Skip to content

HECL.INFO

Scarica Gratuitamente

EPISODI KEN IL GUERRIERO SCARICARE


    Contents
  1. Ken Il Guerriero - La Leggenda Di Hokuto parte 2
  2. Ken il Guerriero ITA (Streaming & Download)
  3. Episodi di Ken il guerriero
  4. L’anime in Italia: KEN IL GUERRIERO | HOKUTO NO KEN

Ken Il Guerriero. locandina Ken Il Guerriero serie tv TITOLO ORIGINALE: Hokuto no Ken. GENERE: Animazione .. Episodi 2° Stagione. 2x e la vita . Ragazzi ho trovato questo file che indica 7 dvd di Ken il guerriero da scaricare su emule, ma sono quelli che avete parlate voi prima??? Sano buoni???. Ken il guerriero Streaming & Download ITA Episodio 1 - Sotto il segno dell' Orsa Maggiore . Ken il guerriero: la leggenda di Raoul il dominatore del cielo. La serie è composta da 2 blocchi di episodi. Il primo Ken il guerriero Sekimatsu Kyūseishu Densetsu - Hokuto no Ken, lett. La Leggenda del Salvatore di fine. Titolo Originale: Fist of the North Star | Seikimatsu Kyuseishu Densetsu: Hokuto no Ken, HNK | Fist of the North Star 2 | Hokuto no Ken 2. Autore: Tetsuo Hara e.

Nome: episodi ken il guerriero
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
Licenza:Gratis!
Dimensione del file:25.65 MB

Il palinsesto prevedeva otto ore di programmazione quattro al mattino e quattro al pomeriggio e il target era rivolto al pubblico dei bambini e degli adolescenti. Oltre a Ken il Guerriero, Junior TV ha trasmesso moltissimi altri anime e, fra tutti, ebbe il merito di trasmettere in esclusiva le prime 54 puntate di Dragonball senza censure e con un doppiaggio differente molti anni prima che la serie venisse acquisita da Mediaset. Lo stesso Akira Toriyama è stato ospite di una loro trasmissione!

Alessio Cigliano Nato il 28 Luglio , Alessio Cigliano è oggi un affermatissimo doppiatore, dialoghista e direttore del doppiaggio, con alle spalle un curriculum impressionante. Benché egli abbia sempre affermato di non apprezzare particolarmente Ken e nonostante i tantissimi personaggi doppiati nel corso della sua carriera, ad oggi i suoi fan più affezionati sono proprio quelli che ricordano la sua voce mentre lancia dure parole di condanna verso orde di banditi e delinquenti nel catastrofico mondo del dopobomba!

Chi mai spezzerà le nostre catene? Ken, sei tu fantastico guerriero sceso come un fulmine dal cielo. Ken, sei tu il nostro condottiero… e nessuno al mondo adesso è solo.

Nonostante in seguito sia riuscita a fuggire, Mamiya nutre dentro di sé un profondo odio per la sua debolezza di donna, incapace di difendersi e difendere chi ama come vorrebbe. Questa sua paranoia la spinge costantemente a combattere senza aver timore delle conseguenze e a gettarsi a capofitto anche nelle situazioni più pericolose. Kaio : è il più potente e malvagio degli Shura che dominano la Terra dei Demoni ed è fratello maggiore biologico di Raoul , Toki e Sayaka ; è, inoltre, fratello maggiore adottivo di Hyo e Han.

Arriva quasi ad uccidere Kenshiro , crocifiggendolo su una struttura a forma di Orsa Maggiore, rapisce Lynn , sulla quale effettua una tecnica che la obbligherà ad innamorarsi del primo uomo su cui poserà gli occhi. Viene sconfitto da Kenshiro e, prima di morire, riscopre l'affetto fraterno per Hyo e l'amore a lungo sopito per la madre, pentendosi dalla sua malvagità.

È l'ultimo avversario più potente di Kenshiro, e inoltre è l'antagonista principale della seconda serie della saga. La seconda traduzione possibile sarebbe quindi "Ken dell'Orsa Maggiore" o "Ken delle stelle del nord", inteso come epiteto. Per quanto riguarda la pronuncia, va detto che in lingua italiana si tende a pronunciare "Hokuto" omettendo la H oppure pronunciandola in modo marcato o rafforzativo, e ponendo l'accento lungo sulla "u"; in realtà la H andrebbe pronunciata aspirata, e la u molto brevemente, quasi come se fosse muta.

