Skip to content

HECL.INFO

Scarica Gratuitamente

FOTO DA IPHONE SENZA IPHOTO SCARICA


    Contents
  1. Modi flessibili per trasferire foto da Mac a iPad
  2. dopo aggiornamento non riesco piu a scaricare foto da Iphone a mac - Domande su iPhone - Italiamac
  3. MobileTek Blog
  4. Come scaricare foto da iphone a mac senza iphoto

Ad esempio non sai ancora come trasferire foto da iPhone a Mac e l'idea di il Mac (senza collegare fisicamente l'iPhone al computer), attiva Libreria foto di. Hai acquistato da poco il tuo primo Mac, vorresti copiare le foto che hai scattato l'applicazione predefinita per la gestione delle foto (Apple Foto o iPhoto). passare le foto dall'iPhone al computer anche senza collegare fisicamente i due . Scopri come trasferire foto e video dall'iPhone, dall'iPad o dall'iPod touch al Puoi renderla disponibile su tutti i tuoi dispositivi con Foto di iCloud. importare foto dall'iPhone, dall'iPad o dall'iPod touch sul Mac senza usare. Come importare fotografie sul Mac senza ricorrere ad iPhoto – Guida la casa è piena di aggeggi che possono scattare fotografie; non solo iPhone ed iPad proprio con questa app e un po' perchè di default iPhoto si avvia automaticamente. Un modo alternativo ad iPhoto, per importare le immagini su Mac, trasferire le foto da iPhone a Mac in mode semplice e veloce, ma soprattutto senza dover.

Nome: foto da iphone senza iphoto
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza:Gratis!
Dimensione del file:20.62 MB

FOTO DA IPHONE SENZA IPHOTO SCARICA

Molto probabilmente avete attivato la funzione di salvataggio delle foto su iCloud. Potrete accedere a queste immagini direttamente da icloud. Se vorrete accedere a queste immagini quindi vi consiglio di utilizzare iCloud. Alcuni utenti ci segnalano che nonostante iCloud disattivato non vengono comunque rilevate le immagini. In questo caso se ha già effettuato delle importazioni potrebbe non visualizzare quelle importate in precedenza.

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività. Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Metodo 1.

Utilizza il cavo in dotazione con il dispositivo iOS. Collega l'estremità più piccola del cavo alla porta di comunicazione dell'iPhone, quindi collega il connettore USB a una porta libera del computer.

Avvia l'app Foto. È caratterizzata da un'icona multicolore a forma di fiore ed è visibile all'interno del Dock di sistema. L'applicazione Foto potrebbe avviarsi automaticamente non appena il dispositivo iOS viene rilevato dal computer.

Se questo è il tuo caso, puoi saltare questo passaggio. Seleziona il tuo iPhone.

Hai letto questo? SCARICARE QUIK GOPRO

Clicca l'icona caratterizzata dal nome dell'iPhone e visibile all'interno della sezione "Dispositivi" della barra laterale sinistra dell'interfaccia dell'app. Se l'icona dell'iPhone non appare all'interno della sezione "Dispositivi", assicurati che sia sbloccato.

Seleziona le foto che desideri scaricare sul Mac. Seleziona con il mouse tutte le immagini di tuo interesse cliccandole una alla volta. Premi il pulsante Importa selezionati. È collocato nell'angolo superiore destro della finestra.

Modi flessibili per trasferire foto da Mac a iPad

All'interno di questo pulsante di colore grigio, è riportato il numero di tutti gli elementi selezionati per esempio Importa 34 elementi. Se desideri importare tutte le nuovi immagini presenti sull'iPhone, premi il pulsante blu Importa tutti i nuovi elementi.

