Skip to content

HECL.INFO

Scarica Gratuitamente

SCARICARE VISUAL TRADER


    Contents
  1. AUTOMATIC TRADING SEMPLICE ED AFFIDABILE
  2. Webinar Live Trading Visual Trader e Chat Room
  3. Problema Visual Trader su Windows 7 | Forum di Investireoggi
  4. I tuoi servizi Traderlink

Scegli il servizio che fa per te, in base alle tue esigenze! SCOPRI DI PIÙ. Download Visual Trader. PROVA GRATIS VT6 CLOUD PER 15 GIORNI. Scarica e. Visual Trader, download gratis. Visual Trader Un palestra per il tuo portafoglio titoli. come usare con il conto Directa il programma di analisi tecnica Visual Trader. Da Tabellone>Info>Download Software>TraderlinkVT puoi scaricare il. MrProfit, Magazine di Analisi Tecnica. Il sito affronta con commenti sempre aggiornati gli andamenti dei mercati finanziari e le tematiche relative al timing. Scarica l'ultima versione di Visual Trader: Un palestra per il tuo portafoglio titoli.

Nome: visual trader
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
Licenza:Gratis!
Dimensione del file:20.17 Megabytes

B: Per scaricare le precedenti versioni, cliccare sul link download em corrispondenza della versione scelta. Modifiche apportate nella VT Beta 5. Permette dincludere delle formule al codice. GRAFICO Oscillatore: Andando ad aggiungere un nuovo oscillatore, se poi mi sposto su di un altro grafico e clicco su di esso, ora me lo aggiunge comunque.

Detta anche Media Mobile Adattiva di Kauffman. GRAFICO Linea fissa verticale da un grafico con un timeframe minore vedo la linea su un timeframe maggiore, prima si posizionava su di una barra temporale sbagliata.

GRAFICO Dispersione tick e grafico dello stesso titolo sovrapposto: a barre de grafico sovrapposto non seguivano landamento del prezzo. Por outro lado, rispetto a versioni precedenti, si potranno trovare differenze nei calcoli dei tick. Attivato bottone Applica per poter ripetere la scansione senza riaprirlo.

GRAFICO Linea fissa verticale da un grafico con un timeframe minore vedo la linea su un timeframe maggiore, prima si posizionava su di una barra temporale sbagliata. GRAFICO Dispersione tick e grafico dello stesso titolo sovrapposto: a barre de grafico sovrapposto non seguivano landamento del prezzo.

Por outro lado, rispetto a versioni precedenti, si potranno trovare differenze nei calcoli dei tick. Attivato bottone Applica per poter ripetere la scansione senza riaprirlo. Portaf sul tabellone Realtime. Vt - Dati Realtime Se simpostava o tempo de atualizar a 0. Com giorni, lo cambiava a Allarrivo del TS, la quantit segnava erroneamente Quindi fare attenzione che qualche sistema potrebbe variare il comportamento, pertanto anche i risultati del relatório.

AUTOMATIC TRADING SEMPLICE ED AFFIDABILE

Corretto sdoppiamento dei Pivot su pi grafici dello stesso titolo. Corretto Linee: colore down selezione di linee che andavano fuori schermo prolungamento ad N periodi. Corretto oscillatore SwingChart. Zoom com a rotela do mouse: Na base alla posizione del mouse vem zoomato la parte corrispondente, se investe nella parte a destra, zooma la parte ultima. Clienti Directa: Alla disconnessione dal trading o dal Realtime: por privacidade vengono azzerati i valori di portafoglio.

Corretto: Su titoli con scambi poco frequentes, capitava che lultimo prezzo e lultima variazione do livro non veniva aggiornata sul grafico. Chiusura giorno precedente e freccia ultimo valore em tempo real: Non compariva se non avevi degli oggetti sul grafico. Corretto scarico grafici com cambio do fuso orario. Corretto GetValues.

Corretto finestra Report che veniva duplicata, anzich venire aggiornata. Utilizadora de texto GetTick la prima volta non funzionava. Corretto CrossOver. Nei casi in cui i valori erano uguali per pi candele, non ritornava giusto.

Webinar Live Trading Visual Trader e Chat Room

AllowMultiTakeStop true : Permette di utilizzare pi Take e pi Stop contemporaneamente, utilizando o letichetta per differenziarli. Che permette a tutti di visualizzare il grafico endofday online um 5 anni di tutti i mercati a disposizione Italia, Europa, EUA, Valute, ecc. Servidor scaricato dal. Indicatore Swingchart: Corretto decimali visualizzati. Varie Ottimizzazione dei grafici intraday. Bug sulla Media celular centrata: ora la curva viene correttamente disegnata.

