Skip to content

HECL.INFO

Scarica Gratuitamente

MORROWIND PATCH SCARICA


    In più ci sono le traduzioni delle due espansioni "Tribunal" e "Bloodmoon". PATCH DOWNLOAD PATCH TRADUZIONE ITA BLOODMOON. SPOILER ( clicca. Ciao a tutti! dove posso scaricare la patch per avere la traduzione completa in italiano? Avete qualche sito o The Elder Scrolls III: Morrowind. Traduzione di alcuni delle principali MOD di Morrowind . Io non la utilizzo perché con Rebirth + Code patch + l'ultima versione degli Script. The Elder Scrolls III: Morrowind è un grande Action-Rpg ma mostra il WinRar ci servirà per estrarre il contenuto che andremo a scaricare. La mod si trova sia su MODDB che su Morrowind Nexus. . La mod dei cliff racer è questa: hecl.info

    Nome: morrowind patch
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
    Licenza:Gratis!
    Dimensione del file:64.44 Megabytes

    Rich Lambert, creative director di The Elder Scrolls Online, è intervenuto durante un panel sui "game-as-a-service" al PAX Aus e ha confermato che ZeniMax continuerà a supportare il famoso MMO, svelando la presenza di un piano per il e per i successivi anni. Questo DLC introdurrà il Sud di Elsweyr, una nuova zona-storia con tre unici biomi, nuove missione Delve, epici boss, quest, eventi Dragon Hunt e molto altro ancora.

    Secondo quanto riportato nel corso di una recente intervista rilasciata da un membro di Bethesda, sembra proprio che non vi siano ad ora possibilità per un approdo di The Elder Scrolls Online su Nintendo Switch. Dal palco della conferenza Bethesda giungono novità per i videogiocatori di The Elder Scrolls Online!

    Nel corso dell'evento è stato infatti trasmesso un ricco trailer che introduce le novità in arrivo nel titolo.

    Aggiungo che la traduzione in altre lingue, credo sia un'iniziativa che dovrebbe essere sostenuta economicamente magari tramite kickstarter dallo stesso autore. Vista la natura dell'opera credo sia interessante averla in italiano nel suo insieme. Grazie per la traduzione.

    Vi ho spostato la discussione in Traduzioni che è luogo più appropriato. Allora, per me traducete pure, direi che dovreste chiedere il permesso dell'autore, prima, o non so se ha pubblicato con Licenza CC e quindi con che specifiche. Informatevi pls, e nel caso chiedete per evitare rogne e per cortesia, of course. In reda difficilmente ci metteremo a tradurre queste rece per un semplice motivo: tanto vale scriverle noi XD.

    You may do so in any reasonable manner, but not in any way that suggests the licensor endorses you or your use. Per cui, erano orientati al combattimento, estremamente lineari e di solito con una sceneggiatura debole. Fallout ha cambiato tutto, il successore spirituale di Wasteland , è post-apocalittico, ricco di umorismo macabro, e presentato con uno stile retro-futuristico, condito con un ottimismo ironico basato sugli anni 50 degli Stati Uniti.

    Impersoni un abitante di un rifugio sotterraneo, che deve abbandonare la vita nel rifugio e avventurarsi in lande devastate dalle radiazioni in cerca di un processore dell'acqua.

    Fallout ti offre un grande, non-lineare, mondo-aperto pieno di pericoli, ma non è un GdR rivolto a razziare dungeon; la maggior parte del tempo lo si spende nelle poche cittadine sopravvissute, affrontando il peggior nemico dell'uomo: l'uomo stesso.

    C'è da dire che Fallout eccelle nell'atmosfera e nella struttura del mondo. Tutto segue una logica interna coerente, la colonna sonora è angosciante, e gli sviluppatori hanno saputo come costruire la tensione.

    Esempio: il modo con il quale i Deathclaw sono presentati prima con rumori selvaggi, e poi lentamente appaiono è superlativo. Comunque, cosa definisce il gioco, è la quantità e qualità delle opzioni di ruolo. Fallout non è stato il primo GdR con scelte, ma è stato il primo interamente basato su queste.

    L'obiettivo degli sviluppatori era che ogni missione fosse risolvibile in almeno tre modi: combattimento, dialogo, e di nascosto. E ci sono riusciti. Una semplice missione secondaria come il rapimento di una ragazza da parte dei Raider ha possibilità diverse: puoi uccidere tutti, dialogare per un accordo, oppure sgaiattolare dentro e scassinare la serratura della cella della ragazza.

    Sarebbe stato impressionante anche per gli standard moderni ed è più di quanto offre ora la Bethesda , ma Fallout va oltre. Puoi anche fare uno scambio per la ragazza, far esplodere la cella, ignorarla e unirti ai Raider, sfidare il capo ad una scazzottata, e anche travestirti come il loro vecchio capo.

    Ogni volta che giochi trovi nuove soluzioni. Gli sviluppatori non hanno avuto paura di permettere di evitare situazioni: perché combattere dozzine di scorpioni giganti, quando puoi invece far esplodere l'entrata della loro caverna? Dietro tutto questo c'è la strutturazione robusta del personaggio.

    Fallout all'inizio stava per essere basato sui GURPS, un sistema flessibile e popolare di GdR da tavolo, ma la violenza del gioco spinse i detentori dei diritti a rifiutare l'accordo. Basato su sette statistiche e 18 abilità che vanno dalle "Armi Piccole", al "Muoversi furtivi", "Riparare" e "Dialogare", offre una gamma incredibile di opzioni per giocare di ruolo. Questo combinato con le possibilità multiple di completare ciascuna missione, significa che puoi veramente giocare come vuoi.

    In Fallout è perfettamente possibile giocare come pacifista, dialogare per evitare scontri e finire il gioco senza uccidere nessuno, anche con il "cattivone" puoi ragionare. Oppure puoi fare l'opposto e uccidere tutti. Il gioco reagisce a tutto questo in maniera adeguata, includendo gli oramai famosi riepiloghi di fine gioco che mostrano le conseguenze delle tue azioni. Purtroppo Fallout non è perfetto. Ci sono anche problemi minori, tipo la stupidità dei compagni reclutabili.

    Il seguito Fallout 2 migliorerà tutto questo e aggiungerà molti più contenuti e rifiniture, rendendolo per alcuni fan, il miglior gioco della serie. In ogni caso, il gioco originale rimarrà sempre un'esperienza concentrata e sapientemente sviluppata che dovrebbe essere giocato da qualunque appassionato di GdR. E rigiocato, di continuo. Fallout ha tracciato un nuovo percorso per i CRPG, spingendo il concetto di "scelta e conseguenza" a fondo nelle moderne interpretazioni del genere.

    Ma, ancora oggi, pochi giochi hanno raggiunto gli impressionanti livelli che Fallout ha raggiunto più di 20 anni fa. Testo delle didascalie alle immagini di pag. Dopo il successo di Diablo ricevettero pressanti richieste di cambiarlo in un GdR multiplayer in tempo reale. A sinistra dell'immagine in basso a sinistra: il combattimento è a turni e usa i punti azione, una versione semplificata delle Time Unit di X-COM.

