Skip to content

HECL.INFO

Scarica Gratuitamente

SCARICA EPISODI DI THE VAMPIRE DIARIES


    Per chi volesse vedere tutte le puntate in streaming e/o per il download, rilascio i link sub ita e ita di tutte le stagioni di The Vampire Diaries e di. Lista degli episodi di The vampire diares Wstream Download · The Vampire Diaries 01x01 streaming akvideo AKVideo · The Vampire Diaries 01x The Vampire Diaries una raccolta di 5 serie da scaricare qui di seguito. The Vampire Diaries seconda serie 22 episodi da scaricare qui di seguito. scarica The. The Vampire Diaries streaming ITA e Download, compratibile anche su The Vampire Diaries è una serie tv di genere Drama, Fantasy, Horror, Mystery. The Vampire Diaries. Elena Gilbert è una delle studentesse più belle e popolari del liceo di Mystic Falls. Nonostante questo, lei e il fratello Jeremy attraversano.

    Nome: episodi di the vampire diaries
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
    Licenza:Gratis!
    Dimensione del file:16.84 Megabytes

    The Vampire Diaries è una serie televisiva drammatica soprannaturale statunitense creata da Kevin Williamson e Julie Plec , basata sulla serie di romanzi Il diario del vampiro scritta da Lisa J.

    La serie è stata trasmessa su The CW dal 10 settembre e si è conclusa il 10 marzo , per un totale di episodi in otto stagioni. L'episodio pilota ha attirato il più grande numero di pubblico di qualsiasi altra serie di The CW dalla nascita della rete nel , la prima stagione è stata seguita in media da 3,60 milioni di telespettatori. Era la serie più guardata dalla rete prima di essere soppiantata da Arrow. Il 26 aprile , The CW ha ufficialmente annunciato che lo spin-off The Originals , che si concentra sulla famiglia di vampiri originali, è stato ordinato come serie, e la serie è stata trasmessa durante la stagione televisiva americana

    Intanto Lily e Enzo scoprono che Kai è riuscito a far fuggire anche gli altri Eretici.

    La stagione si conclude con un salto nel futuro, dove vediamo Matt diventato un poliziotto, mentre Mystic Falls è vittima del caos, con Damon che osserva dall'alto. Enzo ha modo di scoprire più cose sulla sua famiglia e sul suo passato, infatti la sua discendente Alexandria riesce a rintracciarlo, lei è a capo dell'associazione Armory, creata in passato dal padre di Enzo.

    I protagonisti devono affrontare una nuova minaccia, la cacciatrice Rayna Cruz, colei che aveva sigillato gli spiriti dei vampiri nella Pietra della Fenice, lei divenne una cacciatrice soprannaturale dopo che Julian la costrinse a uccidere suo padre.

    Stefan ottiene la sua vendetta su Julian uccidendolo, intanto Caroline, dopo aver portato avanti la gravidanza, mette alla luce due bambine, Josie e Lizzie.

    Rayna, dopo aver sigillato Beau nella Pietra della Fenice, combatte contro Damon, ma Stefan lo protegge venendo ferito dalla daga di Rayna finendo con l'essere marchiato, infatti ora la priorità di Rayna sarà quella di dare la caccia a Stefan finché non avrà intrappolato il suo spirito nella Pietra della Fenice. L'Armory cattura Rayna, inoltre sequestrano anche Nora e Mary Loise, invece Caroline si trasferisce a Dallas con Alaric e le sue figlie; Stefan, volendo dare alla sua fidanzata la possibilità di vivere con la sua nuova famiglia, la lascia senza dirle niente, inoltre Matt, stufo dei vampiri e dei danni da loro creati, impone a Stefan il veto di non tornare più a Mystic Falls, quindi lui inizia a viaggiare per il mondo con Valerie, con la quale torna insieme, mentre Damon, stanco dei danni che continua a provocare, decide di chiudersi in una bara e lasciarsi essiccare, svegliandosi solo quando anche Elena si risveglierà a sua volta.

    L'Armory inizia a dare la caccia a Bonnie, la quale viene protetta da Enzo che la aiuta a rimanere nascosta. Dopo tre anni Stefan sveglia Damon dalla bara visto che Rayna è tornata a dargli la caccia, infatti Matt l'ha liberata dall'Armory proprio nella speranza che uccidesse Stefan. Valerie decide di lasciare Stefan capendo che lui ama ancora Caroline, la quale ormai è fidanzata con Alaric.

    Damon e Enzo vengono a patti con Rayna: loro uccideranno tutti i vampiri evasi dalla Pietra della Fenice che la stanno facendo impazzire ma lei cederà a Bonnie la sua vita. Damon, Enzo, Stefan, Alaric, Caroline e Matt uccidono i vampiri evasi dalla pietra, intanto Matt confessa a Stefan che ha liberato Rayna nella speranza che lo uccidesse perché sospettava che Stefan avesse ucciso la sua fidanzata Penny, ma poi Stefan con la compulsione fa prendere atto a Matt che era stato lui, involontariamente a uccidere Penny.

    I membri dell'Armory uccidono i restanti vampiri su richiesta di Damon, con la promessa che Bonnie aprisse la cripta.