Sovrapponi grafici di altri titoli: Corretto bug, ora funziona anche linserimento tramite codice. Pivô Ponto: Ora aplicabili anche sui grafici settimanali e mensili, senza che si sdoppino. Corretto bug in simulazione: Cambiando TS applicato, quando eu plotchart non erano scritti em maniera sequenziale zona 0, poi zona 1, ecc..

Le curve sul grafico andavano a zero, sballando la scala. Corretta visualizadora de la griglia, e della scala del tempo, sul grafico intraday com limite de tempo, sbagliava a posicion do giorni Linee oblíqua: corretto problemi e difficolt nello spostare le linee. Bug: Linea di chiusura del giorno precedente, em certi casi non si vedeva pi sul grafico.

Mostra tutti gli Orari di Contrattazione. Ora i valori calcolati fittizzi sono arrotondati al tick minimo. Bug VT Explorer: Se non scelgo un pianere titoli, rimaneva bloccato e non si chiudeva. Aggiunto bottone comunicazioni solo em teste interno. Il selettore titoli volante ora vem visualizzata al centro della finestra, ora anche per i multimonitor.

Problema Visual Trader su Windows 7 | Forum di Investireoggi

La piattaforma è gratuita se si utilizzano i timeframes dal giornaliero in su. Se si desiderano i timeframes inferiori è necessario l'abbonamento, e questo ha un costo.

Se non si vuole pagare, esistono dei broker come Ig che regalano l'utilizzo della piattaforma se si eseguono almeno 2 operazioni al mese con denaro reale. ProRealTime offre un manuale per ogni funzione della piattaforma, è presente una community attiva di trader e il supporto è in italiano.

È disponibile anche una versione mobile.

Il miglior compromesso tra semplicità d'utilizzo e potenza. MetaTrader MetaTrader è probabilmente la piattaforma più popolare nel panorama del trading.

Sono presenti tantissimi indicatori, ed è possibile svilupparne di nuovi conoscendo il linguaggio utilizzato dalla piattaforma. Questo linguaggio è estremamente potente e offre una flessibilità elevata.

Infatti tramite questo pannello si possono visualizzare gli ultimi i valori dei titoli, indici e valute, Fondi, Mercato Americano e Commodity qualora si fosse abilitati al servizio , aggiornati all'ultima data in cui è stata effettuata la ricezione dati.

Tramite questa barra, si pu cercare il titolo da esaminare digitando il Suo codice nella prima casella oppure la Sua Denominazione nella casella a fianco. Scegliendo uno dei mercati attivi, esempio Azionario Italiano, dalla maschera si visualizza una struttura ad albero che comprende tre livelli: - al primo livello troviamo le categorie di Mercato es: Azionario, Covered Warrant, MTF-ETF, MOT ; - al secondo livello ci sono le liste appartenenti alle categorie di mercato per esempio per l'azionario abbiamo Indici Italiani, Indici Esteri, Derivati, Valute, etc.

Lista Titoli La lista titoli posta a fianco alla Lista Mercati. Nella parte sottostante alla lista possibile visualizzare anche la somma degli elementi appartenenti alla lista. Area Dati parte destra del pannello Una volta selezionato il titolo di interesse nella Lista Titoli, oppure nella Barra del Titolo in alto, nella parte destra del pannello troviamo l area informativa: Grafico: permette di visualizzare il grafico relativo al titolo selezionato.

Tutti i titoli vengono visualizzati in base alle impostazioni standard, legate alla presenza del Modello, cui fanno riferimento tutti i grafici. E' possibile tuttavia personalizzare il modello di visualizzazione di un grafico in base alle proprie preferenze personali, questo aspetto sar trattato approfonditamente nel capitolo riguante i Grafici. Scheda: comprende i dati del Titolo Visualizzato. Definiamo di seguito i campi visualizzati: Dati Anagrafici: Codice Alfa: codice alfanumaerico identificativo del titolo,stabilito dalla borsa Italiana.

Codice VT: codice identificativo del titolo, presente nell'archivio VT. Codice ISIN: riporta il codice identificativo del titolo, assegnato al momento dell'ammissione alle quotazioni di Piazza Affari ed unico per ogni titolo Pu risultare utile per rintracciare titoli identificati con descrizioni diverse.

Settore: settore di appartenenza del titolo. Quotazione, variazione e rendimenti: Valore attuale: rappresenta il valore attuale dell'ultima quotazione effettuata dal titolo. RSI 21 gg: valore dell'oscillatore Relative Strenght Index di tipo semplice calcolato su un periodo di 21 giorni. Data: data relativa all'ultimo aggiornamento.