Di entrambi gli episodi, Hara è anche sceneggiatore. Il fumetto-pilota vede un Kenshiro ancora adolescente, muoversi nella Tokyo contemporanea e combattere contro la potente organizzazione criminale della Scuola Taizan. Nel primo episodio compare il padre di Ken, che è anche il suo maestro, e viene rivelato che il loro cognome è Kasumi; inoltre Ken è fidanzato con Yuki, che rimarrà presto uccisa dai criminali in quanto testimone scomoda; nel secondo episodio, il protagonista aiuta un giovane killer e la sua fidanzata a fuggire dall'organizzazione per cambiare vita, e viene mostrato il possente boss prototipo di Raoul.

In Italia, la miniserie fu ribattezzata Ken il guerriero - Le origini e fu inizialmente pubblicata nella seconda edizione della rivista Zero, edita dalla Granata Press.

Nel passaggio dal fumetto-pilota alla serie classica, il nome di Kenshiro - originariamente rappresentato in kanji - venne translitterato in katakana , mentre il suo cognome fu omesso.

La serie televisiva ha omaggiato il fumetto-pilota, soprattutto coi personaggi del generale Balkom che combatte con la stessa tecnica dell'ultimo cattivo affrontato da Ken nella miniserie e di Goda l'uomo-orso del Villaggio dei Miracoli è una fotocopia dell'assassino di Yuki, e Ken lo sconfigge con le stesse mosse.

Anche questo omaggia i due episodi-pilota, soprattutto recuperando il cognome Kasumi e la Scuola Taizan intesa come organizzazione criminale. Ken riuscirà ad arrivare, dopo diversi duelli contro banditi di ogni genere, al palazzo di Shin; questa volta l'esito dello scontro è in favore del maestro di Hokuto, totalmente trasformato dal loro primo incontro.

Disperato per tale fatto, Shin replica il gesto della sua amata, prima di venir ucciso dal colpo mortale che Kenshiro gli aveva inflitto. I tre arrivano nel villaggio della giovane Mamiya , dove incontrano un altro guerriero di Nanto, Rei. I tre stringono una solidale amicizia con quest'ultimo, ma questi fa una rivelazione preoccupante a Ken: egli è infatti alla ricerca dell'"uomo dalle sette ferite", che ha rapito sua sorella Aily il giorno delle nozze.

Ken e Rei scopriranno che in realtà il rapitore è Jagger, fratello del protagonista, che, autoinflittosi le sette cicatrici, compie una strage dopo l'altra per screditare Ken in quanto profondamente invidioso di non essere stato scelto come successore e per essere stato sfigurato da lui durante il loro ultimo scontro. Kenshiro, durante il combattimento, viene a sapere che proprio Jagger aveva istigato molti anni prima Shin a rapire Julia: infuriato, Ken uccide Jagger anche in nome della sua amata, perché sia lui che Julia e il piccolo Aki colpevole soltanto di somigliare a Ken da ragazzino erano stati vittime della meschinità di Jagger.

Questi, un attimo prima di morire, fa un'altra sconcertante rivelazione a Ken: Toki e Raoul sono ancora vivi. Ken e Rei si recano quindi a liberare Toki, tenuto prigioniero nella prigione di Cassandra; qui Toki rivela a Ken che colui che si fa chiamare Re di Hokuto il nuovo dittatore che sta terrorizzando tutte le città è proprio Raoul, il loro fratello maggiore.

Ken Il Guerriero - La Leggenda Di Hokuto parte 2

Per difendere il villaggio di Mamiya, Rei affronta Raoul per dimostrare la propria fedeltà a Ken, ma viene mortalmente colpito dal Re di Hokuto, che lo destina a morire fra atroci sofferenze entro i successivi tre giorni.