    Bonnie con la sua magia apre la cripta e Alexandria scopre che Yvette è morta già da tempo, poi una forza maligna uccide tutti i membri dell'Armory che Bonnie sigilla nella villa con un incantesimo. Bonnie marchia Damon, Caroline e Enzo, quindi il suo obbiettivo ora sarà quello di ucciderli.

    Enzo scopre che per annullare la magia della cacciatrice bisogna eliminare il corpo dell'ultimo sciamano che in principio aveva dato a Rayna i suoi poteri, che ora si trova nella villa dell'Armory sigillata dall'incantesimo di Bonnie. Damon entra nella cripta della villa dopo che Josie e Lizzie assorbono il potere del sigillo di Bonnie, e trova il corpo dello sciamano dandogli fuoco liberando dalla maledizione Bonnie, la quale torna quella di prima.

    Alaric, capendo che Caroline non ricambierà mai il suo amore, la spinge a dare a Stefan una seconda possibilità, i due poi tornano insieme dato che non avevano mai smesso di amarsi. Damon e Enzo hanno nutrito la creatura rinchiusa nella cripta con i corpi delle loro vittime, lei si chiama Sybil, ed è una sirena, è stata lei a piegare le volontà di Damon e Enzo, quest'ultimo si è visto costretto a spegnere la sua umanità quando Sybil ha minacciato di far del male a Bonnie.

    Stefan chiede a Caroline di sposarla, mentre Alaric scopre che un oggetto rinvenuto nella cripta, un diapason, indebolisce Sybil con il suono delle sue ripercussioni, e dopo aver indebolito Sybil la catturano insieme a Enzo. Bonnie riaccende la sua umanità quando gli fa capire che rischierebbe anche la vita pur di non abbandonarlo.

    Damon uccide Tyler e poi su ordine di Sybil entra in possesso di un oggetto, una sfera di metallo, appartenente alla famiglia di Peter Maxwell, il padre di Matt, sono stati i Maxwell i veri fondatori di Mystic Falls. Sybil riesce a scappare, mentre la baby sitter di Josie e Lizzie, Seline, che si rivela essere un'altra sirena, la sorella adottiva di Sybil, rapisce le due bambine.

    Stefan spegne la sua umanità pur di servire al meglio Cade con suo fratello, infatti dovranno indurre le brave persone in tentazione e corrompere le loro anime che finiranno all'Inferno, anche se Damon non adempie con entusiasmo al suo dovere dato che la sua umanità sta lentamente riemergendo, alla fine Sybil la riaccenderà costringendolo a dover affrontare il senso di colpa per i suoi numerosi crimini. Comunque gli undici rintocchi sono stati sufficienti ad aprire una breccia tra il mondo mortale e l'Inferno, e Cade attraversandola ritorna in vita come un essere immortale, e uccide Sybil e Seline.

    Bonnie estrae la cura dal corpo dormiente di Elena con l'intento di far tornare Cade mortale e infine ucciderlo, ma si vede costretta a darla a Stefan per farlo tornare mortale dopo che si è macchiato della morte di Enzo, intento a uccidere pure Bonnie. Stefan privo della sua malvagità di vampiro deve fare i conti con il fardello del senso di colpa, per tutte le atrocità di cui è colpevole, tanto da allontanare pure Caroline non sentendosi meritevole di averla come moglie, volendo lasciare Mystic Falls.

    Con l'aiuto di Bonnie e Damon pugnala Cade uccidendolo, mentre Bonnie intrappola Kai in un altro mondo prigione, ma l'eretico prima di essere lasciato solo in quella che sarà la sua prigione per sempre, rivela a Bonnie che con la morte di Cade un'altra persona ha preso il suo posto come nuova guida dell'Inferno: Katherine. Damon convince Stefan a non lasciare Mystic Falls perché non è scappando che troverà la sua redenzione, quindi Stefan chiede un'altra volta a Caroline di sposarlo non curandosi dal fatto che lei resterà immortale mentre lui al contrario invecchierà e morirà.

    Damon propone di organizzare subito le loro nozze per attirare Katherine in una trappola facendo leva sull'ossessione che prova per suo fratello minore. Stefan e Caroline si sposano mentre Katherine fa la sua comparsa facendo sparire il corpo di Elena, che Kai prima di venire intrappolato nel mondo prigione, aveva sigillato nel liceo di Mystic Falls, mentre Vicky, tornata in vita attraversando pure lei la breccia che Matt aveva aperto suonando la campana, su ordine di Katherine decide di distruggere Mystic Falls suonando dodici volte la campana magica.

    Stefan con il suo sacrificio ha espiato le sue colpe, e nel limbo incontra Elena chiedendole di dire a Caroline che la amerà per sempre, infine Stefan trova la pace e Elena si risveglia dato che Bonnie ha trovato il modo di risvegliarla con la sua magia senza dover morire. Tutto il gruppo di amici si raduna davanti alla tomba di Stefan per onorare la sua memoria, mentre Elena e Damon ora possono vivere insieme la loro storia d'amore.

    Alaric e Caroline trasformano la tenuta dei Salvatore in una scuola per bambini dotati di poteri magici come Josie e Lizzie, invece Matt è diventato uno sceriffo ben amato dalla comunità di Mystic Falls, Bonnie inizia a viaggiare per il mondo, mentre Elena studia medicina passando un'esistenza felice insieme al suo amato Damon.