Direzione Generale: Giorni, Settimane, Mesi: tre simboli grafici, con cui Visual Trader fornisce una descrizione di massima della situazione generale del titolo, evidenziata anche dai colori rosso per il ribasso, verde per il rialzo e bianco per i titoli pi o meno stazionari. Rischio volatilita.

Valore Attuale: nel caso in cui il titolo selezionato sia stato precedentemente inserito in Portafoglio, in questo campo verr riportato il Valore dell'ultima quotazione effettuata dal titolo stesso.

Analisi: apre una finestra in cui sono contenute i risultati dell'analisi sul titolo basata su metodi e oscillatori maggiormente noti in analisi tecnica. Il risultato dell'analisi configurabile in base alle proprie preferenze, basta cliccare sulla scheda configura e selezionare di seguito le analisi che interessano maggiormente.

Fondamentali: permette la visualizzazione di tutte quelle informazioni dette appunto "Fondamentali" e che aiutano l'investitore al momento dell'analisi sul titolo. Note Personali: apre una finestra in cui possibile inserire, o visualizzare note personali sul titolo selezionato. Ordinamento Permette di filtrare i titoli in base ad un elenco ordinato precalcolato dal server. L'esame minuzioso su di un singolo titolo rappresenta di certo l'ultima fase del lavoro necessario per decidere sugli investimenti da effettuare.

Per selezionare il criterio in base a cui si vuole ordinare selezionare un elemento nella lista degli ordinamenti previsti, posizionata nella parte sinistra in basso del pannello Visual Trader. Selezionando con il mouse un diverso metodo di ordinamento si otterrà immediatamente la presentazione dei titoli secondo il nuovo criterio scelto.

Non Vi rimane quindi che esaminare, innanzi tutto, i titoli in testa ad ogni elenco, cambiando di volta in volta l'ordinamento Titoli nel pannello centrale. Tenete presente che i valori e gli elenchi vengono ricalcolati ogni giorno su tutti i titoli, valute, indici, etc.

Gli ordinamenti disponibili sono: Alti volumi scambiati: titoli più trattati in borsa in valore. Forza relativa r. Incrementi su Trend consolidati. Indice beta: escursioni dei valori maggiori di quelli del mercato generale.

Movimenti in Trend regolari: titoli che tendono a muoversi con regolarità. Ordine Alfabetico: elenco dei titoli in base alla loro descrizione. Somiglianti al MibTel: somiglianza all'andamento generale del mercato. Strani aumenti quantità scambiate: improvvisi interessi e aumenti di quantità scambiate.

Vicini alla resistenza di Trend: titoli vicini al loro tetto di trend; verificare un'eventuale tendenza a discendere. Vicini al supporto di Trend: titoli vicini al loro fondo trend; verificare un'eventuale tendenza a risalire. Volatilità nel breve periodo: maggiore instabilità o alterazione valori del periodo. Il fondo di ogni lista, infatti, rappresenta ugualmente dei primi della classe, solo che hanno valori esasperati all'opposto rispetto ai primi.

Nella lista dei titoli maggiormente volatili, in fondo troverete quelli che sono meno volatili. Ogni singolo tipo di ordinamento verrà più dettagliatamente descritto nei paragrafi successivi. L'esame di questi titoli e le vostre idee e proiezioni sul loro futuro forniranno un ulteriore elemento di valutazione della situazione generale in atto.

Impostando l'ordinamento per Alti volumi scambiati potrete esaminare per primi quei titoli con il maggior controvalore economico movimentato in borsa e, a seguire, i titoli minori. Avrete quindi la possibilità di scorrere la lista partendo dal titolo che ha compiuto, nell'ultima giornata, la miglior performance; oppure, invertendo la selezione, avrete come primi titoli visualizzati, quelli che hanno ottenuto la performance peggiore.

Selezionando quest'ordinamento, infatti, verranno proposti, ad inizio lista, quei titoli che abbiano verificato entrambe le opzioni: cioè che abbiano avuto un aumento degli scambi, quindi dei Volumi, e che l'incremento percentuale del valore del titolo sia stato contemporaneamente positivo. Quest'opzione permetterà quindi una notevole scrematura del mercato. In genere i titoli segnalati da quest'ordinamento sono quelli che hanno ottenuto crescite maggiori e, soprattutto, che le hanno ottenute nel modo più lineare possibile.

Ordinamenti: Forza Relativa rsi L'ordinamento qui proposto, presenta i titoli ordinati secondo il valore calcolato dell'oscillatore Relative Strength Index di tipo Semplice calcolato a 21 giorni , il cui scopo è quello di misurare il momentum di un titolo, ovvero la velocità di movimento dei prezzi.

