dicono che non e' possibile portare in detrazione le spese del funerale di mia zia causa il grado di parentela,me lo conferma?

    Articolo cc. Quale importo si recupera su una fattura di spese funebri pari a ,00 euro? Salve anonimo, le consiglio di leggere l'articolo per evitare errori.

    Salve Stefano, sicuramente sua madre eessendo la sorella è la parente più prossima di suo zio e ne ha più diritto.

    Salve Stefano, immagino, tuttavia non sempre è possibile decidere semplificando le cose. Sapesse quanto piacerebbe a noi. Sono un amico di una famiglia nella quale è avvenuto un decesso per malattia professionale, a seguito del riconoscimento della malattia l'INAIL ha provveduto al rimborso della fattura per spese funebri di Euro , Salve Cono, in realtà il rimborso dell'Inail dovrebbe essere avvenuto come conseguenza della malattia professionale e non ha riguardato le fatture da lei indicate.

    Io considererei l'ipotesi di portarle in detrazione. Grazie della risposta, anch'io la penso come te, ma la moglie vuole essere certa per evitare future contestazioni.

    Tuttavia non trovo incompatibilità tra le due cose. Per le spese funebri non ci sono particolari modalità di pagamento anche se si consiglia sempre di sostenere le spese con moneta bancaria o elettronica. Ho una fattura di Euro relativa al funerale di mio padre. Nel rigo E14 del mod. A fronte delle spese relative alla tumulazione mi sono stati rilasciati dei mandatini dalla Confraternita di Misericordia e non una fattura.

    Posso ugualmente portarli in detrazione? La ringrazio per la risposta. Se l'intero importo della fattura rilasciatami da chi ha fatto il servizio funebre cioè euro o se devo indicare solo euro.

    Salve Carla la detrazione delle spese funebri è valida solo in presenza di fattura. Cordialità Aldo. Administrator Consulente. Salve Aldo, se continua a riceverle segua le istruzioni che sono indicate nella mail che riceve. Salve, vi pongo il mio problema. E' morta la zia di mia moglie sorella della madre e io e mia moglie abbiamo interamente sostenuto le spese del funerale fiori, loculo, cerimonia nonostante la presenza del marito ancora in vita ma che per problemi economici non ha potuto provvedere da sè.

    L'agenzia funebre ha rilasciato la fattura intestata appunto a me, e vorrei sapere se questa spesa la posso portare in detrazione essendo ancora in vita il marito? Salve Giuseppe 64, essendo sua moglie nipote diretta della defunta, dovrà essere sua moglie a detrarsi la spesa o lei se sua moglie è a suo carico.

    Salve Felice, in realtà dovrebbe detrarle sua moglie a meno che lei non sia a suo carico. In ogni caso andrebbe fatto un'autodichiarazione da sua suocera nel quale le spese vengono ripartite tra lei e sua suocera. Trova un fac simile nella sezione modulistica. A fine ho comprato un appartamento ma nel del non ho aimè allegato le spese relative all'atto notarile e quelle relative all'agenzia.

    La mia domanda è: posso recuperare nel di quest'anno spese fatte negli anni passati? Salve anonimo, comprendo il suo sfogo e mi dispiace per la sua situazione. Posso detrarre le spese io in quanto erede, anche se non risulta il mio nominativo nelle fatture? Come posso fare per recuperare qualcosa?

    Salve O. Grazie ancora. Facendo la ripartizione delle spese fa in modo di portarle tutte a suo carico.

    Manifesti funebri modelli da scaricare

    Anche perchè sua madre era a carico di suo padre fino alla data del decesso e le spese funebri sono state sostenute dopo. Grazie e scusate per le mail precedenti.. Potrebbe un defunto fare i bonifici per pagare il suo funerale? Il comune dove è sepolta mia madre, in provincia di Lecce, mi ha avvisato della scadenza del contratto di affitto del loculo cimiteriale.

    Prima di effettuare il versamento volevo sapere se questa spesa è deducibile dai redditi e se devo osservare particolari procedure o scrivere qualche dicitura particolare nel momento in cui effettuo l'accredito tramite Iban bancario. Grazie Armando. Salve Salvatore, le spese per il rinnovo del loculo non sono detraibili. Ho scorso l'elenco delle domande e la stessa era stata posta in precedenza.

    Salvo non ci siano state innovazioni recentemente sembra che le spese di rinnovo del loculo non possono essere dedotte dal reddito. Comunque, grazie, lo stesso. Cari saluti Armando che si farà cremare e farà buttare via le ceneri prima che qualche post-nipote faccia buttare via anche i denti finti.

    Io e mio marito non abbiamo reddito ma lui e' a carico di sua sorella che percepisce la pensione. La mia domanda è, sono a carico anche io, o non rientro nel grado di parentela per poterlo essere? Salve Katy, deve verificare lo stato di famiglia. Salve Giuseppe 64, abbia fiducia nel suo prossimo. Carissimi utenti del sito da diverso tempo ormai sono qui a rispondere ai vostri quesiti ed ultimamente avrete notato che sto rispondendo con tempistiche piuttosto lunghe.

    A tal proposito desidererei io chiedere aiuto a chi si sentisse di darlo. Insieme alle cure mediche del caso radioterapia , forse se qualcuno si sentisse di offrirgli con il cuore un pensiero o una preghiera potremmo dargli una mano. Grazie di cuore. La fattura delle prime è stata intestata a me la seconda a mio figlio.

    Grazie per la risposta! Salve Angelo, mi scusi per il titolo. Recensioni Norme relative alle recensioni. Caricamento in corso Inseriti nuovi manifesti con colori delle squadre nazionali di calcio. Visualizza dettagli. Segnala come non appropriata. Norme sulla privacy.

    Altri contenuti di enfandroid Mostra altro. Questa applicazione leggerà nella tua mente. Provala e vedrai.