    Il gioco permette di mirare a specifiche parti del corpo dei nemici per accecarli o azzopparli. Con il suo sistema generico che permetteva di usare ogni tipo di ambientazione, potevo finalmente sviluppare ogni tipo di avventura e avrebbe funzionato. Fantascienza ambientata nello spazio, storie di super eroi, un sistema psionico bilanciato Tim Cain Sviluppatore, progettista e capo programmatore di Fallout A destra dell'immagine in alto: In base alle statistiche, oggetti e abilità possono apparire nuove opzioni di dialogo, ma non sono segnate.

    Devi leggere tutto e decidere quale risposta è migliore. Sotto il testo riportato sopra: La prima versione di Fallout aveva un limite temporale che cambiava a seconda delle azioni compiute. A causa del riscontro negativo la patch 1. In basso a sinistra: Si viaggia per le terre devastate attraverso la mappa del mondo, cercando di scoprire nuovi posti ed evitare gli incontri casuali.

    Mod: Fallout Fix: un pacchetto che racchiude le migliori patch e mod con un'istallazione personalizzabile. High Resolution Patch: Sblocca risoluzioni più elevate. Incredibile come siano riusciti a infilare in un unico gioco elementi GdR, strategia, tattica, personalità, umorismo, e una rigiocabilità infinita. Jagged Alliance 2 è uno strategico a turni con visuale isonometrica dove recluti e comandi una banda di mercenari con lo scopo di liberare un paese di finzione chiamato Arulco dalla dittatura spietata della regina Deidranna.

    Oppure no? Tutte le volte che mi chiedono cosa sia JA2, debbo riflettere e rivedere la mia opinione. Ho visto persone attirate da questo gioco per ogni ragione possibile, dal soldato professionista che ama l'aspetto strategico ai fissati con le pistole che sbavano per l'immenso arsenale disponibile, ampliato anche dalle mod.

    Altri lodano il gioco per l'approccio creativo, quasi alchemico, al genere dei GdR e la profondità tattica simile a quella degli scacchi.

    Alcuni amano semplicemente i personaggi. Esatto, Jagged Alliance 2 è generoso a sufficienza per permetterti di apprezzarlo da tutte le prospettive e i modi di giocarci. Se vuoi considerarlo come sparatutto isonometrico, con uno che-da-solo fa una squadra, c'è abbastanza azione per ogni Rambo là fuori; se invece vuoi fare due passi armato ed eplorare il paese, avrai di che farti una risata e una vagonata di divertimento.

    Questa flessibilità si raggiunge attraverso un miscuglio particolare di strategia e gioco di ruolo. Inizi con il crearti un tuo personaggio, e dopo reclutando una squadra ridotta all'osso di mercenari - ciascuno con le sue statistiche, equipaggiamento, carattere e paga settimanale - quindi vai dritto al sodo. La tua squadra viene introdotta nel villaggio di Omerta, dove l'esercito regolare è sul punto di assalire il rifugio dei ribelli.

    Tu devi bonificare il settore iniziale, portare la tua lettera di credenziali a Fatima, un contatto locale, e farti portare dal capo dei ribelli. La tua abilità nel dialogare sarà usata per la prima volta là, dandoti la possibilità di reclutare i ribelli nella tua squadra e assicurare il settore sotto il tuo controllo, mostrando chiaramente che JA2 offre molto di più che il "solo" combattimento dallo spessore tattico incredibile.

    Dopo Omerta, ottieni accesso alla mappa del mondo e puoi pianificare i tuoi passi successivi. C'è il percorso "normale" per liberare la cittadina di Drassen, guadagnando il controllo delle sue risorse e incaricando i tuoi mercenari di addestrare una milizia che la difenderà dall'esercito di Deidranna puoi anche trovare l'elicotterista del posto e il venditore d'armi laggiù.

    Ma puoi provare percorsi alternativi, specie quando fai una seconda partita. Un proiettile 7. In ciascuno dei principali settori puoi anche indugiare in un po' di esplorazione e darti alle missioni tipo GdR. Aiuti possono essere nascosti in ogni armadio oppure nelle opzioni dei dialoghi.

    Qui è dove le affinità con la serie di Fallout sono più evidenti in JA2 - se combatti per soldi a San Mona, o liberi una prostituta da un bordello- le missioni sono divertenti, remunerative e contro ogni perbenismo.

    A seconda di quanto ti avvicini alla capitale, o quanto è arrabbiata Deidranna per quello che hai fatto, il gioco ti piazza una gamma di nemici, di difficoltà crescente dalla casacca gialla - la polizia locale - all'esercito regolare con la rossa, per finire con quelle nere delle forze speciali, che mettono tutto sul piatto: cecchini, assaltatori, mortaisti, e perfino mezzi corazzati.

    La ciliegina sulla torta è l'incredibile combattimento a turni. Gestito da un'interfaccia elegante, una sostanzioso numero di punti azione per unità, e molte possibilità quali, copertura, posizione, tiri mirati, morale, ferimento, ampiezza della visuale, svariati tipi di munizioni e anche edifici danneggiabili, questa abbondanza di opzioni lascia senza fiato. Se questo non fa per te, puoi prendere un fucile da cecchino Dragunov e far saltare le teste dall'altra parte della mappa.

    O dare fuoco a tutto con lancia missili, mortai e mitra. Oppure puoi giocare in modalità "duro" da solo o no! Due anni dopo dopo l'uscita del gioco, abbiamo avuto l'espansione JA2: Unfinished Business. La campagna era breve e ti lasciava con la voglia di averne ancora, ma aveva anche un editor, che ha dato la benedizione ufficiale ai creatori di mod, che dopo molti anni, ancora producono nuovi contenuti per il gioco.

    Tuttavia, come il morso di un vampiro, UB ha reso il gioco immortale, consegnando le sue sorti nelle mani sapienti delle communità di appassionati Didascalie della pagina A sinistra dell'immagine in basso: Oltre al combattimento, devi anche parlare con la gente del posto e decidere come affrontare le situazioni che ti presentano.

    Pagina A sinistra della grande immagine in alto: Anche se non era la questione più importante del gioco, ho scoperto come alcuni personaggi fossero la parte più divertente - specie vedere la gente ipotizzare come il gioco funzionava al riguardo.

    Indipendentemente se era Pablo, Kingpin, Deidranna, o qualunque altro personaggio, si discuteva più riguardo questo aspetto del gioco che non del combattimento.

    A destra della stessa: Puoi controllare più squadre alla volta, addestrare le milizie per difendere i settori liberati una volta che hai guadagnato il supporto dei locali.

    Ha trasformato JA2 in un gioco aperto alle mod, introducendo molte nuove caratteristiche impressionanti, come il multyplayer. JA2 Urban Chaos: Il primo seguito fatto dai fan dai JA2, offre una nuova avventura a Danubia, con cambiamenti rivoluzionari al sistema di gioco e alla tattica. JA2 Stracciatella: Una ristrutturazione del codice sorgente di JA2, iniziata dal modder Tron, trasformando il motore di gioco in una vera piattaforma indipendente.

    Una delle mod per UB più giocate. Non avevo mai dato una possibilità a JA Questa è dedicata a Gwen, ho fatto i salti mortali con la contorta introduzione per renderla "scorrevole" da leggere, e non sono sicuro di esserci riuscito. Pagine: Planescape: Torment Black Isle Studios Windows La maggior parte dei GdR fantasy seguono la sperimentata e supposta vera formula, che li spoglia di tutti gli elementi fantastici e li getta nella realtà opaca del conosciuto. Purtroppo, il momento più desiderato dell'ambientamento di solito si fa subito trascurabile.