    Elena riflette sul fatto che il dolore è semplicemente il prezzo da pagare per il dono della vita, e che quando tutti finisce arriva la pace, e alla fine del ciclo delle loro vite, sia Elena che Damon trovano la loro: Elena ritorna nella sua casa e ad attenderla ci sono i suoi genitori e i suoi zii, mentre Damon ritorna nella tenuta di famiglia venendo accolto da Stefan, e i due fratelli si abbracciano. La prima stagione è stata trasmessa in prima visione assoluta su The CW dal 10 settembre al 13 maggio , la seconda dal 9 settembre al 12 maggio , la terza dal 15 settembre al 10 maggio , la quarta dall'11 ottobre al 16 maggio , la quinta dal 3 ottobre al 15 maggio , la sesta dal 2 ottobre al 13 maggio , la settima dall'8 ottobre al 13 maggio e l'ottava e ultima dal 21 ottobre al 10 marzo La serie ha debuttato il 10 settembre risultando essere l'episodio pilota più seguito della storia del network The CW con 5.

    Metacritic diede inizialmente alla serie un punteggio di 50 basato su 22 recensioni. Le recensioni della seconda stagione furono più positive. Il mondo di The Vampire Diaries è ricco di creature soprannaturali, non nuove alla tradizione popolare, ma in alcuni aspetti declinate con nuove modalità.

    Vampiri — I vampiri sono cadaveri viventi che discendono da una famiglia vissuta al tempo dei Vichinghi, gli Originali. Sopravvivono bevendo il sangue di altre creature, che sia umano o animale, altrimenti rischiano di incorrere in un processo di disidratazione fino all'essiccamento. Hanno sensi più sviluppati degli esseri umani, emozioni più forti e sono dotati di numerosi poteri, come la superforza, la supervelocità, le emozioni amplificate, la capacità di spegnere le proprie emozioni, il soggiogamento delle persone tranne le streghe, i licantropi che hanno scatenato la maledizione e i cacciatori della Fratellanza dei Cinque , la manipolazione dei sogni e la guarigione istantanea.

    Sono, inoltre, immortali. Questo non impedisce, tuttavia, che abbiano dei punti deboli: possono morire se esposti alla luce del Sole, decapitati , bruciati, morsi da un licantropo , se gli viene strappato il cuore, se trafitti al cuore dal legno, se la loro essenza vitale viene prosciugata da una magia particolarmente potente o se sottoposti ad una magia di enorme portata. Risultano indeboliti se feriti dal legno in altri punti o se entrano in contatto con la verbena , la quale li ustiona e impedisce agli umani che la assumono o ne sono in diretto contatto di essere soggiogati mentalmente.

    Gli Originali, diversamente dai vampiri che discendono da loro, possono essere feriti da verbena e legno, seppur con minore efficacia, ma possono morire solo se viene trafitto loro il cuore con un paletto di quercia bianca. Anche il Sole è molto pericoloso in quanto ustiona la loro pelle, ma hanno ovviato a questo problema tramite gli anelli solari.

    I vampiri possono entrare nelle case altrui solo se invitati da qualcuno che ci abita.

    Affinché un essere umano si trasformi in vampiro, è necessario che muoia entro 24 ore dalla consumazione del sangue di uno di questi non-morti.

    Dopo la morte, il corpo si risveglia in uno stato di transizione e, per completare la trasformazione, bisogna bere del sangue umano entro mezza giornata circa, pena la morte. La forza dei vampiri è determinata dalla loro età: più sono vecchi e più sono forti. Gli Originali sono i più forti in assoluto, avendo mille anni. I vampiri possono assumere un volto più spaventoso di quello umano quando si nutrono o quando sono intrisi di brama di sangue o rabbia ma possono anche farlo semplicemente con la volontà : le vene intorno agli occhi si gonfiano, diventando più scure e visibli, gli occhi si iniettano di sangue e i canini si appuntiscono.

    Streghe — Le streghe sono esseri umani, sia femmine che maschi, in grado di cambiare la realtà con la magia. I poteri di una strega sono ereditari e si sviluppano durante l' adolescenza. Essi includono l'abilità di evocazione, il controllo e lo stordimento della mente, l'inflizione del dolore, la preveggenza , la telecinesi e la mescita di pozioni. Ogni strega possiede un grimorio , cioè un libro, trasmesso di generazione in generazione, nel quale sono raccolti incantesimi, ricette di pozioni e altri rituali.

    Essendo ancora esseri umani, sono mortali, ma possono decedere anche per uso eccessivo della magia. Resistono al soggiogamento dei vampiri anche se non praticano la magia.

    Il talento di una strega si misura anche in base all'età in cui inizia a praticarla, più una strega è precoce e più è promettente. Licantropi - I licantropi sono esseri umani che, alla luce della Luna piena, si trasformano in lupi dotati di forza e velocità inusuali. Hanno le stesse abilità dei vampiri e alcune proprie: la visione notturna e un morso letale per i vampiri, ma non per gli Originali. Possiedono alcuni poteri anche in forma umana, in particolare una maggiore forza fisica, ma non al livello dei vampiri.

