Skip to content

HECL.INFO

Scarica Gratuitamente

DVD REBUILDER SCARICA


    9/10 - Download DVD Rebuilder gratis. DVD Rebuilder è una pratica applicazione che permette di creare copie di sicurezza di tutti i nostri DVD. Scarica gratis. Scarica l'ultima versione di DVD ReBuilder per Windows. Copy DVDs with extra material to your PC and viceversa. If you want to have backups of your DVD. Scaricare dvd rebuilder pro. Scarica clean bandit 10 years proud of you scaricare. dvd rebuilder, dvd, masterizzare, rheauthoring, reauthoring, copiare, protezioni. hecl.info necessario x far digerire a CCE i file MPG2 (da scaricare. Non è più aggiornato da alcuni anni (al pari degli altri programmi gratuiti di questa categoria). download DVDShrink. GIUDIZIO: BUONO +. Shrinkto5 v2. Arrivato.

    Nome: dvd rebuilder
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
    Licenza:Gratis!
    Dimensione del file:48.78 Megabytes

    DVD REBUILDER SCARICA

    Originally posted by albanomax View Post uso la versione 9 esclusivamente per rippare i blu-ray,quello che faccio è limitarmi a eliminare tutte le lingue all'infuori della lingua eng e ita,per il resto lascio tutto,per ora ho provato la versione - 5 ed oggi la 6 in versione sempre demo,mi ero preparato tutte le cartelle da masterizzare su bd25gb ma per scrupolo prima di iniziare ho provato a leggerle con arcsoft total media theatre 5 ultima versione,sembrava funzionasse tutto alla perfezione ma quando sono andato ad impostare la lingua ho scoperto che alcune non si sentono ,alcune tracce in ita sono in eng e l'incontrario,insomma un bel bordello e tutto da rifare,messo tutto su nas ho provato a lanciarle con il mediaplayer dune hd che legge le iso blu-ray ma anche lui presenta i stessi problemi che ho su pc con total media chiedevo se è un problema già noto o è circoscritto a me a qualche errata impostazione??!!!

    Dipende anche dai film e dal tipo di protezione che hanno. Attualmente sto utilizzando sia DVD Fab che un altro software e controllo il risultato di entrambi: in un paio di casi DVDFab ultimamente si è rivelato migliore del concorrente Marvel Avengers e Ghost Rider nell'ultimo caso era migliore il software concorrente mentre di solito sono abbastanza equivalenti. Da quanto vedo sul forum internazionale diversi utenti stanno usando più di un software per avere la garanzia di ottenere subito un risultato valido.

    Considera anche che i DVD venduti in italia sono fra gli ultimi ad essere immessi in commercio e spesso hanno protezioni diverse da quelli del mercato USA che sono già stati risolti.

    Nella prima riga selezionare la cartella contenente il DVD da ricodificare, nella seconda una cartella che il software utilizzerà per lavorare e nella terza selezionare o creare la cartella che conterrà il DVD ricodificato.

    .MCB Panoramica File

    Lasciamo quindi il pc lavorare per alcune ore. Eliminare parti del DVD con VOB Blanker Questa è forse la soluzione più adatta per quei film ricchi di contenuti extra spesso ingombranti e anche inutili. Certo, strumentalmente ce ne saranno, ma ad occhio, almeno che non hai due microscopi al posto degli occhi, va benissimo anche nero, ed è banale da utilizzare.

    Imrahil , è successo sicuramente un errore poerchè per ricodificare un dvd ci vuole almeno il doppio del suo tempo di visione compresi gli extra, per cui se hai un film di 1 ora e mezza più extra di 20 minuti più trailer vari che pui cmq eliminare per altri 10 minuti allora ti serviranno almeno 4 ore con un procio recente, meno con un procio ultimo grido Non so che dirti Accettiamo la licenza e Avanti.

    Avanti Come al solito, vi consiglio di accettare la soluzione proposta dall'installer. Alle componenti aggiuntive, accettate il default, vi potranno servire in seguito: quando padroneggerete il programma, e vorrete perder tempo con i filtri, i DGDecode, gli script, e tante altre cose.

    Anche qui procediamo con Avanti Adesso dobbiamo indicare dove posizionare le cartelle di lavoro di DVD Rebuilder: vi consiglio di piazzarle all'interno della stessa directory, nel mio esempio DVD-RIP, in una partizione o meglio in un disco che non ospiti il sistema operativo e i programmi. A questo passaggio, scegliete a vostro piacimento, non voglio essere responsabile della proliferazione selvaggia delle icone.

    Altro passaggio superfluo, confermate e procedete con Installa Adesso, il programma riconosce che sul sistema è presente CCE, ecco spiegato perché andava installato prima, e attiva una procedura di definizione dei percorsi. Qui OK.. Passo 3: Personalizzazione Ho scritto uno script bash che crea un report compatibile con i templates del Tracker.

    Ci sono più modalità di funzionamento: 1 - dalla shell eseguite lo script passandogli come argomento il nome del file di cui volete creare un report oppure il nome della directory contenente i files. Se avete kdialog installato molto probabile se avete kde vi mostrerà una finestra contenente il report, altrimenti vi genererà il report direttamente sulla shell.

    Report di un file video in modalità kdialog Report dei files mp3 contenuti in una directory in modalità kdialog 2 - dalla shell eseguite lo script senza argomenti quindi potete eseguirlo direttamente cliccando sopra l'icona.

    Se avete kdialog installato vi chiederà di scegliere se volete reperire informazioni su un file o su una cartella, vi farà dunque scegliere il file o la cartella e vi mostrerà il report in una finestra.