    Quante volte dovremo salvare un mondo generico e del tutto scontato prima che che questo venga a noia? Perché quando vedi una cittadina all'orizzonte, è sempre un luogo per riempirti di missioni da fattorino e vendere il tuo bottino, e non un posto dalle abitudini strane e sorprendenti?

    Adesso fai il paragone con Planescape Torment. Ti svegli in un obitorio. Un teschio che ignora la gravità inizia a parlare con te, facendoti capire chiaramente con non sei più nel magico mondo di OZ.

    Le regole sono completamente differenti e non hai idea cosa sono ancora. Perché non c'è un antico male che porta scompiglio? Dov'è il nobile signore del reame che ti invia in una missione di grande importanza? Perché il tuo personaggio non è un affascinante giovane eroe, destinato ad essere un prodigio, ma invece un corpo morto coperto di cicatrici e imbevuto di liquido per imbalsamazione, con la maledizione dell'immortalità?

    Poi apri una porta. Zombie si trascinano ovunque, tuttavia non è un'invasione di zombie. Gli zombie si occupano nelle loro faccende; in quanto non sono altro che lavoratori sotto contratto i cui corpi sono stati venduti ai Dustmen, una delle molte fazioni particolari del gioco. Puo attaccare gli zombie se sei un tipo abitudinario, ma puoi anche andartene in giro, studiando i non morti, ottenendo anche oggetti del tutto inusuali da loro.

    Quando finalmente riesci ad abbandonare il Mortuario, ti trovi in una delle città più strane. Puoi andartene in un bar: un posto familiare in questa terra strana. La prima cosa che vedi è un uomo ancora vivo che brucia fluttuando a mezzaria - un pezzo di arredamento disponibile alla conversazione piuttosto inconsueto.

    Qualche demone, orrendo a vedersi, intanto sta prendendo da bere, salutandoti come un vecchio amico. Il barista ti informa che casualmente ha ancora il tuo occhio - è proprio qui, galleggia nel vasetto di vetro come un uovo sott'aceto - e sei hai qualche moneta lo puoi avere indietro. Indovina un po', hai la possibilità di strapparti via uno di quelli che hai perfettamente funzionanti, e rimpiazzarlo con quello sott'aceto, e allora perché non farlo? In qualche modo funziona e le tue memorie passate iniziano a irrompere.

    A questo punto sei del tutto smarrito. Tu, il giocatore, sei in una terra aliena e questa è una situazione rara e preziosa nei giochi in generale. In più, Planescape Tormente è un GdR scritto meravigliosamente bene che spicca in ogni singolo aspetto che riguarda la scrittura.

    Viaggerai in un mondo interessante mentre l'ambientazione è una bizzaria sotto licenza, che comporta una notevole abilità e talento per trasformare un'oscura, e trascurata licenza in un mondo che si distingue pronto per l'esplorazione. Leggerai una grande storia con sfumatore filosofiche - una rara tendenza nei videogiochi.

    Incontrerai i migliori compagni di avventura che abbia mai visto in un gioco per computer, e avrai dialoghi fantastici con una complessa struttura ad albero. Purtroppo, nonostante il gioco vanti oltre Tutto questo massacro insensato è sostenuto da un combattimento insipido con la pausa attiva che viene con l'Infinity Engine. Didascalie alle immagini di pag. Si occupa di fazioni cosmiche, piani di realtà multipli e la città dove tutto questo si incontra, chiamata Sigil la Città delle Porte.

    A sinistra dell'immagine in basso: Il combattimento con pausa attiva è l'aspetto più debole del gioco, ma gli incantesimi unici e i mostri particolari aiutano a mantenerlo interessante. Sembrava che caricare il gioco dopo una morte fosse un'enorme perdita di tempo.

    Chris Avellone Capo progettazione di Torment A destra dell'immagine in alto: Per come è scritto, Torment non ha eguali nel mondo dei videogiochi, offrendo molte possibilità per fare scelte di ruolo, momenti memorabili, dialoghi divertenti e domande filosofiche a tutto tondo. Sotto l'immagine in basso a sinistra: Non comprerai armature nei megozi, ma invece tatuaggi, e sbloccherai ricordi, scoprirai segreti e sostituirai parti del corpo. Sotto l'immagine in basso a destra: È consigliabile che giochi con un mago intelligente e saggio, non per il suo potere, ma per via dei dialoghi.

    Bigg's Widescreen mod: Ti permette di far girare il gioco in qualunque risoluzione preferisci. Se la installi, allora metti anche Ghostdog's incredible UI mod che adatta i menu. Qwinn's Unfinished Business: Ripristina diverse missioni, oggetti e dialoghi che sono stati tagliati durante lo sviluppo del gioco. La vastità e la profondità delle meccaniche di gioco e i suoi contenuti garantiscono, che non solo non è sufficiente giocarlo una volta, ma neanche due o tre, per sviscerarlo tutto.

    La varietà di scelte per il personaggio è immensa, e non solo la creazione del personaggio, ma anche attraverso le scelte nei dialoghi e delle azioni per tutto il gioco nello sconfinato mondo aperto di Arcanum. Creare un personaggio in Arcanum è un'esperienza molto coinvolgente. Il sistema è senza classi, ma ci sono non meno di 8 razze e oltre 50 "esperienze passate" da cui scegliere, permettendo di modellare il tuo personaggio secondo i tuoi gusti personali e coinvolgendoti nello spirito del giocatore di ruolo.

    Gli effetti delle "esperienze passate" oscillano dall'essere minimi o estremi. Se vuoi aggiustare o aggiungere un po' di stile al tuo personaggio, puoi essere l'apprendista di un negoziante e un orfano mezzuomo per qualche beneficio e penalità minima. Ma se vuoi darci dentro, puoi un essere una super-modella, o un idiota con talento o anche un mostro di Frankstein con enormi benefici e penalità attraverso statistiche e abilità multiple. Quando hai finito di creare il tuo "avatar", il filmato introduttivo parte.

    Sei a bordo dello IFS Zefir, un dirigibile nel suo viaggio inaugurale da Caladon a Tarant, quando viene attaccato e abbattuto da strane macchine volanti cioè, aeroplani pilotati da orchi. Nel luogo dello schianto parli con un gnomo morente che ti dà un anello d'argento e ti dice di "trovare il regazzo". Poi vieni raggiunto da un tizio chiamato Virgil, un corvetito di recente alla religione Panarii, che sostiene che tu sei la reincarnazione dell'antico dio Nasrudin.

    Virgil si offre di accompagnarti nella cittadina vicina di Shrouded Hills per incontrare il suo superiore, e il tuo viaggio nel mondo di Arcanum inizia. Arcanum vanta uno numero enorme di missioni con diversi modi per portarle a termine, di solito con il trio di soluzioni stabilito da Fallout -combattimento, modalità furtiva e diplomazia.