    Le loro prede principali sono gli umani, ma attaccano anche i vampiri, con i quali sono in lotta da secoli. Essi, temendo il loro morso, ne hanno sterminati molti, portandoli quasi all'estinzione [63]. I licantropi possono essere uccisi rompendogli l'osso del collo, estraendogli il cuore e utilizzando la magia. Il contatto con l' aconito o strozzalupo causa loro debolezza, mentre l' argento non solo è innocuo ma ogni ferita provocata con esso guarisce all'istante. I licantropi in forma di lupo sono più forti e veloci di vampiri anche molto anziani, mentre in forma umana sono più deboli rispetto ai vampiri.

    I licantropi con il gene della licantropia attivato non possono essere soggiogati dai vampiri. Ibridi - Sono creature per metà vampiro e per metà licantropo. Il primo esemplare della razza risulta essere Klaus : ha infatti ereditato la natura di licantropo dal padre naturale, mentre ha acquisito quella di vampiro dopo l'incantesimo che ha trasformato lui e la sua famiglia in vampiri.

    Dopo la trasformazione, l'ibrido prova un senso di asservimento per il suo creatore, che lo porta ad obbedire anche involontariamente a quello che gli viene ordinato. Essendo l'ibrido Originale, Klaus ha una forza ed una velocità nettamente superiori ai licantropi e ai comuni vampiri e risulta più forte anche dei vampiri Originali. Anche gli altri ibridi sono più forti e veloci dei licantropi e della maggior parte dei vampiri, eccetto dei vampiri Originali e dei vampiri estremamente anziani come Nadia sebbene un neo ibrido, se arrabbiato, possa essere più forte di vampiri centenari, infatti il primo ibrido fallimentare di Klaus, in preda alla rabbia, non poteva essere trattenuto neanche da Damon, vampiro di oltre anni.

    Klaus è l'unico in grado di procreare pur essendo per metà vampiro. Essendo per metà vampiri, gli Originali possono soggiogarli se non assumono verbena. Sono vulnerabili sia alla verbena che allo strozzalupo, ma sono più resistenti ad essi rispetto ai vampiri e ai licantropi.

    I doppelgänger apparsi in The Vampire Diaries sono stati creati dalla natura per mantenere l'equilibrio dopo che Silas e Amara sono divenuti immortali. Non hanno capacità soprannaturali, ma il sangue delle doppelgänger Petrova è in grado di spezzare la maledizione che assopisce la natura di licantropo del vampiro originale Klaus, di potenziare e rendere valido ogni rito legato all'ibrido, e permettere la creazione di nuovi ibridi.

    Il loro sangue è utilizzabile per amplificare la forza degli incantesimi di una strega, essendo creature rarissime e soprannaturali. Nella terza stagione, inoltre, il sangue della doppelgänger viene utilizzato per creare un nuovo vampiro dalle caratteristiche simili a quelle di un Originale, ma molto più forte, e immune al legno della quercia bianca, ma legato alla vita di Elena dal momento che doveva esserci qualcosa che rendesse Alaric mortale.

    Nella quinta stagione si scopre che se restano in vita solo due doppelgänger, uno di Amara ed uno di Silas, il loro sangue è molto utile per potenziare enormemente gli incantesimi dei Viaggiatori, e persino in grado di annullare la magia dello spirito sull'intero pianeta fino a quando i doppelgänger restano in vita.

    Immortali - Sono persone che hanno bevuto l'elisir dell'immortalità creato da Qetsiyah anni fa: Silas e Amara. Gli immortali sono, come dice il nome stesso, impossibili da uccidere e non perdono mai sangue, neanche se viene loro perforato il cuore. La loro forza è superiore a quella media di un umano, ma inferiore a quella di un Cacciatore, mentre la loro velocità e i loro sensi sono identici a quelli degli umani.

    Hanno due cose in comune con i vampiri: si nutrono di sangue e controllano la mente altrui, ma essi sono in grado di controllare chiunque con la loro mente, comprese streghe, licantropi e vampiri Originali.

    Solo i Cacciatori sono immuni al loro potere. Possono creare illusioni senza difficoltà e controllare la mente di più soggetti simultaneamente anche senza vedere direttamente le loro vittime, leggono nel pensiero e possono cagionare torture fisiche condizionando la mente grazie alle summenzionate illusioni.

    Più sangue bevono e più sono potenti. Essendo immortali la natura, per ripristinare un equilibrio, crea ciclicamente dei doppelgänger che, a differenza loro, possono morire. Tale incantesimo priva il doppelgänger della sua memoria e l'immortale dei suoi poteri mentali ma, se il doppelgänger viene ucciso, l'immortale ottiene di nuovo i suoi poteri.

    Cacciatori - Sono persone che hanno il compito e l'intento di uccidere i vampiri per completare un tatuaggio, che rappresenta la mappa per trovare la cura contro l'immortalità in grado di rendere mortale Silas. Chiunque uccida un cacciatore ne viene perseguitato con un secolo di allucinazioni devastanti e, pur di farle cessare, arriva a desiderare di togliersi la vita. I cacciatori sono immuni a qualsiasi forma di illusione e controllo mentale, essendo stati creati per uccidere Silas, i cui poteri si basano tutti sulla manipolazione della mente.