    Se non avete kdialog installato lo script non farà assolutamente nulla e quindi vi toccherà eseguirlo come al punto 1. Finestra di scelta file o cartella in modalità kdialog 3 - dalla shell eseguite lo script con come primo argomento "-s" e con come secondo argomento il nome del file di cui volete creare un report oppure il nome della directory contenente i files. Anche se avete kdialog installato il report verrà generato direttamente sulla shell questo è il senso dell'opzione "-s" cioè quello di forzare l'utilizzo della shell.

    Per fare questo scaricate "grabmediainfo.

    Guida a BD REBUILDER | Page 2 | RedFox Forum

    Per consigli, critiche e informazioni considerate che l'ho scritto di getto, quindi i vostri feedback sono più che graditi : dianemx email. Usa lo stesso binario unix ricompilato in versione universal ed è interamente in Cocoa. La qualita' dipende, puo' essere guardabile o meno.. MD Mic Dubbed : Il sorgente audio e' preso mediante un microfono posizionato in sala, solitamente vicino alla sorgente, la qualita 'dipende dal posizionamento e dal microfono.

    Alcuni MD sono notevoli e hanno poche alterazioni del suono, altri fanno proprio schifo. LD Line Dubbed : Solitamente il Line Dubbed e' preso dai cinema che hanno una presa mini-jack per inserire un paio di cuffie o simili, in questo modo vengono eliminati i rumori di sottofondo e gl ispiacevoli effetti "tubo" del MD. Il LineDubbed puo' anche essere catturato in presa diretta e questo migliora notevolmente la qualita' del sonoro, portandolo vicino ad un audio dvd.

    SorgenteVideo CAM: Il video e' preso trammite una telecamera, che puo' essere posizionata su un piccolo trepiede oppure puo' essere solitamente posata su un bracciolo, o dove capita, per tenerla nascosta. La qualita' dipende molto dalla telecamera che si usa, ma non sara' mai una qualita' "decente" puo' essere cmq visto a patto di accettare i compromessi che offre una teelcamera, alle volte lo schermo puo' essee tagliato, si possono intraveder i posti davanti, possono passare persone davanti al vostro film.

    L'utilizzo di una sorgente audi oesterna non assicura una qualita' elevata della parte audio, perche' i rumori di fondo possono interferire.

    TC TeleCine : Il TeleCine, o telecinema, è il procedimento attraverso il quale le immagini impressionate su una pellicola cinematografica vengono riversate su un supporto magnetico. Tutte le produzioni destinate alla televisione vengono riversate in video attraverso il telecinema. La qualità dell'operazione dipende da molti fattori tra cui il supporto iniziale 8 mm, Super 8, 16 mm, 35 mm, ecc.

    Esistono varie tecniche per effettuare la trasposizione, la più semplice prevede di effettuare la proiezione sull'apposito telo e riprendere quest'ultimo mediante una telecamera posta in asse con il proiettore.

    Lo Screnner solitamente e' in formato oppure anche formato lettera, solitamente sono presenti degli avvisi o oppure sono mpressi dei seriali sul film, i qual ivengon ooscurati per preservare la fonte che ha messo a disposizione lo SCREENER. La qualita' sia audio che video e' ottima.

    I dvd-scr non contengono gli extra dei dvd-retail. Permette una buona compressione con una buona qualita' video, ma ha problemi con le alte risoluzioni. DVD-R: E' il massimo come formato, puo' essere dvd5 singolo strato o dvd9 doppio strano che viene riencodato in un dvd-r da 4. RelTag Release Tags PROPER: Un proper e' una "correzione" di una versioen precendente, che secondo un gruppo differente era di qualita' scarsa o era deficitante di qualcosa, per questo e' stata fatta uscire una versione che riempe quelle carenze o mancanze della rel precendete.

    Nel file. STV Straight To Video : E' una rel che non e' mai uscita ai cinema, ma e' stata direttamente immessa nel mercato del home-video.

    REPACK: Un repack e' una rel che viene ri-packed per correggere errori del packing come crc errors, file rar mancanti o simili. E' sufficiente installarlo ed eseguirlo prima di inserire il DvD nel nostro lettore.

    AnyDvD rimarrà nel systray accanto all'orogologio di Windows a fare il suo lavoro e voi potrete anche copiare il contenuto del DvD su Hard Disk con un semplice copia e incolla. Il vantaggio di questo programma è che potrete tenere sotto controllo l'avanzamento di copia del DvD su Hard Disk e se utilizzate un O.

    DVD Rebuilder

    Una volta scaricati i 2 sotware,andranno inseriti entrambi nella stessa cartella. Bene,fatto questo possiamo ora inizare. Inserite il Dvd che vi interessa "sproteggere",e lanciate l'eseguibile di ripit4me: Per prima cosa il programma analizzerà il Dvd. Clicchiamo ora su Wizard Mode per iniziare il processo.

    Otterremo questa finestra: Sotto Target Directory for Dvd files,possiamo decidere in quale cartella salvare il nostro Dvd Nelle impostazioni Ripping settings,possiamo decidere il tipo di ripping.

    Terminati i vari settaggi preliminari,clicchiamo su next Si presentarà una finestra come questa: Clicchiamo quindi sul pulsante Create PSL,il programma creerà quindi un file psl un file di bach con Dvd decrypetr,permettendo quindi ai due programmi di potere comunicare tra loro. Ecco,questo è quanto. Ora potete comprimere la copia del vostro Dvd come meglio gradite ,ma non è argomento di questa guida. Dvd decrypter seleziona di default i vari file VOB presenti nella struttura del dvd,che poi verranno copiati sull'hard disk.

    Se invece vi servono solamnete alcuni files,basta selezionarli e questi si evidenzieranno di blu.

    Se desideriamo salvare il contenuto del Dvd su di un'altra directory basta selezionare la cartella,nel rettangolo "Destination",e sscegliere un percorso diverso.