Skip to content

HECL.INFO

Scarica Gratuitamente

LEGALMAIL SU IPHONE SCARICA


    Contents
  1. Legalmail Mobile
  2. Legalmail 1.0
  3. Configurazione della PEC Legalmail su Apple Mail
  4. Allegati PEC su iPhone: la soluzione. | Tiziano Solignani

clienti, guarda gli screenshot e ottieni ulteriori informazioni su Legalmail. Scarica Legalmail direttamente sul tuo iPhone, iPad e iPod touch. Servizio Posta Elettronica Certificata per invio e ricezione di Posta Certificata PEC. Legalmail è disponibile* sul tuo smartphone con l'App per iPhone e Android e attraverso la webmail mobile. *L'App e l'accesso Scarica l'App, Scarica l'. Per accedere alla casella Legalmail è necessario configurare pag. A questo punto è possibile iniziare a scaricare ed inviare posta elettronica certificata. Non saranno più visibili da webmail, a meno che non selezioni l'opzione che mi permette di conservarne una copia sul server. Con IMAP4 (Internet Mail Access. Dopo aver installato l'app sul tuo smartphone, è sufficiente che tu la avvii ed inserisca l'indirizzo della tua casella Legalmail per esteso (es.

Nome: legalmail su iphone
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza:Gratis!
Dimensione del file:16.56 MB

LEGALMAIL SU IPHONE SCARICA

Prima di illustrare il funzionamento "tecnico" della posta elettronica certificata, pertanto, è necessario definire, almeno nei suoi connotati principali, il perimetro legale all'interno del quale questo strumento è nato e si è sviluppato. Il quadro normativo di riferimento della posta elettronica certificata, è contenuto prevalentemente in due norme: il D.

Lgs 7 marzo n. Chi è obbligato ad avere una PEC? Ad oggi, pertanto, attivare una PEC è un requisito indispensabile per l'apertura di una nuova ditta individuale o di una società, essendo in entrambi i casi indispensabile comunicare l'indirizzo di posta certificata all'atto dell'iscrizione al registro delle imprese.

E' importante precisare, invece, che ad oggi non esiste alcun obbligo per i privati cittadini di munirsi di un indirizzo di posta elettronica certificata, pur essendoci non pochi vantaggi qualora se ne disponga. L'accesso a questo registro è pubblico ed è garantito a chiunque, attraverso l'apposito sito web al quale è possibile accedere gratuitamente e liberamente.

In caso di smarrimento delle ricevute ad esempio se, per errore, le si è cancellate dal proprio computer è possibile richiederne copia al proprio gestore il quale, per legge, è tenuto a conservare per trenta mesi i log dei messaggi e renderli disponibili su richiesta del titolare della casella PEC.

Ho dovuto oscura molte cose ma credo che nel complesso si riesca ad apprezzare la comoda gestione sia del flusso delle email che dell'anteprima dei documenti. Anteprima degli allegati Con un tap sull'immagine dell'allegato si apre l'anteprima.

Premendo sulla X sulla sinistra si esce dall'anteprima, premendo invece il tasto sulla destra quello cerchiato in rosso si attiva il menù della condivisione in iOS. Condividere l'allegato con altre applicazioni A questo punto è possibile scegliere l'app a cui inviare l'allegato.

Ad esempio PDFpen per leggere e sottolineare l'allegato oppure inviare il documento ad un'estensione come Workflow o salvare il file su Dropbox o Transporter.

Gestire i file P7M Come avvocati, ma non solo, parte dell'attività di lavoro nell'utilizzo della PEC è quella di leggere i file cifrati. P7M in cui sono contenuti gli atti firmati digitalmente. Con il metodo descritto precedentemente e dopo aver installato Infocert Dike è possibile aprire anche questo tipo di allegati.

Legalmail Mobile

L'interfaccia di Infocert Dike Ed ecco come si presenta l'applicazione che gestisce i file. Ora premete il tasto "Azioni" con tap.

Come aprire il file contenuto nel file. Si aprirà il menù in basso all'interfaccia e scegliete "Estrai il documento". Segnalo per dovere che se leggere l'allegato firmato digitalmente è possibile, utilizzarlo lo è meno.

Legalmail 1.0

Infatti l'unica opzione possibile è quello di inviare via email l'allegato. Come potete vedere dalle schermate che precedono, pur non essendo stata aggiornata ed avendo una grafica datata, sull'iPad Pro l'app non ha dato problemi almeno nell'apertura del documento che era poi lo scopo finale per cui l'ho installata.

Se avete segnalazioni o ulteriori informazioni lasciate un commento.

Gestione dei file ZIP Veniamo all'ultimo aspetto potenzialmente di interesse. Di seguito un esempio, il provvedimento del magistrato è cerchiato in rosso e, come potete vedere, è un. Apriamo il file ZIP nell'anteprima di Airmail Con un tap sul documento, se non è già stato scaricato sul vostro dispositivo, questo verrà scaricato e aperto nell'anteprima, come mostra l'immagine che segue. Come potete vedere Airmail non gestisce l'apertura dei file ZIP e, pertanto, occorrerà aprire il file con un altro programma.

Premete, quindi, sul pulsante in alto a destra di "condivisione".

Quest'app è per molti versi il "coltellino" svizzero di iOS e, per molto tempo, è stato uno strumento indispensabile per gestire i file su iOS. Se ho già un altro account configurato, dal comando di menu Mail seleziono la voce Aggiungi Account.

Configurazione della PEC Legalmail su Apple Mail

Procedo nell'attività con un clic sul pulsante Continua. Procedo con un clic sul pulsante Accedi.

Inserisco le informazioni di accesso alla mia casella PEC indicando la User di accesso, nel campo Nome utente, e la Password. In particolare: Server posta in arrivo: mbox.

Allegati PEC su iPhone: la soluzione. | Tiziano Solignani

Posso verificare la correttezza della configurazione appena eseguita selezionando la voce Preferenze dal comando di menu Mail.

Nella scheda Account posso prendere visione delle Informazioni account inserite.

Un clic sulla voce Impostazioni Server mi permette di verificare, rimuovendo i due flag da Gestisci automaticamente impostazioni di connessione, i dati di configurazione. Le forme più evolute sono basate su diversi sistemi di crittografia.

Seleziono successivamente il Tipo account impostandolo su POP poi inserisco i dati di connessione del server.