    Tuttavia i Cacciatori sono inconsciamente programmati in modo soprannaturale per odiare e i uccidere i vampiri istintivamente, senza curarsi che il vampiro possa essere una persona cara o meno infatti Jeremy rischia di uccidere Elena. Quando viene trovata la cura, il tatuaggio sul corpo dei Cacciatori scompare definitivamente, ma essi mantengono la loro soprannaturalità.

    Non si sa alla morte di un Cacciatore altri possano diventarlo, dal momento che la loro missione, ovvero trovare la cura e uccidere Silas, è stata compiuta. Fantasmi - Sono gli spiriti di alcune persone morte durante la serie o prima. Essi si trovano dall'Altra Parte, il purgatorio soprannaturale creato da Qetsiyah anni prima e che intrappola gli esseri soprannaturali dopo la loro morte.

    Non tutti gli esseri soprannaturali diventano fantasmi, infatti sembra che se una persona rimanga "pura", possa ascendere direttamente al piano superiore, come è accaduto a Jenna, la zia di Elena, morta vampira ma senza aver mai fatto del male a nessuno. Tutti i fantasmi spariscono quando l'Altra Parte implode. Ancora - L'Ancora è un essere vivente che funge, come dice il nome stesso, da ancora per il purgatorio soprannaturale, chiamato anche Altra Parte.

    Se una strega diventa l'Ancora, essa perde i suoi poteri. L'Ancora esiste sia dall'Altra Parte sia nel mondo reale, potendo quindi vedere, comunicare e toccare sia i vivi che gli esseri soprannaturali defunti. Solo due persone sono state l'Ancora prima che l'Altra Parte venisse distrutta: Amara, la prima immortale insieme a Silas, e poi Bonnie. Se l'Ancora venisse uccisa l'Altra Parte verrebbe distrutta, ma quando i Viaggiatori usano il sangue di Stefan ed Elena, gli ultimi due doppelgänger maschio e femmina al mondo, per riportare in vita il loro leader Markos, creano uno sfaldamento nella struttura dell'Altra Parte, provocandone la distruzione, compresa quella dell'Ancora, ma grazie a sua nonna Bonnie riesce a salvarsi smettendo di essere l'Ancora e venendo dislocata in un mondo prigione della congrega Gemini.

    Eretici — Sono esseri metà vampiri e metà streghe. Non possono creare la magia, ma solo assorbirla e usarla illimitatamente poiché, essendo esseri soprannaturali, possono assorbire magia dal loro stesso vampirismo. Solo alcuni stregoni della congrega Gemini sono stati capaci nel corso della storia di assorbire la magia invece di usarla e sono stati tutti definiti degli abomini dalla loro stessa congrega.

    Tale capacità rimane in forma di vampiro e li rende degli ibridi vampiri-streghe. Sono più potenti delle comuni streghe, come affermano Bonnie e Jo, e dispongono di tutti i vantaggi di queste ultime e degli stessi vampiri. Sono in grado anche di vanificare il morso di un lupo mannaro poiché, essendo anche il loro veleno frutto della magia, è sufficiente assorbirlo dal proprio corpo con i loro poteri.

    Possono assorbire qualsiasi tipo di magia, persino il soggiogamento eseguito da altri vampiri sugli umani. Vengono introdotti nella sesta stagione. Di loro soltanto una è sopravvissuta: Valerie. Sirene — Sono esseri soprannaturali molto più forti dei vampiri e delle altre specie e sono in grado di soggiogare umani e vampiri usando il loro canto. Sono esseri immortali, a meno che non vengano bruciate dal fuoco dell'inferno. Le sirene conosciute sono Sybil e Seline. Diavolo — Arcadius, padrone dell'Inferno, obbliga i suoi emissari a mandare all'inferno le persone che si sono comportate male in vita.

    Mystic Falls - Cittadina fittizia della Virginia e principale ambientazione della serie.

    The Vampire Diaries 5x1 Streaming HD.

    Fondata dalle Famiglie Fondatrici nel , la città è stata ed è tuttora teatro delle avventure di molte specie soprannaturali. Qui sono nati i fratelli Salvatore ed Elena ed anche quasi tutti i vampiri Originali creati mille anni fa dalla strega Esther. I problemi con gli esseri soprannaturali vengono controllati da un consiglio segreto formato da alcuni discendenti delle Famiglie Fondatrici. Whitmore College - Università fittizia della Virginia e seconda ambientazione della serie nella quinta e nella sesta stagione, dopo che Caroline, Elena e Bonnie si diplomano e vanno al college.

    Questo luogo è presente anche nella quarta stagione, in quanto uno dei personaggi, Atticus Shane, è un professore di questa università. Jeremy diventa un cacciatore della Fratellanza e grazie al suo tatuaggio, la ricerca della cura ricomincia. Il ragazzo, inoltre, uccide Kol con l'aiuto di Elena. Klaus vuole vendicarsi, ma Bonnie riesce a tenerlo a bada. La strega viene consigliata dal professor Shane, che le spiega come aprire il sigillo per raggiunger la cura grazie ad un tipo di magia chiamato espressione.