    Il mondo è massiccio e molto aperto, con pochi colli di bottiglia da affrontare. Ci sono molti luoghi facoltativi sparsi nella mappa da visitare, altari di vecchi e dimenticati déi, dungeon antichi, villaggi nascosti e anche qualche "sorpresina". Un sacco di piccoli accorgimenti danno veramente un tocco in più ad Arcanum. Per esempio, ogni abilità nel gioco ha un suo maestro. Devi trovarli e spesso completare una missione per loro se vuoi essere addestrato.

    Vedrai anche le tue stesse azioni, o le loro conseguenze, nei titoli del Tarantian, il quotidiano più popolare di Arcanum.

    Sentirai anche le varie chiacchere, che servono per guidarti nelle sotto-missioni più misteriose, e come labile indizio riguardo le future zone da visitare e il tuo antagonista. È un fantasy con elfi e orchi durante la rivoluzione industriale, che comporta un diffuso conflitto - lo scontro tra Magia e Tecnologia. Il combattimento è quello che ha patito di più, a causa delle richieste della Sierra di affiancare la modalità in tempo reale a quella a turni.

    Per cui è un qualcosa di sbilanciato e insoddisfacente, rivelandosi una sofferenza durante alcuni dei dungeon più lunghi e pieni di scontri. I suoi quartetti ad arco riescono a creare un senso di pace mentre cercano di evocare il senso di grandezza di Arcanum.

    Questo, sposato con l'estetica Steampunk di fine , crea un'atmosfera davvero godibile. Il più grande risultato di Arcanum è di dare al giocatore un vero senso di necessità. Forse è l'aspetto migliore del gioco ma solo pochi giochi, figuriamoci tra i GdR, ci riescono.

    C'è un conflitto ovunque e tu hai il potere non solo di risolvere questi conflitti, ma anche di sfruttarli oppure esasperarli secondo i tuoi obiettivi e abilità.

    Più di qualunque altro titolo prima o da allora, Arcanum ha mostrato come i GdR per Pc dovrebbero essere. Anche se non è riuscito a ottenere tutto quello pianificato, l'ambizione e la visione del debutto di Troika sono degne di essere ricordate.

    Didascalie delle immagini a pag. A sinistra della immagine in basso: Il combattimento è la parte più debole di Arcanum. Questo implicava, che non solo ci volevano abilità magiche, ma anche tecnologiche, di un qualche tipo, e ci voleva un sistema che tenesse conto dell'attitudine del personaggio con ciascuna.

    Volevamo una contesa tra magia e tecnologia che avesse luogo nel mondo e si manifestasse anche in ciascun personaggio. Tim Cain Capo della progettazione e programmazione di Arcanum A destra dell'immagine grande in alto: Il mondo di Arcanum sembra vivo e credibile, con problemi nati da conflitti politici, economici, ideologici e razziali, non del tipo "buoni contro cattivi". Sotto il testo riportato sopra: La "Arcanum Multiverse Edition" è un pacchetto imponente di mod con alcuni dei migliori aggiustamenti e cambiamenti fatti dai fan.

    È caldamente raccomandato, anche per la prima partita. Sotto l'immagine in basso a sinistra: La costruzione del personaggio è profonda, per via dei vari attributi, abilità, scuole di magie e discipline tecnologiche. Sotto l'immagine in basso a destra: Troverai un'ampia gamma di oggetti, dalle antiche spade magiche, ai capelli a tuba elettrificati - tutti raffigurati meravigliosamente.

    Dopo che i GdR verso la metà degli anni 90 iniziarono a diminuire, a causa dell'interesse verso i cloni di Doom, i giochi RTS e la popolarità crescente delle console, i creatori di CRPG si chiesero se erano finiti in un vicolo cieco.

    Non che BG fosse l'unico CRPG in giro, la celebrata serie di Fallout era iniziata un anno prima, ottenendo elogi simili dalla critica, ma solo una frazione delle vendite. Pensate a uno strategico dove la barra spaziatrice blocca l'azione, fornendo al giocatore un controllo accurato su un gruppo di sei personaggi con abilità molto differenti. Gli scontri avvengono in maniera "integrata" durante l'esplorazione di un mondo enorme, un'ampia regione dei Forgotten Realms composta di diverse mappe collegate, inclusa una meraviglia basata da 6-mappe che è la città chiamata proprio Baldur's Gate, vivacizzata da scontri di differenti livelli di difficoltà.

    Non è proprio un mondo aperto, ma un insieme di mappe che sono collegate tra loro, e il fatto che puoi quasi visitarle liberamente, fa in modo che il gioco sembri aperto. Infatti Baldur's Gate è il primo della classe nell'arte di presentare spazio superfluo.

    Molte mappe sono giusto dei boschi "stiracchiati" con poco più che qualche scontro. Il mondo quindi non è tutto solo, un parco-giochi per il giocatore, come in molti giochi moderni.

    E questo te lo fa sentire più reale, e ti dà più gratificazione nelle rare occasioni quando trovi qualcosa di unico e utile per te. I dungeon non possono mancare, ovviamente, disseminati di trappole, ma purtroppo con ben pochi enigmi. Oltre a questo la varietà dei nemici di rado è stata superata.

    Il sistema di regole inoltre, offre un corposo sistema di creazione del personaggio, offrendo molta libertà per crearsi il proprio, a cui si unisce un variegato gruppo di compagni, che diverrano le basi per quella "galleria di personalità" che sarà tipica della BioWare. Accompagnato da una valida espansione Tales of the Sword Coast e da un seguito anche migliore, Baldur's Gate rimane un classico spesso rigiocato, grazie alle numerose aggiunte, prima dai fan e adesso dalla Beamdog, la società formata da vecchi membri della BioWare, che ha rielaborato il gioco e il seguito, adattandolo ai computer moderni e tablet e aggiungendo anche qualche nuovo contenuto.

    Ed è compatibile a meraviglia con le mod più vecchie, perché tu vuoi ancora togliere quel limite ai livelli. Nel i fan hanno creato GemRB, una versione del motore di gioco il cui codice sorgente è disponibile a tutti.

    A sinistra dell'immagine in basso: L'esplorazione è caratteristica, infatti per raggiungere le zone chiave, devi passare per zone intermedie riempite "solo" di strade e boschi, rendendo il mondo più coinvolgente. Tu selezioni un personaggio e ti possono rispondere qualcosa, ed era una novità. Abbiamo voluto fare in modo che i personaggi di Baldur's Gate sembrassero persone reali, non comparse mosse dal computer. Sembrava proprio che avessero la loro personalità e avessero preso vita. Ray Muzyka Uno dei fondatori di BioWare A destra dell'immagine grande: La missione principale è piuttosto lineare, ma le missioni secondarie spesso ti permettono di schierarti, tipo aiutare Edwin a uccidere la strega Dynaheir, o unirti a Misc per salvarla.

    Sotto l'immagine in basso a destra: Il carisma dei compagni, l'equipaggiamento variegato, le classi distintive, la UI efficiente rende la gestione del gruppo una gioia. BG1 Tweak Pack: Una raccolta di modifiche personalizzabili, dal togliere il limite ai livelli al nascondere gli elmi.

    Unfinished Business: Ripristina molti contenuti tagliati. Grazie Dan.

