Skip to content

HECL.INFO

Scarica Gratuitamente

MUSICA SPOTIFY CON 3G SCARICA


    Il costo dell'ascolto di musica in streaming usando il traffico dati può variare a seconda del tuo piano. Se hai Premium, scarica la musica per poi ascoltarla in modalità offline. Ascolta in modalità offline (solo con Premium). Una guida dettagliata su come scaricare la musica e i podcast per l'ascolto in modalità offline. Se hai Spotify Premium, puoi scaricare i brani, gli album, le playlist e i podcast che preferisci Leggi Ho bisogno di aiuto con i miei download. Prova a riprodurre la musica su un dispositivo diverso o tramite il lettore Web. per la risoluzione dei problemi con il produttore del tuo dispositivo. scopri come risolvere i problemi relativi ai tuoi download, ai file locali o al. Spotify è disponibile al download gratuito su smartphone e tablet Android e iOS, Per ascoltare la musica in streaming con Spotify non è richiesto l'acquisto di. Spotify Premium offre la possibilità di scaricare musica da ascoltare offline una playlist di riferimento con la propria musica e cantanti preferiti.

    Nome: musica spotify con 3g
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Gratis!
    Dimensione del file:33.89 MB

    MUSICA SPOTIFY CON 3G SCARICA

    GRATIS Spotify Music è l'applicazione di streaming più popolare che consente di accedere a milioni di canzoni direttamente dal proprio smartphone e da altri dispositivi Android. L'app è a disposizione di tutti, gratuitamente. Questa utilità è un file relativamente piccolo e occupa circa MB di dati sul vostro dispositivo mobile. Una volta installati, è possibile ascoltare una varietà di playlist, album, singole canzoni e podcast popolari.

    Pubblicità Streaming senza soluzione di continuità L'app è personalizzabile e i contenuti possono essere adattati al vostro gusto musicale unico, con consigli basati sulle preferenze dell'utente. Leader del settore, questa app è essenziale per chiunque voglia avere accesso alla nuova musica e a una libreria di brani preferiti. Un tempo Spotify era rivolto a persone che pagavano un prezzo ragionevole per il servizio di abbonamento premium.

    Come si usa Spotify

    Lascia invece deselezionate le altre due caselle, che riguardano la ricezione di contenuti promozionali da parte di Spotify. Al termine della procedura di iscrizione partirà automaticamente il download di Spotify sul tuo computer. A scaricamento ultimato, apri il file SpotifySetup. Ci vorranno pochi secondi. Per concludere, effettua l'accesso al servizio usando la combinazione di nome utente e password che hai scelto in fase di registrazione oppure cliccando sul pulsante Log in with Facebook, se ti sei iscritto a Spotify tramite Facebook e goditi la tua musica preferita!

    Per quanto riguarda smartphone e tablet non c'è molto da dire: per scaricare Spotify basta aprire lo store del proprio device es.

    Google Play Store su Android o App Store su iPhone e iPad , cercare Spotify all'interno di quest'ultimo e installare l'applicazione ufficiale del servizio pigiando sul pulsante Installa o Ottieni.

    Per cercare un brano, un album, una playlist o un'artista utilizza il campo di ricerca collocato in alto a sinistra.

    Utilizzo di dati e Internet - Spotify

    Clicca quindi sulla copertina di un album o una playlist per visualizzarne la tracklist completa e fai doppio click sul titolo del brano da riprodurre. Per sfogliare i contenuti più interessanti disponibili su Spotify, seleziona la voce Naviga dalla barra laterale di sinistra. Si aprirà una schermata con le classifiche dei brani più ascoltati in Italia e nel resto del mondo, una serie di playlist tematiche basate su vari generi e mood e le nuove uscite.

    C'è poi una sezione denominata Scopri all'interno della quale compariranno brani, album e artisti affini ai tuoi ascolti precedenti musica che dunque potrebbe piacerti. Per aggiungere un brano, un album o una playlist alla tua libreria musicale, fai click sul pulsante … collocato accanto al suo titolo e seleziona la voce Salva in La tua musica dal menu che compare. Tutti i contenuti salvati nella libreria musicale verranno aggiunti alle sezioni Brani, Album e Artisti di Spotify nella barra laterale di sinistra.

    Vorresti creare una playlist con i tuoi brani o i tuoi album preferiti?