    Una volta completato il marchio del cacciatore, Elena, Stefan, Damon, Rebekah, Bonnie e lo stesso Jeremy partono alla ricerca della cura che si trova su un'isola al largo dalla Nuova Scozia. Guidato dal professor Shane, il gruppo trova la grotta dove è custodita la cura. Bonnie apre il sigillo con l'aiuto di Jeremy e solo loro due entrano nella grotta. La cura è custodita da un essere immortale chiamato Silas. Quest'ultimo la custodisce tra le mani mentre mentre giace disidratato da più di anni.

    Katherine, giunta a sorpresa, colpisce Bonnie, distrae Silas facendogli bere dal collo di Jeremy, prende la cura e scappa.

    Jeremy rimane ucciso da Silas ed Elena, distrutta, spegne la sua umanità e brucia la sua casa con il corpo di Jeremy all'interno. Silas vuole completare il triangolo dell'espressione, cioè l'insieme di tre sacrifici di 12 membri di tre specie diverse: demoni, umani e streghe. I primi due sacrifici sono già avvenuti grazie al pastore Young e Klaus, ma Silas entra nella mente di Bonnie per farle compiere il terzo.

    THE VAMPIRE DIARIES - STREAMING E DOWLOAD DI TUTTI GLI EPISODI, STAGIONE 1, 2, 3, 4

    Alla fine Stefan e Damon trovano Katherine in Pennsylvania, ma Katherine non consegna loro la cura, dandola invece ad Elia. Tornati tutti a Mystic Falls, Silas riesce ad ottenere la cura da Elia, entrandogli nella mente. Klaus ed Elia lasciano la città e vanno a New Orleans, mentre Rebekah rimane ancora un po' per aiutare gli altri a far fronte al problema Silas. Elena riaccende la sua umanità e ha intenzione di vendicarsi di Katherine.

    Bonnie, dopo aver completato il triangolo dell'espressione, incontra Silas che la obbliga a far calare il velo tra questo mondo e l'aldilà soprannaturale, per permettergli di prendere la cura e morire. Bonnie abbassa il velo, ma solamente nel triangolo dell'espressione. Bonnie riesce a pietrificare Silas e cerca di resuscitare Jeremy da sola. L'incantesimo non va a buon fine e la strega muore.

    Mentre gli studenti si diplomano, i cacciatori, Kol e le vittime dei sacrifici cercano vendetta. Klaus dice addio a Mystic Falls e va a New Orleans, mentre Rebekah resta in città per tutta l'estate. Elena riceve la cura da Stefan, ma è indecisa se prenderla. Bonnie, mentre sta chiudendo il velo, si accorge che l'incantesimo di resurrezione per Jeremy ha funzionato.

    Il ragazzo scopre che la strega è morta e lei gli dice di informare gli altri che passerà l'estate con sua madre e che potrà parlare con lui ogni volta che vorrà. Caroline è contenta, poiché Klaus ha concesso a Tyler di tornare in città.

    Mentre il vampiro cerca di gettare in un lago il corpo pietrificato di Silas, si accorge che lo stesso corpo è sparito. A quel punto compare lo stregone con l'aspetto di Elena. Quando si parla di personaggio piatto si tratta di un personaggio unidimensionale e semplice, come ad esempio lo sceriffo Forbes durante il corso della prima serie. Ella ha dei valori portanti che non vengono falsificati o messi in dubbio nel corso della stagione.

    Mantiene quindi i medesimi atteggiamenti portando a conclusione i propri obbiettivi. Diversamente a tutto tondo è un personaggio variegato e più complesso, come la maggior parte di tutti i personaggi della serie. Questi non hanno una linea coerente da seguire, ma presentano diverse sfumature e sono posti a molteplici influenze che rendono i loro comportamenti mutevoli, in base anche alle circostanze a cui vengono sottoposti.

    Un personaggio lineare è calibrato e uniforme come Stefan. Egli è convinto a perseguire certi valori e tenta 28 Ibidem p. Al contrario Damon rappresenta un personaggio contrastato che è instabile e contraddittorio.

    Il sindaco di Mystic Falls non modifica mai il suo atteggiamento nel corso degli eventi, il suo modo di fare e di agire rimane sempre lo stesso. Invece un personaggio dinamico è in perenne evoluzione come Elena. In questo caso più che le sfumature della sua personalità, si metteranno in rilievo i generi di atteggiamento che esso assume; e più che la gamma dei suoi comportamenti, le classi di azioni che esso 29 Ibidem p. Personaggio influenzatore e autonomo: questa coppia è presente tra i personaggi attivi.

    Annabelle nel corso delle ultime puntate della prima serie sfrutta altri vampiri per raggiungere il suo scopo. Autonomo è colui che al contrario fa da sé senza intermediari, come Damon che agisce sempre da solo. Personaggio modificatore e conservatore: questi due tipi influenzano la narrazione, il primo la modifica in maniera positiva o negativa , il secondo, cerca al contrario di mantenerne gi equilibri. Casetti, F. Il primo esprime i valori riconosciuti della collettività e gli ideali delle vecchie generazioni.