Tale filtro, proporrà all'inizio della lista, i titoli che abbiano eseguito nell'ultimo giorno di contrattazione, un ulteriore incremento del trend in atto. Ordinamenti: Indice BETA Esaminando l'andamento storico di un titolo è possibile determinare se le sue caratteristiche oscillazioni di valore, siano maggiori o minori di quelle del mercato generale.

Ordinamenti: Movimenti in Trend Regolari Per effettuare investimenti a più lunga scadenza si tende in genere a considerare la regolarità di movimento del titolo o valuta su cui s'intende operare, nella speranza che la regolarità presentata fino a questo momento continui nel futuro, salvo ovviamente verificare e premunirsi in caso di rottura del Trend in atto.

Ogni sera, in base ai dati aggiornati, il computer centrale di TraderLink ricalcola per ogni titolo o valuta il trend in cui avvengono i movimenti del mercato. Scegliendo di esaminare i titoli ordinati per consistenza del trend si otterranno per primi quelli con una maggior regolarità, passando poi a quelli più irregolari. Ordinamenti: Ordine alfabetico Se non siete interessati ad utilizzare un ordinamento in particolare e preferite visualizzare i titoli nel semplice ordine alfabetico, basterà scegliere questa opzione e ritroverete a scorrere le liste titoli elencate in base alla descrizione del titolo.

Ordinamenti: Somiglianti al MibTel In determinati periodi, l'esperienza personale suggerisce una possibile direzione generale del mercato, che se correttamente pronosticata influenza la scelta dei titoli o valute su cui investire.

Pensiamo ad esempio ai mesi a ridosso di elezioni politiche, periodi di recessione, ripresa economica, etc. Questo tipo di selezione ordina appunto i titoli in base alla loro somiglianza con l'indice Mibtel.

I tuoi servizi Traderlink

In tali casi occorre prestare un'attenzione quotidiana al titolo che si è deciso di acquistare, pronti a rinunciare se le cose non dovessero andare per il verso giusto. Una spia importante di situazioni in rapida azione è rappresentata dall'alterazione improvvisa del numero di azioni normalmente scambiate per un titolo.

Questo ordinamento è costruito sul rapporto contronvalore scambiato del giorno odierno rispetto alla media del controvalore scambiato calcolata nei 40 giorni precedenti. L'esame delle quantità scambiate riveste, in ogni caso una grande importanza.

A tal proposito si consiglia di leggere la nota allegata, facendo riferimento al capitolo intitolato: Volumi Scambiati.

Impostando l'ordinamento per alterazioni delle quantità si otterrà di visualizzare, per primi, quei titoli che presentano una maggiore alterazione delle quantità scambiate. Osservando poi il grafico di tali titoli, come sono posizionati nel loro trend, notando se la direzione degli ultimi giorni è al rialzo o al ribasso, trarrete le vostre opportune conclusioni.

Chi ragiona seguendo questi segnali deve prepararsi ad agire in tempi piuttosto rapidi. Strappi Percentuali Ultimo Giorno su 5 giorni è un ordinamento che si basa sui valori percentuali. Per eseguire l'elenco, esso prende in considerazione la differenza percentuale, registrata dal titolo con l'ultimo aggiornamento, e la mette in paragone con la variazione percentuale registrata cinque giorni prima.

Dal risultato dei calcoli, saranno evidenziati quei titoli che hanno registrato una variazione positiva maggiore: cioè quei titoli che, rispetto a cinque giorni fa, abbiano ottenuto una differenza percentuale più consistente. Ordinamenti: Vicini alla Resistenza di Trend Si tratta di scoprire quei titoli che, muovendosi abbastanza regolarmente in un canale ideale di Trend, si trovano attualmente molto vicini al limite superiore di tale canale d'oscillazione.

Sono titoli da tenere sotto controllo, specialmente se già acquistati, poiché, se il Trend precedente si conferma, ci si troverà preparati a cogliere un'eventuale inversione di tendenza, provocata dal rimbalzo contro il tetto resistenza del trend. Condividi titoli, modelli, analisi, portafoglio, allarmi e molto altro sui tutti i tuoi dispositivi mobili.

Integrato anche con Visual Trader: la tua analisi tecnica ti segue ovunque! Segui il mercato Quotazioni e grafici del mercato italiano e dello stock market americano, strumenti di analisi tecnica semplici e completi.

Consulta le analisi ed i punti di vista dei migliori trader ed analisti, ricevi i segnali operativi, news, report e video-analisi.