Attendi che le immagini scelte vengano importate sul Mac. Al termine della procedura di importazione, potrai visualizzare tutti gli elementi trasferiti selezionando la scheda I miei album visibile all'interno della sezione Album della barra laterale sinistra della finestra dell'applicazione.

dopo aggiornamento non riesco piu a scaricare foto da Iphone a mac - Domande su iPhone - Italiamac

Metodo 2. Attiva la funzionalità AirDrop del Mac. Apri una finestra di Finder, seleziona la voce AirDrop posta all'interno della barra laterale sinistra della finestra, scegli l'impostazione Consenti di trovarmi a , quindi seleziona l'opzione Tutti dal menu a discesa apparso. Se al centro della finestra AirDrop è visibile il pulsante Attiva Bluetooth , dovrai premerlo prima di poter attivare la connettività Bluetooth del Mac su cui è basata la funzionalità AirDrop.

Avvia l'app Foto dell'iPhone. Tocca l'icona dell'applicazione caratterizzata da un fiore stilizzato multicolore su sfondo bianco.

Accedi alla scheda Album. È visibile nell'angolo inferiore destro della schermata dell'app Foto. Se quando avvii l'app Foto viene visualizzato il contenuto della scheda "Album", puoi saltare questo passaggio. Se quando apri l'applicazione Foto viene visualizzata una lista di immagini, premi il pulsante "Indietro" situato nell'angolo superiore sinistro dello schermo e passa direttamente al prossimo passaggio del metodo.

Scegli la voce Rullino foto. Dovrebbe essere visibile nella parte superiore della pagina. Verrà visualizzato l'elenco completo di tutte le immagini presenti nell'iPhone.

Se hai attivato la funzione Libreria foto di iCloud , la voce indicata sarà denominata in Tutte le foto. Premi il pulsante Seleziona. È visibile nell'angolo superiore destro dello schermo.

Scegli le immagini da trasferire. Tocca una alla volta tutte le foto che desideri sincronizzare con il Mac.

MobileTek Blog

Vedrai apparire un piccolo badge blu e bianco, a forma di segno di spunta, nell'angolo superiore di tutte le immagini selezionate. Premi il pulsante "Condividi" caratterizzato dall'icona. Tocca l'icona della funzionalità AirDrop. È caratterizzata da una serie di cerchi concentrici ed è collocata nella parte superiore del menu "Condividi".

In questo modo verranno attivate le connettività Bluetooth e Wi-Fi dell'iPhone se erano disabilitate e il nome del Mac verrà visualizzato sullo schermo. Seleziona il nome del tuo Mac. È visibile all'interno del menu della funzionalità AirDrop. In questo modo le foto scelte verranno copiate all'interno della cartella "Download" del computer.

Come scaricare foto da iphone a mac senza iphoto

Per accedere a quest'ultima, seleziona la scheda Download visibile all'interno della barra laterale sinistra della finestra di Finder. Se il Mac non è attualmente sincronizzato al medesimo ID Apple a cui è connesso l'iPhone, dovrai confermare la tua volontà di trasferire le immagini selezionate dal dispositivo iOS al Mac quando richiesto.

Metodo 3.

Assicurati di avere sufficiente spazio libero sul tuo account di iCloud. Trovi lo smartphone di Apple molto facile da usare ma ci sono alcune funzioni che ancora non hai avuto modo di approfondire. Niente panico! Se stai leggendo queste righe sai già che sei capitato sul blog giusto nel momento giusto. Tutto quello che devi fare è prenderti cinque minuti di tempo libero e mettere in pratica i consigli che sto per darti.

Devi solo scegliere il metodo di trasferimento che preferisci di più. A cosa mi riferisco? Per saperne di più continua a leggere, trovi spiegato tutto qui sotto. I suoi principali punti di forza sono la semplicità di utilizzo, la perfetta integrazione con i servizi di iCloud e le funzioni di editing integrate. Il servizio è completamente gratuito, è attivo di default e non va ad influire sullo spazio online disponibile su iCloud Drive. Questo significa che devi abbandonare il piano gratuito da 5GB e attivare un abbonamento a pagamento per il servizio.

Se utilizzi una versione di iOS precedente alla Per verificare che tutto funzioni correttamente, recati nel menu Preferenze di Foto su macOS, seleziona la scheda iCloud dalla finestra che si apre e assicurati che ci sia il segno di spunta accanto alla voce Libreria foto di iCloud altrimenti mettilo tu.

Come funziona?