Ken e Toki aiutano un Rei ormai alla fine dei suoi giorni a sconfiggere Yuda , maestro anch'egli della Sacra Scuola di Nanto ma che ha tradito i suoi principi. Una scelta dettata anche dall'amore di Rei per Mamiya, la quale era stata rapita e schiavizzata da Yuda tempo prima. Shu guida un movimento di ribelli e chiede l'aiuto di Ken per combattere Souther , un altro dittatore e più potente maestro della Sacra Scuola di Nanto che contendeva a Raoul il titolo di Dominatore di fine secolo; la difficoltà di Shu nell'affrontare Souther consiste nel fatto che il Sacro Imperatore titolo con cui Souther si presenta appare invulnerabile a causa di un segreto che egli chiamava l'"armatura dell'imperatore": al loro primo scontro, proprio a causa di questo segreto, Kenshiro arriva a un passo dalla morte.

Chiuso nelle prigioni di Souther, Ken riesce a salvarsi grazie al sacrificio del giovane Shiba , figlio di Shu, e alle cure inaspettate di Raoul. Kenshiro proprio come Raoul e Toki torna indietro per soccorrere Shu costretto da Souther a trasportare sulle spalle l'immane peso della cima della piramide che costituirà il monumento del Sacro Imperatore , ma non riuscirà a salvarlo e rimane devastato dalla sua morte.

Furioso, si batte nuovamente contro Souther e stavolta ha la meglio, avendo capito in che cosa consiste il segreto di Souther: il suo cuore è posto al contrario e, di conseguenza, lo sono anche i punti di pressione. Uccidendo Souther, Ken libera la città dall'oppressione del guerriero di Nanto e vendica la morte di Shu, ma accresce anche in Raoul la rivalità che già questi sente nei suoi confronti. Prima di affrontare il Re di Hokuto lui stesso, Ken assiste al combattimento tra Raoul e Toki, che si svolge in apparente parità: in questa occasione, Kenshiro vede per la prima e ultima volta Raoul piangere, avendo questi capito che Toki, ormai minato nella salute dalla sua malattia, non sarà mai in grado di sconfiggerlo.

Dopo tale scontro, Ken tenta di salvare Toki dal guerriero Ryuga , ma viene a scoprire che questi è il fratello di Julia e non aveva realmente intenzione di uccidere né lui né il fratello: doveva solo comprendere la vera natura di Ken.

Ken vede la fine della vita di Toki, che esala l'ultimo respiro portando tra le sue braccia il corpo senza vita di Ryuga. In seguito a questa battaglia, Ken viene avvicinato da Fudo della Montagna , un gigante che aveva adottato numerosi orfani e che in passato era un essere talmente crudele da spaventare perfino un allora giovanissimo Raoul , che gli rivela che Julia è ancora viva e che in realtà la ragazza è l'ultimo generale di Nanto.

Kenshiro si reca da Raoul per tentare di salvare Julia, ma arriva apparentemente troppo tardi: il Re di Hokuto pare aver ucciso Julia. Inizia allora uno scontro tra i due fratelli rimasti di Hokuto: lo scontro è molto duro e Ken riesce ad avere la meglio su Raoul grazie alla tecnica segreta Trasmigrazione attraverso Satori una tecnica straordinaria che permette al suo spirito di entrare in contatto con i vari guerrieri morti in battaglia, assumendone la forza e le tecniche di lotta ; Raoul, ormai morente, si rende conto di essere sconfitto e abbraccia un'ultima volta il ritrovato fratello minore.

Ken il Guerriero ITA (Streaming & Download)

Dopo aver assistito all'epica morte di Raoul, Kenshiro si allontana insieme all'amata Julia; Bart e Lynn decidono di separarsi da lui. Seconda serie[ modifica modifica wikitesto ] Kenshiro torna dopo circa dieci anni di esilio, durante i quali ha vegliato sulla sua amata Julia, morta di una grave forma di polmonite.

A cavallo di Re Nero , l'irascibile destriero di Raoul, Ken torna nelle vite di Lynn e Bart, ormai adulti, che hanno fondato l'"armata di Hokuto" in suo onore, un gruppo di ribelli che combatte il tiranno Jako e la Scuola di Cento al suo servizio. Loro stratega è l'unico membro dei cinque Astri in cerchio di Nanto sopravvissuto, Rihaku del Mare.

Jako, un uomo vile e corrotto, ricatta i maestri di Gento e in modo particolare il loro più forte esponente, il generale Falco della Luce Dorata tenendo come ostaggio il vero "Imperatore del cielo", cui la Scuola Imperiale di Gento deve obbedienza.