    Versione riveduta e corretta. Nonostante questo, i risultati di Ultima IV sono stupefacenti. Inizia con un metodo narrativo per la creazione del personaggio: la Zingara e le sue carte simili ai Tarocchi, che ti presenta diverse situazioni, ciascuna con due possibili risposte. Non ce n'è una giusta o sbagliata. La lettura è pensata per valutare il tuo modo di pensare, la tua morale ed etica, e per dare la professione più vicina a loro. Per molti giochi, questo sarebbe quanto.

    Avresti il tuo mago, o guerriero, o bardo, o dir si voglia, e inizieresti a giocare da qui: uccidere mostri, accumulare bottini e salvare il mondo. Ma in Ultima IV, questo è solo l'inizio di un lungo viaggio per l'anima, un viaggio che dipende dallo sviluppo del personaggio.

    Un perfezionarsi in tutte le otto virtù per raggiungere l'Avatar. Nessun gioco prima, o da allora, ha avuto un tale obiettivo. Tutti gli altri si sono preoccupati nel renderci un guerriero migliore o un lancia-incantesimi, concentrandosi completamente nello sviluppare abilità fisica o magica. È il metodo principale per andare avanti; in alcuni casi, l'unico modo. Certo devi combattere in Ultima IV. È il modo per dimostrare il Valore, ma il Valore è solo una delle virtù.

    Sviluppare le altre sette dipende da come reagisci e tratti gli altri. Inoltre non ti permesso tornare indietro. Ciascuna "Ottava" illuminazione in una virtù è difficile da guadagnare e non permanente.

    Il gioco valuta ogni mossa che fai. Se inizi a comportarti nella maniera sbagliata, perderai queste ottave. Poi c'è anche la l'impostazione "aperta" di Ultima IV.

    Puoi andare quasi dove vuoi, in qualunque momento; il gioco è poco indirizzato. Ci sono molte cose da fare, e alcuni oggetti da ottenere, ma per lo più, lo puoi fare in qualunque momento. Ovviamente, verso la fine del gioco, tutto arriva a farsi più impellente.

    Ma fino a quel momento, il giocatore ha molta libertà riguardo dove andare e cosa fare. Mentre il combattimento non è l'obiettivo principale del gioco, ce n'è un sacco, a turni.

    Please log in or register

    Puoi esplorare senza preoccupazioni che un'orda di orchi compaia e ti spazzi via. Inoltre, i nemici alle volte fuggono se subiscono troppe perdite. E non sei solo. Andando avanti, raduni sette membri nel tuo gruppo.

    Rappresentano le altre sette virtù, e avrai bisogno di ciascuno di loro. Inoltre, la crescita di livello non è molta: il massimo è l'ottavo. I dialoghi sono sempre stati un caposaldo degli Ultima, anche se era limitato nei giochi precedenti.

    Morrowind: Patch ita [Xbox] - hecl.info

    Un aspetto importante qui è che la gente ti dà informazioni perché gli piaci, si fidano, o ti rispettano. Questa fiducia o rispetto te lo guadagni con le tue azioni nel gioco. Più vicino si è all'ideale di Avatar, e con più probabilità la gente ti dirà cose importanti. Prima attraversa il covo degli Spaventosi Conigli Simpaticoni, e riportami il Tamburo delle Ere batterie non incluse ".

    In nessun modo in Ultima IV sei il fattorino di qualcuno. Neanche ti chiedono di fare loro qualche "favore". Tutto quello che vieni a sapere, ogni oggetto che ottieni, serve a te personalmente. Forse la parte più rivoluzionaria di Ultima IV è il finale. Come un mio amico ha evidenziato: "È l'unico gioco dove il traguardo è di leggere un libro". Non perdere tempo con stupidaggini, non salvare il mondo di nuovo , ma penetrare le profondità di un dungeon per leggere il Codice della Saggezza Definitiva.

    Da usare assieme a Better Bodies. All boat ports Questo semplice plugin consente di viaggiare da una barca a qualunque altra barca, senza i fastidiosi 'cambi' a cui costringe il gioco originale. Prezzo e durata del viaggio sono correttamente proporzionati alla distanza. All silt strider ports Questo semplice plugin consente di viaggiare da un silt strider a qualunque altro silt strider, senza i fastidiosi 'cambi' a cui costringe il gioco originale. Alternate Enchanted Item Icons Questo semplice plugin rende più piacevoli alla vista le icone degli oggetti magici, modificandole secondo due diversi modelli tra cui è possibile scegliere.

    Animal Realism Una buona alternativa a Passive Healthy Wildlife e a Ecology of Morrowind , questo plugin cerca di rendere realistico il comportamento degli animali. I predatori attaccano, com'è normale che sia. Gli animali piccoli ed erbivori sono passivi e scappano quando attaccati. Gli animali malati continuano comunque ad attaccare. L'autore ha dedicato il mod a Charles Darwin :- Peso sulle prestazioni: nullo.

    Armor Mannequin Questo plugin aggiunge diversi 'manichini' in giro per Vvardenfell, alcuni in vendita e altri semplicemente collocati nei negozi e nelle gilde. I manichini possono essere adoperati per esporre le armature che il nostro personaggio ha trovato e che non adopera e non vuole vendere. L'idea è buona, solo che i manichini sono considerati dal programma NPC e quindi girano la testa verso altri NPC o verso il nostro personaggio, cosa che li rende alquanto inquietanti.

    Guardate gli screenshot e decidete se vi piacciono di più degli originali :- Peso sulle prestazioni: basso. Astarsis Replacer Packs Astarsis ha creato una serie di plugin per risolvere uno dei problemi maggiori del Morrowind "liscio", cioè la bruttezza delle facce dei personaggi.

    I pacchetti sono rivolti principalmente agli Altmer, sia maschi sia femmine, ma si trova del materiale anche per i Nord, i Dunmer e i Khajiit. Pur potendo modificare anche i volti dei NPC, questi plugin servono principalmente per il volto del personaggio giocante; per i NPC è meglio usare qualche pacchetto completo, come Better Heads.

    Chiaramente per modificare il volto del PG è necessario iniziare una nuova partita. At home alchemy Vi dà fastidio dover rimettere mortai e alambicchi dentro l'inventario ogni volta che tornate a casa, dopo tutto il tempo che avevate speso per metterli in bella mostra sul tavolo?

    Questo è il plugin che fa per voi, quasi indispensabile assieme a uno degli Herbalism per gli alchimisti provetti. Dopo averlo installato, gli attrezzi per l'alchimia diventano 'attivabili' anche senza essere nell'inventario: basta inquadrarli, premere la barra spaziatrice e si aprirà subito la finestra dell'alchimia.

    Per metterli nell'inventario, basta premere la barra spaziatrice assieme al tasto CTRL, oppure usare un incantesimo di telecinesi. Atmospheric Sound Effects by Duncan È un plugin in quattro parti il plugin vero e proprio e tre differenti aggiornamenti da installare uno dopo l'altro , che aggiunge un sacco di nuovi suoni in giro per Vvardenfell e non solo. Il mondo di Morrowind vanilla, infatti, è piuttosto silenzioso: installando questo mod diventerà estremamente più vivido.

    Il mod ha anche tocchi di vero virtuosismo, come ad esempio il rumore della pioggia o del vento che si sente da dentro gli edifici, e con intensità maggiore se siamo vicini al tetto. L'installazione è parecchio laboriosa: non basta copiare i file nelle cartelle apposite e attivare il plugin, occorre anche modificare qualche stringa del registro del gioco.

