Skip to content

HECL.INFO

Scarica Gratuitamente

PALESTRA 730 SCARICARE


    La detrazione della palestra e delle spese sportive riguarda anche gli adulti? Forniamo di seguito tutti i chiarimenti in vista della scadenza per. Spese sportive detraibili per i figli compilazione dichiarazione de redditi e Redditi limiti importi detrazione sport e palestra ragazzi. Detrazione spese sportive figli nel modello / ecco quali sono danza oppure per l'abbonamento alla palestra o piscina dei ragazzi è. Dalla scuola calcio alla palestra, dalla piscina alla pallavolo, per i figli di età compresa tra 5 e 18 anni è possibile fruire di una detrazione. e i 18 anni, puoi indicare nel quadro E del modello le spese per lo sport. Per palestre, piscine, altre attrezzature e impianti sportivi destinati alla pratica.

    Nome: palestra 730
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Gratis!
    Dimensione del file:54.67 Megabytes

    Attenzione: qualora si tratti di assistenza a persona non autosufficiente è possibile detrarre anche le spese sostenute per retribuzioni nel limite di 2.

    Necessario anche certificato medico che attesti il collegamento tra sussidio e disturbo. Per quanto riguarda il bonus mobili per le giovani coppie è necessario fornire la documentazione che dimostri la convivenza da almeno 3 anni.

    Sono necessari: -tutte le ricevute relative alle spese sostenute nonché -il documento attestante i pagamenti tramite bonifico bancario. Sono detraibili anche le somme relative alla mensa. La detrazione spetta su un importo massimo di 2. La detrazione spetta anche per i canoni relativi ai contratti di ospitalità, nonché agli atti di assegnazione in godimento o locazione stipulati con enti di diritto allo studio, università, ecc.

    Le stesse percentuali vengono riconosciute in zona 1 anche nel caso di interventi su singole unità immobiliari, qualora si provveda a demolizione e ricostruzione con lo scopo di ridurne il rischio sismico.

    Spese sportive detraibili e compimento dei 18 anni di età durante l'anno.

    Documenti necessari per modello (e modello REDDITI) - ASER servizi Caf

    Convenzioni del Comune. La ricevuta deve riportare tali indicazioni anche nel caso in cui il Comune stipuli, con associazioni sportive, palestre o piscine, convenzioni per la frequenza di corsi di nuoto, ginnastica ecc..

    Come detrarre le spese per attività sportive nel Per quasi la totalità dei contribuenti la detrazione, sull'imposta Irpef annuale dovuta al Fisco italiano, per le spese sportive detraibili sarà "scaricata" attraverso il modello precompilato o il modello ordinario presentato tramite CAF o professionisti abilitati.

    Ma tale detrazione per lo sport praticato dai ragazzi è anche fruibile, da parte dei titolari di partita IVA soprattutto, tramite anche tramite l'ex modello Unico, chiamato Modello Redditi.

    Affrontiamo ora l'aspetto operativo della detrazione per le spese per attività sportive, ossia la compilazione del modello del per le spese per lo sport dei figli, che riguarda ovviamente le "spese per attività sportive praticate dai ragazzi" sostenute dalla famiglia nell'anno d'imposta Ora la detrazione per le spese per attività sportive praticate dai ragazzi va indicata in uno dei righi da E8 a E10 — Altre spese nel modello.

    Quale è il codice spese sportive nel ?

    Il codice spesa da indicare nel riquadro è il codice n. Spese sportive figli detraibili nel , quale è il rigo. Se la spesa riguarda due ragazzi o più figli, occorre compilare più di un rigo ad esempio E8 e E9, eventualmente E10 riportando in ognuno di essi il codice 16 e la spesa sostenuta con riferimento a ciascun ragazzo.

    Nel caso di spese sostenute per più di due ragazzi, occorre compilare un ulteriore rigo tra E8 a E Nel caso i righi non bastino è possibile compilare un modulo del modello aggiuntivo del Ripartizione della detrazione tra genitori La ripartizione della detrazione per le attività sportive praticate dai ragazzi tra i genitori segue le regole generali riguardanti la ripartizione delle detrazioni fiscali.

    Si intendono figli quelli naturali, quelli riconosciuti, quelli adottati e quelli affidati. La definizione precisa di questi "luoghi" si trova nel Decreto Ministeriale del 28 marzo del , pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il 9 maggio dello stesso anno.

    Che, come abbiamo visto sopra, ha un limite massimo di euro per figlio. Se i figli per cui detrarre le spese sportive sono più di uno, bisogna utilizzare più righi.

    E se i righi non sono sufficienti, bisogna usare più moduli. Ogni modulo deve essere numerato progressivamente nella casella in alto a destra Mod. E in ogni modulo va segnato il proprio codice fiscale.