    Il personaggio non è più considerato né una persona tendenzialmente reale, né un ruolo tipico, ma piuttosto, nella terminologia narratologica, un attante. Volli, Manuale di semiotica, Editori Laterza, Bari, , p. Le interazioni tra questi ruoli attanziali creano la struttura modale del racconto, la quale viene divisa principalmente in quattro fasi. Ogni narrazione inizia, in maniera implicita o esplicita, con una sorta di contratto, stretto fra un destinante e un destinatario.

    Volli, 3. È anche utile tentare di stabilire quanto una serie sia dipendente o meno dai propri personaggi. Tutto ruota intorno a loro, le loro azioni e interazioni, sarebbe difficile immaginare una continuazione della serie senza questi personaggi. Oltre ai tre protagonisti, altri personaggi degni di nota sono certamente la vampira Katherine, gli amici di Elena, quali Bonnie, Caroline, Matt e Tyler, suo fratello Jeremy, il professore di storia Mr.

    Alaric Saltzman, lo zio John, altri come lo sceriffo Forbes, la famiglia Lockwood e infine gli immancabili antagonisti in particolar modo Elijah e suo fratello Klaus. Ovviamente a fare la differenza sono i protagonisti le cui azioni influiscono maggiormente sulla storia, ma anche gli altri personaggi concorrono nel modificare gli equilibri o ricrearli.

    Infatti a rendere interessante i meccanismi che vengono sviluppati lungo la serie sono proprio le relazioni tra i personaggi e le loro linee narrative.

    Si pensi al professore di storia Alaric Saltzman, arrivato da poco in città e che inizialmente sembra un normale professore con un passato che vuol tenere nascosto, mentre in seguito si scoprirà che il rapporto che lo lega a Mystic Falls è molto più profondo di quanto pensasse.

    Sposo della madre naturale di Elena, si unirà al gruppo nelle diverse vicissitudini, prima per scoprire dove fosse la moglie, poi per aiutare quelli che ormai sono diventati suoi amici. Si è già visto come la maggior parte dei personaggi siano caratterizzati da una dinamicità di fondo che gli consente di evolversi e di trasformarsi non solo durante la serie, ma anche durante ogni singolo avvenimento. Emblematico è il caso di Damon che sembra in continua evoluzione, ma viene in alcune occasioni colto da alcuni crolli che cancellano i passi in avanti compiuti.

    Inizialmente, non viene approfondito il tipo di rapporto che intercorre tra i due, viene solamente mostrato il profondo astio accentuato da vecchi rancori. Queste differenze profonde diventano portanti lungo le prime puntate in cui gli eventi sono guidati per lo più dal comportamento antagonistico di Damon nei confronti del fratello.

    Elena viene mostrata al pubblico sin dal primo episodio, lei è la vera protagonista della storia, fulcro e anima della serie. La prima questione che si pone è se questi due personaggi siano la stessa persona, ipotesi che viene smentita durante le puntate, spiegando inseguito la vera motivazione di questa straordinaria somiglianza.

    Dopo tutto nonostante siano fisicamente identiche, a livello caratteriale vengono descritte come due contrari. Elena generosa, sempre disponibile verso gli altri, capace di sentimenti sinceri e decisa in tutto e per tutto a salvare le persone che ama anche sacrificando se stessa.

    Questi sono i due profili che vengono svelati, nella prima serie e in parte nella seconda, che appaiono, come nel caso dei fratelli Salvatore, due opposti. Anche se Katherine non sarà presente nei primi episodi Elena dovrà comunque fare i conti con lei, in quanto messa costantemente a paragone con la sua rivale. Qui il legame fra le due aumenterà, fino a che Elena scoprirà il perché della loro somiglianza risalendo alle origini della famiglia di Katherine. Gli elementi presenti sono astratti e non sono inseriti direttamente nel testo, e neppure lo potrebbero, proprio per la loro natura immateriale.

    Ma la loro presenza distribuisce fra gli attanti dei ruoli tematici ed è tramite la coerenza di questi ruoli che si ricava la comprensione del senso di un racconto. I ruoli tematici dei personaggi, come quelli attanziali, durante il racconto si trasformano. Volli, Definire il tema insito nel testo sta a indicare ricercare il suo topic e quindi le sue isotopie.

    Per rintracciare le isotopie bisogna scovare quelle linee di coerenza, quella ridondanza di marche semantiche intertestuali. Questa isotopia necessita di essere individuata dal lettore per migliorare e aiutarlo nella comprensione del testo. Questo tema è sottolineato anche dal fatto che i vampiri proprio per la loro natura sentono in maniera diversa, ogni sentimento è amplificato.

    Qui il tema è facilmente riconoscibile e presente in tutti gli episodi, in cui sono sempre presenti degli input che rimandano a tale isotopia.

    Quando si parla di complessità rispetto a un qualsiasi tema, non ci si riferisce soltanto al tema in se, ma bisogna tener conto di altri fattori come il numero di isotopie presenti e il tipo di connessione esistente tra loro. Nel momento in cui si denota la presenza di più isotopie bisogna vedere se queste siano allo stesso livello oppure se qualcuna spicchi rispetto alle altre.