    Peso sulle prestazioni: medio.

    Beds for rent Questo semplice plugin aggiunge letti da affittare alle locande che nel gioco originale ne sono stranamente prive: Dagon Fel, Gnisis, Suran e Molag Mar. Better Beasts Questo plugin fa a argoniani e khajiit quello che Better Bodies fa per tutte le altre razze: rimpiazza i corpi presenti nel gioco originale con altri meglio disegnati, più armonici, con texture più dettagliate e con una versione completamente nuda.

    Better Bodies Questo plugin, frutto di un progetto molto ambizioso, sostituisce i corpi di tutti i personaggi presenti nel gioco eccetto argoniani e khajiit con corpi molto più realistici e dettagliati. E' possibile scegliere fra diverse versioni in base al livello di nudità che vogliamo vedere: c'è la versione in cui i corpi privi di vestiti sono completamente nudi, oppure la versione in cui anche spogliando completamente un personaggio questi resta comunque con la biancheria intima come nel gioco originale.

    I corpi nuovi sono molto belli, forse perfino 'troppo' belli, nel senso che a volte si ha l'impressione di vivere in un mondo popolato da bambole gonfiabili. Peso sulle prestazioni: basso. Better Clothes Il plugin, realizzato dagli stessi autori di Better Bodies , sostituisce tutti i vestiti presenti nel gioco originale con altri pensati appositamente per i 'nuovi corpi' introdotti dal suddetto mod. I vestiti nuovi mantengono le medesime texture di quelli originali, ma sono più 'aderenti', realistici e ricchi di particolari.

    Interessante è il fatto che nella pagina web da cui è possibile scaricare il plugin ci sono anche numerosi link ad altri siti dove si possono trovare altri plugin relativi a nuovi abiti pensati per essere adoperati con Better Bodies. Better Heads In questa sede parlo di molti plugin che si occupano di migliorare le facce dei personaggi: l'aspetto sgradevole e ridicolo dei visi delle diverse razze che popolano Vvardenfell è infatti universalmente riconosciuto come uno dei principali problemi che affliggono il gioco originale.

    Questo plugin offre una soluzione quasi definitiva, nel senso che sostituisce tutte le teste con altre, teoricamente migliori. Dico "teoricamente" perché io non sono convinto che le scelte fatte dall'autore siano sempre le più felici, comunque lo sforzo va apprezzato.

    Se si vuole applicare uno dei nuovi volti al personaggio giocante, è necessario cominciare una nuova partita. Better Sky Qualcuno ha pensato di creare nuove texture anche per i cieli di Morrowind , che non vengono toccati da nessuno dei Visual Pack.

    In più, talvolta il plugin rende troppo evidenti i punti di distacco tra le texture.

    Da provare, ma a molti potrebbe non piacere. Blood and Gore Questo complesso plugin cambia notevolmente l'aspetto dei combattimenti aggiungendo effetti come sanguinamenti, smembramenti, fumo, fiamme e quant'altro, tutti dipendenti dal tipo di arma o di magia che si sta adoperando. Lo sforzo è apprezzabile e il risultato interessante, anche se, a causa di limitazioni insite nel motore stesso, non sempre il risultato è credibile e inoltre il plugin ha un peso sulle prestazioni non indifferente ma il programma di configurazione permette di settare gli effetti anche a livello basso.

    Sicuramente non è un plugin indispensabile, ma è apprezzato molto da parte della community. E' suddiviso in tre parti principali, dedicate rispettivamente al gioco base, a Tribunal e a Bloodmoon. E' anche possibile scaricare copertine alternative per alcuni libri nonché una piccola correzione riguardante la posizione di certi libri nel gioco.

    Attenzione: se adoperate anche Book Rotate , è necessario attivare la versione compatibile del plugin, inclusa nei pacchetti. Must have! Book Rotate Questo plugin aggiunge uno script a ogni libro chiuso che modifica il modo in cui il libro viene "appoggiato" al mondo di gioco: adoperandolo, sarà possibile creare con poco sforzo una bella libreria con tutti i libri allineati in verticale o in orizzontale.

    Perfetto per i giocatori maniaci dell'ordine :- Peso sulle prestazioni: basso. Bottle Replacer Il mitico e compianto Qarl ha realizzato anche questo piccolo plugin che sostituisce le bottiglie presenti nel gioco con altre dotate di mesh e texture che danno l'idea della trasparenza. CanadianIce's Elegant Gowns Un'altra raccolta di abiti, questa volta eleganti vestiti lunghi per personaggi femminili.

    Da usare con Better Bodies. Nel sito di CanadianIce si trovano anche molti altri mod dedicati all'abbigliamento, sia per maschi sia per femmine.

    The Elder Scrolls III: Morrowind – Wikipedia

    Anche l'occhio vuole la sua parte :- Peso sulle prestazioni: nullo. Children of Morrowind Su Vvardenfell sono tutti adulti: non c'è traccia di bambini né di anziani. Questo mod tenta di risolvere la situazione, aggiungendo bambini di diverse razze in giro per alcune città del gioco.

    I modelli sono realizzati graficamente molto bene, e ci sono anche alcune piccole possibilità di interazione: per esempio, è possibile comprare caramelle o giocattoli e regalarli ai bambini. Attenzione al peso sulle prestazioni, che è considerevole, soprattutto se adoperiamo Children of Morrowind assieme ad altri plugin che aggiungono PnG come Morrowind Comes Alive.

    Peso sulle prestazioni: alto. Piratelords Trade Enhancement Questo plugin è relativamente semplice e modifica le liste di oggetti casuali che determinano l'inventario dei mercanti: ora è possibile trovare in vendita qualche oggetto raro, e inoltre gli ingredienti di Tribunal inizieranno a essere venduti anche in Morrowind. Dynamick Magicka Regeneration Questo plugin aggiunge un piccolo script al gioco: questo script fa rigenerare nel tempo la magicka del personaggio giocante, a una velocità che dipende da un lato dalle abilità del personaggio con la magia più è alta, più il valore cresce in fretta e dall'altro dalla quantità di magicka attualmente posseduta più è basso, più essa si rigenera lentamente.

    Attenzione: se si usa la versione per Morrowind senza espansioni, è necessario viaggiare fino a Seyda Neen per attivare il plugin. Questo plugin tenta di risolvere questo problema bilanciando le cose; dopo averlo attivato, gli animali predatori diventano molto più rari rispetto a quelli pacifici: Vvardenfell diventa dominio di mandrie di placidi guar, mentre Solstheim diventa patria di cervi e conigli.

    Oltre a rendere l'ambiente più plausibile, questo mod rende le passeggiate dentro di esso molto più rilassanti. Il mod, infatti e la cosa a tratti pare discutibile rende 'pacifici' tutti gli animali, compresi i predatori ad esclusione degli orsi , che non attaccano neanche per difesa e se colpiti si limitano a scappare a tutta velocità. Attenzione: alcune mandrie aggiunte soprattutto di guar, ma anche di carnivori come alit o kagouti sono davvero numerose e hanno un peso non indifferente sulle prestazioni e, in casi estremi, sulla libertà di movimento!

    Nel gioco originale, il valore di questa caratteristica influisce unicamente sulla possibilità o meno di riuscire nelle azioni governate da qualche abilità: chi è affaticato riuscirà meno, chi non è affaticato riuscirà di più.