    Nulla di più facile, clicca sul pulsante … collocato accanto al suo titolo e seleziona la voce Aggiungi alla playlist dal menu che si apre. Se invece vuoi aggiungere una playlist già esistente alla tua libreria musicale, fai click sul pulsante Segui di Spotify.

    Le playlist vengono condivise pubblicamente con gli altri utenti di Spotify. Per renderle private, fai click destro sul loro titolo nella barra laterale di sinistra e seleziona la voce Rendi segreta dal menu che compare.

    Se non vuoi condividere con gli altri nemmeno le canzoni che ascolti in tempo reale sul servizio, clicca sulla freccia collocata in alto a destra accanto alla tua foto e seleziona la voce Sessione privata dal menu che compare.

    L'opzione non è permanente, quindi dovrai riattivarla ogni volta che vorrai ascoltare la musica senza condividere i tuoi ascolti con i tuoi contatti. Spotify permette anche di visualizzare i testi delle canzoni che si stanno ascoltando, basta avviare la riproduzione di un brano e cliccare sull'icona delle tre linee orizzontali collocata in basso a destra. Funzioni Premium Vuoi provare la versione Premium di Spotify?

    Nulla di più facile. Clicca sul pulsante Upgrade che si trova in alto a destra nella finestra principale del programma; effettua il login sul sito di Spotify e scegli se abbonarti con carta di credito o PayPal cliccando su una delle due schede disponibili nella pagina che si apre.

    Se disdici il rinnovo automatico dell'abbonamento prima della scadenza della trial gratuita di 30 giorni non riceverai alcun addebito. A questo punto, compila il modulo con i dati della tua carta di credito oppure effettua l'accesso al tuo conto PayPal , clicca sul pulsante Inizia il periodo di prova e paga dopo 30 giorni e il tuo account di Spotify verrà tramutato immediatamente in un account Premium.

    Da utente Premium puoi ascoltare la musica di Spotify alla massima qualità possibile kbps, in formato Ogg e puoi salvare dei brani in locale per ascoltarli offline. Per attivare la riproduzione della musica in alta qualità, clicca sulla freccia collocata in alto a destra nella finestra principale di Spotify e seleziona la voce Impostazioni dal menu che compare. Dopodiché sposta su ON la levetta relativa all'opzione Streaming ad alta qualità solo Premium e il gioco è fatto.

    Prima di attivare questa funzione considera il fatto che lo streaming a kbps è molto più "pesante" rispetto a quello standard a kbps. Utilizzala solo se la tua connessione Internet è abbastanza veloce e non hai bisogno di molta banda per altri compiti.

    Per scaricare i brani offline devi necessariamente raccoglierli all'interno di playlist limitazione che non sussiste nella versione mobile di Spotify, la quale consente di scaricare gli album e i brani della propria libreria personale senza tramutarli prima in playlist. Crea dunque le tue playlist come spiegato in precedenza, seleziona il loro titolo dalla barra laterale di Spotify e sposta su ON la levetta relativa all'opzione Disponibile offline.

    Se qualche passaggio non ti è chiaro, consulta la mia guida su come scaricare canzoni da Spotify in cui ti ho spiegato dettagliatamente come archiviare i brani di Spotify in locale su computer e dispositivi mobili. Nota: per evitare che al termine della trial gratuita di Spotify ti vengano addebitati i soldi dell'abbonamento sulla carta di credito o sul conto PayPal, clicca sulla freccia collocata in alto a destra e seleziona la voce Account dal menu che compare.

    Molti utenti si sono lamentati per il consumo dei dati e della batteria. Andiamo a capire come e quanto Apple Music incide su questi due fattori e scopriamo anche le soluzioni ai problemi. Molti utenti si sono lamentati quindi di un consumo eccessivo di batteria e di dati cellulare.

    App per scaricare musica gratis su Android | AGGIORNATE 2020

    Partiamo dalla batteria: come ogni servizio in streaming, anche Apple Music consuma batteria quando riproduce la musica. Tutto questo è dovuto alla continua elaborazione dei dati e al download del contenuto da riprodurre. Molti hanno notato anche un surriscaldamento eccessivo del device e le motivazioni sono praticamente le stesse.

    Specifichiamo che tutto questo succede anche con molte altre app di streaming e non solo con Apple Music. Ma fortunatamente ci sono delle soluzioni al problema. Come si fa quindi per risparmiare?