    A volte infatti, capita che un tema sia largamente preponderante rispetto agli altri mettendo gli altri in secondo piano. I temi presenti nel telefilm hanno una rilevanza pressoché simile, anche se in ogni episodio alcuni temi vengono evidenziati rispetto ad altri. Legata alla dimensione tematica vi è quella valoriale, le valorizzazioni infatti sono presenti nel tema stesso. Queste valorizzazioni possono essere condivise o meno, in base alla cultura di appartenenza, e donano una sorta di coinvolgimento alla storia.

    Essendo per natura relativi, i valori possono essere più o meno stabili. Adesione e assunzione sono due fattori che dipendono dalla modalità di approvazione dei vari personaggi ai valori. Si parla di assunzione quanto il personaggio aderisce a quel determinato valore in maniera consapevole, come accade spesso a Elena.

    THE VAMPIRE DIARIES Download e Streaming 4^ stagione

    Questo è il caso di Damon che molto spesso è trasportato dalla sua impulsività e la sua adesione ai valori non è quasi mai cosciente, anzi molto spesso è portato addirittura a negarla. In questo capitolo si cercheranno di esplicare le diverse dimensioni, su cui si fonda il contratto di fiducia tra enunciatore ed enunciatario, il quale assicura, in un certo senso, il coinvolgimento dello spettatore.

    Il telefilm, proprio per la sua natura, ha una caratteristica particolare che lo distingue maggiormente dalle altre forme di narrazione, ossia la divisione in puntate. Questa forma di narrazione non è esclusiva della fiction, ma è stata ripresa da altre forme precedenti come il feuilleton.

    Un testo è una macchina pigra che ha bisogno del suo lettore, perché il senso potenziale, in esso contenuto, possa effettivamente manifestarsi Eco, Processo interpretativo che si configura quindi come una cooperazione tra testo e fruitore.

    In ogni serie è presente quindi un determinato timbro di voce, che consiste propriamente, nelle modalità che questa ha nel relazionarsi con lo spettatore. Questo suo non essere marcato lascia molto spazio alla storia e ai colpi di scena, che riescono sempre a cogliere di sorpresa lo spettatore.

    Come afferma Umberto Eco, un mondo possibile è un costrutto culturale, un universo narrativo finzionale che risponde a convenzioni culturali a partire dal mondo reale. Il mondo narrativo a sua volta è costruito su una serie di personaggi e determinati tipi di azioni compiute da essi. La cooperazione interpretativa ei testi narrativi, Bompiani, Milano, , p. Pozzato, G.

    Grignaffini, In questi casi è necessario uno sforzo maggiore da parte del pubblico per rintracciare una linea di coerenza più ampia riuscendo a capire i meccanismi intrinsechi nella serie, riuscendo a comprendere in che modo è fatta e come funziona.

    Anche questo aspetto è comunque da ricondurre al contratto di fiducia tra autore e lettore. Ogni lettore interpreta i testi cui si trova di fronte sulla base della sua conoscenza del mondo, che egli condivide in maniera più o meno estesa, ma in genere piuttosto completa, con il suo ambiente sociale.

    La stessa esigenza si presenta, in maniera maggiore o minore, per comprendere una fiction. I due nominano i protagonisti del libro, discutendo riguardo il loro rapporto. Si possono individuare altri riferimenti intertestuali che non sono chiaramente individuabili, ma che comunque a uno spettatore modello attento con la giusta enciclopedia possono risultare evidenti.

    Gli aspetti toccati fin ora sono analizzabili nella loro compiutezza solo prendendo in considerazione anche la dimensione audiovisiva. Questa dimensione in semiotica, fa riferimento al livello della testualizzazione, ossia quel livello in cui si uniscono espressione e contenuto. La dimensione audiovisiva è divenuta uno dei fattori che contribuisce a differenziare i prodotti seriali e ad avvicinarli ai prodotti cinematografici.

    Grignaffini, 5. Per delineare al meglio queste differenze è necessario fare alcune distinzioni, proposte da Umberto Eco. In questo modo vengono tratte informazioni parziali che non sono supportate dalla struttura del testo.

    Francis Vanoye Anne Goliot- Lété, 5. Un altro aspetto da prendere in considerazione sono le diverse componenti audiovisive, tra cui, sicuramente quello che riguarda la linguisticità del testo.

    Per quanto riguarda i significanti questi devono essere divisi in significanti visivi e significanti sonori. Essi sono a loro volta distinguibili in due categorie, le immagini in 47 Ibidem p. Questi sono a loro volta distinguibili in tre categorie: le voci, i rumori e la musica. Ognuno di questi ordini di significanti, preso da solo, dà luogo a differenti aree espressive. Secondo Grignaffini e di Chio, una tipologia di analisi molto affermata è certamente quella derivata dalle teorie di C.

    Questa tipologia di analisi prevede tre tipi fondamentali di segni: gli indici, le icone e i simboli. Quando si utilizza il termine codice bisogna tener conto che questo presenta più accezioni. É comunque necessario sottolineare che le forme audiovisive non possiedono codici con la stessa forza di quelli delle lingue naturali. In queste ultime una parola ha un significato fisso codice come sistema di equivalenze , ha un valore che la differenzia nettamente dai suoi sinonimi e dai suoi contrari codice come insieme di comportamenti ratificati.