    Ora invece il calo della fatigue sotto un certo livello comporta conseguenze immediate: alcune abilità calano, per cui vedremo il nostro personaggio camminare e correre più lentamente. Se la fatigue dovesse arrivare a zero, il nostro personaggio perderà i sensi e dovremo aspettare un po' che si rialzi prima di proseguire. Un plugin indispensabile per chi cerca maggiore realismo. Attenzione: se si adopera la versione per Morrowind senza espansioni, è necesario viaggiare fino a Seyda Neen per attivare il mod.

    Aggiornamento: il plugin soffre di un baco piuttosto grave. Se il personaggio giocante indossa un oggetto magico che aumenta qualche abilità in modo costante, il mod non riesce più a calcolare correttamente il calo e il ripristino delle abilità stesse. Consigliato solo a chi ha pazienza. Fashionable Merchants In Morrowind vanilla, quando un oggetto viene venduto a un mercante, il mercante inizia a usarlo se è più potente di quelli già in suo possesso.

    La cosa è abbastanza logica, ma vedere un povero mercante che vive in una baracca vestito con una armatura daedrica non è precisamente il massimo a livello di atmosfera. Attenzione: il plugin confligge con diversi mod presenti in questa lista, leggete bene il readme. FPS Optimizer Questo non è un vero e proprio plugin ma un'utility da adoperare contemporaneamente a Morrowind. Facendo partire il FPS Optimizer prima del gioco, quest'ultimo ignorerà i settaggi effettuati in precedenza riguardo alla distanza della visuale e continuerà a cambiarla in funzione del numero minimo di fps frames per second da noi indicato.

    Il programma funziona ed è quasi indispensabile se pensiamo, ad esempio, di esplorare Solstheim adoperando un computer con meno di 1 GB di RAM e tenendo la distanza visuale al massimo. Il problema è che questo continuo mutare della linea dell'orizzonte è molto poco realistico: probabilmente qualcuno preferirà abbassare direttamente la distanza visuale al minimo piuttosto che assistere a questa bizzarra incostanza del raggio visivo del nostro personaggio.

    Give your orders Questo mod aggiunge una opzione di dialogo a tutti i PnG: scegliendo questa opzione, possiamo 'dare ordini' al personaggio in questione. Gli ordini variano a seconda del personaggio con cui stiamo parlando e possono andare da un semplice "presentati" a un "seguimi" a un "stai fermo qua". Naturalmente, non tutti ci obbediranno: dipenderà dalla reputazione del nostro personaggio e dalla sua posizione all'interno delle gilde.

    Il plugin non ha effetti pratici eclatanti, ma è piacevole, quando si è a capo di qualche gilda, poter dare ordini a destra e a manca e vederli eseguiti subito. Il suo scopo è quello di consentire al giocatore di finire la quest principale anche dalla parte del 'cattivo', che poi peraltro, come si scopre durante la quest stessa, tanto cattivo non è, o almeno non lo è più dei cosiddetti 'buoni'.

    Caratteristica che distingue questo plugin dall'altro che si propone il medesimo obiettivo è appunto principalmente questo suo porre l'accento sulle sfumature di grigio, proponendo una giocabilità più adulta e complessa e anche meglio fusa con la main quest: qui infatti non viene creata una nuova fazione a cui aderire fin dall'inizio.

    Il giocatore ha piuttosto la possibilità di abbandonare il Tribunale strada facendo, non con una scelta iniziale estemporanea ma dopo aver scoperto le macchinazioni che stanno sotto l'attuale situazione di Vvardenfell.

    I bei propositi, purtroppo, sono compromessi forse dalle eccessive ambizioni dell'autore, che ha disseminato il mod di bachi più o meno fastidiosi e di quest la cui soluzione richiede pazienza infinita. Da provare, ma con riserva. Attenzione: ha senso installare il plugin solo se si è all'inizio della main quest. Herbalism Redux Un'altra valida scelta per rendere più snella l'attività del raccoglitore di piante, per chi preferisce le cose meno invasive.

    Houses for Sale Una delle grandi pecche di Morrowind rispetto a Daggerfall ma anche rispetto a Oblivion è costituita dalla mancanza della possibilità di acquistare una casa. C'è l'opzione di ottenere una dimora scalando i ranghi di una delle tre casate dunmer, nonché la possibilità di occupare una casa il cui occupante è stato da noi ucciso in seguito a una certa quest o anche solo per prendergli la dimora , ma non c'è un PnG che ci venda regolarmente una casa.

    A questa mancanza rimedia questo plugin, che aggiunge appunto un venditore di case a Ebonheart; le case sono collocate nei pressi delle cittadine principali di Vvardenfell. I risultati sono senza dubbio degni di nota.

    Jarrod's Bloodmoon Texture Pack Questo pacchetto di texture, realizzato da Jarrod autore di miglioramenti grafici anche per Oblivion , contribuisce a rendere più bella e meglio definita la grafica di Solstheim, l'isola ghiacciata dove è ambientata l'espansione di Morrowind Bloodmoon.

    Questa pratica è illegale nell'Impero, ma su Vvardenfell è consentita perché l'armistizio ha riconosciuto che si tratta di una pratica che appartiene alla tradizione dunmer e va preservata in realtà dietro il suo mantenimento vi sono principalmente ragioni economiche. Nel gioco originale, la fazione è presente e nel corso del gioco veniamo anche a conoscere alcuni suoi componenti, ma non ci viene mai data la possibilità di unirci al gruppo e quindi di contribuire alla lotta alla schiavitù.

    Questo plugin colma questa mancanza, rendendo la fazione abolizionista una fazione come le altre, con diversi personaggi che assegnano quest e promuovono il nostro personaggio a ranghi sempre più alti. Se collaboriamo a fondo con questa fazione, riusciremo addirittura a far abolire del tutto la schiavitù.

    Le quest sono ben congegnate, perfettamente coerenti con il mondo di gioco e decisamente interessanti: qualche volta dobbiamo fare scelte che possono cambiare del tutto la strategia del movimento abolizionista e di conseguenza anche le missioni future che ci verranno assegnate. Key Replacer Questo plugin sostituisce mesh e icone di quasi tutte le chiavi del gioco, rendendole estremamente più diversificate. Ciascuna armatura va ottenuta attraverso una quest, e qui è collocato il punto dolente, nel senso che non sempre le missioni e le locazioni aggiunte al mondo di gioco sono con esso coerenti.

    Per chi usa Morrowind Comes Alive , esiste un mod che aggiunge semplicemente le armature alle liste di generazione casuale. Gli ideatori di questo mastodontico progetto stanno riscrivendo gran parte dei dialoghi del gioco originale in modo da conferire personalità definite a quasi tutti i PnG 'anonimi' che popolano il mondo di gioco. Questo obiettivo è raggiunto talvolta insistendo su un certo tratto caratteriale ad esempio accentuando l'ottimismo o il pessimismo del personaggio oppure aggiungendo piccole quest.