Episodi di Ken il guerriero

Jako fa in modo che Ken si batta con Falco che, nonostante una gamba artificiale, tiene testa al successore della Divina Scuola. Ken e Falco si scontrano ma poi si alleano con il tanto sarcastico quanto nobile guerriero Ain , che sacrificherà la propria vita nella lotta contro Jako. Grazie all'intervento di Bart, che libera l'imperatrice Rui , sorella gemella di Lynn, dalla quale era stata separata fin dalla nascita, Falco è libero e finalmente, dopo anni di soprusi, uccide Jako.

La serenità dura poco perché Jusk , figlio di Jako il cui ruolo nell'anime è ricoperto dal generale Tige della Luce Verde , rapisce Lynn e la porta al di là del mare, sull'Isola dei Demoni o Paese degli Shura, terra dove vige una violenza ancor peggiore, dato che tutti gli abitanti sono addestrati, fin da bambini, a combattere e uccidere. Ken e Falco, su due imbarcazioni differenti, vanno al salvataggio della fanciulla essendo sorella dell'imperatore, Falco ha degli obblighi anche verso di lei.

Sull'isola dei demoni Ken trova Falco in fin di vita, vittima di un guerriero a guardia delle coste dell'isola: il guerriero di Gento aveva subito una tremenda ferita nel duello con Ken e, per questo motivo, non poté combattere nel pieno delle sue forze, venendo sconfitto. Premendo uno tsubo, ossia un punto di pressione, Ken gli permette di riacquistare il pieno delle forze per un breve arco di tempo, quello necessario ad affrontare il nemico e morire gloriosamente dopo la vittoria.

Seppellito Falco, Ken va alla ricerca di Lynn, che nel frattempo è stata presa sotto la custodia di Orca , un misterioso guerriero che pratica un'arte marziale sconosciuta, la Splendente Scuola di Hokuto stile di combattimento "gemello" della Divina Scuola : questi altri non è che il figlio del pirata Orca Rossa, creduto morto. Segue il primo scontro Ken-Raul che finisce in parità.

L’anime in Italia: KEN IL GUERRIERO | HOKUTO NO KEN

Ken affronta e sconfigge Ryuga, generale di Raul e fratello di Giulia, un uomo tormentato dalla sua ricerca del salvatore del secolo. Entra in scena il misterioso sesto guerriero di Nanto che si rivelerà essere Giulia, salvata e protetta dalle cinque forze di Nanto. Fin da piccolo Juza era stato innamorato di Giulia fino alla tragica scoperta di essere per metà fratello di questa.

La ragazza si oppone, ma il suo carceriere le promette che dopo aver ucciso Ken la costringerà con la forza al suo volere. Durante la permanenza forzata, Giulia rivela a Raul di essere molto ammalata e di avere ancora pochi mesi di vita. Essendo riuscito a scampare ai vari tranelli, Ken raggiunge la sua meta, dove ha un duro scontro con Raul, il quale gli dice di avere ucciso Giulia.

Inizialmente decide di seguire Kenshiro solo per garantirsi la sopravvivenza, ma è dal terzo episodio della serie animata che inizia a far vedere il suo buon cuore e l'affetto che nutre per Lynn: infatti, dopo aver scoperto che la sua piccola amica è stata catturata dagli uomini di Shin , si offre di andare a cercarla in città.

Quando la sera non è riuscita a trovarla si siede sconsolato pensando a lei mentre suona l'armonica, espediente che attirerà Pell il cagnolino di Lynn che lo condurrà da lei. Quando, una volta trovata, nota la catena con la quale Lynn è imprigionata, rendendo quindi impossibile la sua liberazione, non vorrebbe lasciarla da sola, ma, costretto ad andar via, le promette di ritornare, cosa che avviene la notte stessa insieme a Kenshiro.

Mostra il suo affetto per Lynn anche quando crede che Ken sia morto, raccontando a Lynn che probabilmente il loro amico e compagno di viaggio in realtà si sta dirigendo alla Croce del Sud.

Questo suo sentimento per Lynn in qualche circostanza sfocia anche in vera e propria gelosia come alla fine dell'episodio 16, dove alla loro ripartenza del villaggio conteso dai Serpenti e dagli Scorpioni, vede Marinaio che è triste per la partenza di Lynn e suona il clacson affinché lei si sbrighi; oppure, quando Ken parte alla ricerca dei restanti guerrieri di Nanto, si preoccupa di far mangiare la sua piccola amica e, quando quest'ultima si rifiuta, va via contrariato dicendole di pensare a chi le sta vicino e non a chi è andato via.

Ma con Lynn sarà sempre protettivo: Ken stesso prima di recarsi da Shin per lo scontro decisivo affida a lui il compito di proteggerla e, quando i due partono alla ricerca di Ken e vengono trovati dai soldati di Souther , Bart si preoccupa di proteggere Lynn trovando anche il coraggio di colpire uno dei soldati prima dell'intervento di Shu. Sia nella serie TV che nel manga ad un certo punto si scoprono le sue origini: Bart infatti ritorna con Ken e Lynn al villaggio della vecchia Toyo che lo ha accudito quando era piccolo.

Anche qui sembra mostrare una facciata burbera, sembra voler fuggire dai legami, ma in realtà in punto di morte nel manga la vecchia Toyo rivela di aver capito il motivo per il quale egli è scappato via dal villaggio: secondo lei, Bart lo ha fatto poiché, essendo il ragazzo più grande, avrebbe mangiato di più, pesando sul bilancio alimentare a disposizione.

Nel quarto episodio della serie TV lo vediamo anche saccheggiare i cadaveri a guardia dei prigionieri liberati da Kenshiro; inoltre nel villaggio vicino Godland approfitta di un energumeno che vuole cibo gratuito dal proprietario di un locale, per offrirgli la possibilità di disfarsene in cambio di cibo per tre giorni in realtà, egli conta che sia Kenshiro a svolgere il compito.

Quando non utilizza la sua astuzia per procurarsi il cibo, cerca di guadagnarselo usando la sua abilità nel riparare motori o compiendo spettacoli acrobatici suonando la sua armonica, anche se non sempre riesce a guadagnare granché, come avviene nel villaggio conteso dai Serpenti e dagli Scorpioni.

Spesso utilizzato come spalla comica, nella serie TV lo vediamo litigare con un avvoltoio per contendersi un serpente e, dopo avergli strappato le penne dalla coda, viene rincorso da quest'ultimo ricevendo numerose beccate. Continuamente affamato, spesso è spinto dall'istinto a non avere un comportamento del tutto corretto.

Nella serie animata infatti, quando va a recuperare il riso rubato dal Fante di Picche al vecchio Misumi , una volta entratone in possesso, tenta di mangiarlo, solo per poi essere fermato da Kenshiro. Al villaggio di Zaria approfitta di un incidente per raccattare il cibo caduto tentando di rubarlo, mentre al villaggio del dottor Dulan critica aspramente il dottore perché non si fa pagare le sue prestazioni con del cibo.

Fortuna per lui che Fudo gli cede il proprio. Ma la fame lo spinge anche ad utilizzare la generosità di Fudo per mangiare la sua razione di cibo in scatola.

Una delle sue abilità invece è quella di essere bravo con i motori: la jeep su cui viaggia per gran parte della serie è assemblata da lui e spesso gli tocca ripararla quando la sabbia del deserto si infiltra nl motore; in un'occasione aiuta anche Jennifer a riparare la sua moto in cambio di cibo ed acqua. L'affetto che nutre per la sua vettura diventa evidente quando gli uomini di Morgan la distruggono solo perché ha osato sorpassare il loro capo: Bart ne piange la perdita e si vendica con Morgan manomettendogli l'auto e facendolo schiantare a gran velocità.

Durante la ricerca di Lynn, scappata dal villaggio di Mamiya, per trovare Ken, lo vediamo lanciare dei bastoncini di legno a mo' di sciamano per decidere la direzione in cui dirigersi per cercare la sua piccola amica.

Il coraggio di Bart inizia a venir fuori quando viene colpito da una freccia durante l'assalto al villaggio di Mamiya da parte dell'esercito del Re di Hokuto e, nonostante la ferita, si mette in viaggio alla ricerca di Ken per chiedere aiuto.

Allo stremo delle sue forze, troverà invece Rei sul suo cammino, informandolo su quanto sta accadendo al villaggio. Dopo la battaglia con l'esercito del Re di Hokuto, Bart comprende il sacrificio che Ken compie affinché il sangue degli innocenti non venga versato e per la prima volta esprime il desiderio di diventare forte per poter combattere al suo fianco, cosa che avverrà poi nella seconda serie.