    Il progetto non è ancora completo e quasi certamente non lo sarà mai, ma ci sono già molte città "riscritte" e liberamente scaricabili, come Seyda Neen, Ald-Ruhn, Hla Oad e diverse altre. Il link sopra rimanda direttamente al sito ufficiale del progetto, dove è anche possibile controllare lo stato di avanzamento dei lavori. Oltre a essere ancora sostanzialmente incompleto, il plugin soffre per le sue eccessive ambizioni e talvolta provoca risultati di notevole inconsistenza, anche da un punto di vista meramente tecnico.

    Consigliato solo a chi è disponibile a cercare la soluzione dei problemi quando questi si presentano. Light the way Questo semplice plugin aggiunge torce e lanterne nell'inventario dei NPC addetti ai trasporti, in modo che di notte non se ne stiano tutti al buio ad aspettare i clienti. Bastava pensarci :- Peso sulle prestazioni: nullo.

    Lurlock's Left Gloves Indispensabile plugin che differenzia le icone e le mesh dei guanti in modo da rispecchiare la differenza tra destra e sinistra; effettua anche alcune migliorie nella gestione di questi oggetti nell'inventario, facilitando il loro ritrovamento.

    Marksman Enhanced Irrinunciabile per gli arcieri, questo mod aggiunge diverse balestre, cambia le texture di molte armi da lancio presenti e diversifica il loro funzionamento in maniera più netta: l'arco diventa più rapido e adatto a gruppi consistenti di nemici, la balestra diventa perfetta per uccidere un avversario singolo con un solo colpo, coltelli da lancio e altre armi di piccolo taglio diventano preferibili per situazioni dinamiche visto il minimo tempo di ricarica.

    Mixed Signposts Ottima alternativa a Real Signposts , questo plugin modifica i cartelli con una versione che mostra sia la traduzione inglese sia quella tamrielica. ModMan's Hunger Mod Questo plugin introduce la necessità di mangiare periodicamente. Questo mod invece rende obbligatorio mangiare almeno una volta al giorno: è sufficiente tenere un tipo di cibo nell'inventario e il nostro personaggio lo consumerà quando avrà fame una scritta sulla parte bassa dello schermo ci avviserà quando lo farà.

    Se lo lasceremo tanto tempo senza mangiare, il nostro personaggio vedrà le sue caratteristiche scendere, e alla fine potrà anche morire di fame. Il plugin introduce anche nuovi PnG che vendono cibo in giro per alcune città.

    Morrowind Comes Alive Questo ambizioso mod si propone come obiettivo quello di rendere il mondo di gioco un po' più dinamico; nel gioco originale, infatti, i PnG stanno tutti eternamente nello stesso posto magari camminano un po' avanti e indietro e niente di più e danno una sensazione di scarso realismo. Ci sono un paio di difetti: anzitutto in alcuni luoghi soprattutto le taverne i personaggi aggiunti sono troppi e rendono difficoltoso lo spostamento del nostro personaggio; poi alcuni PnG sono armati con manufatti troppo preziosi, che potrebbero spingerci a ucciderli per appropriarcene; infine, l'aggiunta di attaccabrighe che ci attaccano a vista senza motivo nelle città è talvolta fastidioso alcuni nuovi PnG ostili sono poi anche di altissimo livello e potrebbero dare molto filo da torcere a personaggi giocanti sviluppati senza eccessiva cura.

    Attenzione anche alle prestazioni: il motore di gioco sembra soffrire moltissimo l'aggiunta di PnG a livello di frame rate. Una cosa molto interessante è invece l'aggiunta di briganti e non-morti che girano per le campagne durante la notte, cosa che rende i viaggi notturni effettivamente più pericolosi di quelli diurni.

    Morrowind Interactive Map Questo non è un vero e proprio plugin ma un'utility quasi indispensabile per l'avventuriero che vagabonda per Vvardenfell. Si tratta di un programma autonomo dal gioco, che consente di trovare facilmente ogni locazione, dalle caverne alle case sia di città sia isolate, semplicemente scegliendole da un elenco a discesa e vedendone rappresentata la posizione attraverso una illustrazione dinamica molto precisa e dettagliata.

    Consiglio di scaricare la versione in alta risoluzione, che pesa poco meno di 2 MB. Un giocatore ha deciso di sostituirsi al supporto ufficiale e di creare una patch che tenta appunto di risolvere la maggior parte dei problemi presenti nel gioco. Questo plugin modifica decine e decine di cose, che è impossibile elencare in questa sede. Provate a dare un'occhiata al file readme per saperne di più. Attenzione: se si installa la patch a partita in corso molti dei bug non verranno corretti con efficacia.

    Morrowind Visual Pack e Morrowind Visual Pack 2 Nature Per Morrowind e le sue espansioni sono stati creati numerosissimi pacchetti di texture maggiormente dettagliate e definite rispetto a quelle originali.

    La scelta dipende principalmente dai gusti personali: per me la soluzione migliore è applicare uno di seguito all'altro questi due mod e il Morrowind Visual Pack XT sottostante.

    In ogni caso, attenzione alle prestazioni: le texture nuove sono in alta spesso altissima! Morrowind Visual Pack XT Come i due Morrowind Visual Pack , anche questo pseudo-plugin, realizzato dal mitico Qarl celebre anche per le sue nuove texture per Oblivion , è un aggiornamento grafico. L'aspetto del gioco viene quasi rivoluzionato dalla installazione di queste texture: gli arazzi appesi alle pareti si popolano di maestose scene figurate, alcune pareti di pietra mostrano bassorilievi di età romana, il terreno cittadino si fa piastrellato Curiosità molto triste: alla fine del Qarl, l'autore di questo e di altri meravigliosi mod, è morto.

    Necessities of Morrowind Come Modman Hunger Mod e Sleep or Suffer , anche questo plugin dell'italianissimo Taddeus si occupa di fame e sonno, ma lo fa in un colpo solo e con una prospettiva più ampia. Non sono aggiunti solo gli script relativi alla fame e al sonno, ma anche la possibilità di cuocere un sacco di ingredienti adoperando varie ricette, molti nuovi alimenti, diversi mercanti venditori di cibo, un ristorante, una serie di locande aggiuntive e molto altro.

    Per esempio, viene aggiunta la necessità di bere: a essa si connette la possibilità di riempire di acqua o di altri liquidi le bottiglie vuote che popolano il mondo di gioco. Il mio consiglio è provare entrambe le soluzioni e scegliere quella che più ci soddisfa. Fra le tante cose, questo plugin consente anche di ubriacarsi, nonché di regolare la durata del giorno e della notte in-game attraverso una procedura di ottimizzazione del mod attivabile semplicemente indossando un anello.

    Una cosa che personalmente trovo insopportabile è che il mod cambia anche drasticamente le caratteristiche dei reagenti alchemici, costringendoci a rivoluzionare le nostre strategie a riguardo; se non amate le cose troppo invasive, questo plugin non vi piacerà. Il mod aggiunge anche diversi edifici e NPC, solitamente mercanti intenti a vendere i nuovi tipi di cibo introdotti; a questo proposito, è interessante sottolineare che le innovazioni riguardano cibi 'normali' come grano, frutta e verdura, e che la loro presenza potrebbe rompere l'atmosfera originale del gioco, soprattutto per i giocatori veterani.

    Non solo si aumenta il realismo, ma si danno ai ladri un sacco di serrature chiuse su cui allenarsi. Il problema è che talvolta vengono chiusi anche edifici che dovrebbero essere sempre aperti, come le locande.