Skip to content

HECL.INFO

Scarica Gratuitamente

UNETBOOTIN SCARICA


    Contents
  1. Installazione
  2. download unetbootin gratis (windows)
  3. USB flash installation media (Italiano)
  4. Come masterizzare ISO su USB

Download UNetbootin Installare Linux utilizzando una USB invece di un CD . Le scuse per non provare Linux stanno diventando sempre più esigue. download unetbootin windows, unetbootin windows, unetbootin windows download gratis. UNetbootin, download gratis. UNetbootin Linux sul tuo hard disk senza ricorrere al CD di installazione. Scarica UNetbootin per Windows. Scarica in modo facile e veloce i migliori software gratuiti. Clicca qui. UNetbootin – un software per creare un flash drive avviabile o un disco rigido con il sistema operativo Linux. UNetbootin supporta la maggior parte delle.

Nome: unetbootin
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza:Gratis!
Dimensione del file:30.79 MB

UNETBOOTIN SCARICA

UNetbootin — un software per creare un flash drive avviabile o un disco rigido con il sistema operativo Linux. UNetbootin visualizza una breve descrizione e un link al sito ufficiale della distribuzione scelta. UNetbootin consente anche di scaricare varie utilità di sistema per migliorare le prestazioni del sistema.

Il scaricamento è iniziato, controlla la finestra di scaricamento del tuo navigatore. Se ci sono dei problemi, clicca il pulsante ancora una volta, usiamo diversi metodi di scaricamento. Software correlato a UNetbootin. Il software è progettato per convertire i DVD in formati video più diffusi, DVD di backup in modi diversi e bypassare la protezione contro la copia dei dischi.

Questo risulta molto conveniente se si sta utilizzando una chiavetta di 8 GB o maggiore e si vuole sfruttare tutto lo spazio a disposizione. Lo svantaggio è che questa soluzione deve essere attivata tramite un sistema Linux in quanto Windows non vedrebbe la partizione casper-rw secondaria e l'unità sembrerebbe essere più piccola di quello che è.

Ecco come procedere: 1 - Dopo aver avviato il sistema con una distribuzione Linux, inserire la chiavetta con il sistema realizzato con unetbootin e che contiene già il file casper-rw.

Installazione

E' abbastanza facile realizzare una chiavetta flash che gestisca anche il dual boot e, con un po' di pazienza, anche il multiboot. Ecco come procedere: 1 - Dopo aver avviato il sistema con una distribuzione Linux contenente UNetbootin , inserire la chiavetta da 2 GB, salvare gli eventuali dati importanti e formattarla FAT Appena il sistema è pronto creare una cartella temporanea nella propria area di lavoro anche il desktop va bene e denominarla PuppyKey.

Cancellare tutti i file sulla chiavetta, eventualmente anche quelli nascosti. Appena il sistema è pronto: inserire la chiavetta e aprirla in una finestra, aprire anche in una seconda finestra affiancata la cartella temporanea PuppyKey. Copiare quindi i file selezionati nella finestra di Linux Mint.

Attenzione a non trasferire i seguenti file: vesamenu. Aprire con un editor di testo gedit, geany, Occorrerà inserirvi il blocco evidenziato sopra subito dopo l'ultimo blocco di 4 righe che inizia con l'etichetta label ubnentry Questo nel nostro esempio, ma in altre situazioni occorrerà agire a seconda di quanto si trova già presente all'interno del file.

Salvare il file e riavviare con la chiavetta inserita. Se tutto è stato fatto correttamente, al riavvio il menù conterrà oltre alle voci per Linux Mint anche una voce per il sistema Puppy Linux.

Annotazioni - Questo non è, ovviamente, l'unico metodo per creare una chiavetta multiboot, e forse non è né il più veloce nè il più facile. Ma questo è un metodo che ho provato e che ha funzionato perfettamente.

L'esempio mostrato costituisce solo una linea guida, non tutte le distribuzioni, infatti, sono avviabili allo stesso modo. Un metodo per aggirare questi problemi potrebbe essere quello di utilizzare 2 partizioni oppure delle cartelle separate, intervenendo opportunamente nei menù del file syslinux.

Non ho ancora provato questi sistemi e quindi non sono sicuro che possano risolvere queste problematiche. Sono solo delle indicazioni per provare e sperimentare. Ho provato ad aggiungere Clonezilla ed i risultati sono stati positivi.

download unetbootin gratis (windows)

Alcune chiavette potrebbero non essere compatibili con il Bios e non si avviano. A me è capitato che qualche chiavetta economica da 2 GB funzionasse perfettamente e qualcun'altra, della stessa marca, non ne volesse sapere di avviarsi.

Imparare comporta sempre prove e fallimenti fino al successo, forse! Un'attenzione particolare va rivolta ai cosiddetti file nascosti , caratterizzati da nomi che iniziano con il carattere ". In alcune distribuzioni live sono presenti, in altre no.

Puppy non ne fa uso, ma Mint si. E' per questo motivo che ho installato prima Puppy e poi Mint: per evitare che per effettuare la copia dei file dalla cartella temporanea alla chiavetta occorresse attivare la visualizzazione dei file nascosti. Insomma, una complicazione in meno.

Nel migliore dei casi uno regala quello che gli piacerebbe per sé, ma di qualità leggermente inferiore. Theodor Adorno.

A download completato, avvia l'eseguibile rufus-xxp. Successivamente, metti il segno di spunta accanto alla voce Crea disco avviabile con , clicca sull'icona del CD che si trova sulla destra, seleziona l'immagine ISO di Windows o Linux da copiare sulla chiavetta e pigia sul bottone Avvia per avviare la copia dei file sull'unità.

Rispondi in maniera affermativa a tutti gli avvisi che compaiono sullo schermo.

Se utilizzi un Mac e vuoi installare Windows in dual-boot con macOS , puoi creare una chiavetta USB di Windows tramite Assistente Boot Camp : un'applicazione inclusa "di serie" in tutti i Mac che permette di creare una chiavetta USB con i file d'installazione e i driver necessari al funzionamento di Windows su Mac.

Assistente Boot Camp non scarica automaticamente i file d'installazione di Windows da Internet, quindi prima di utilizzarlo procurati un'immagine ISO del sistema operativo ti hoc piegato prima come fare. Adesso hai la tua chiavetta USB con i file d'installazione di Windows. Se ti serve una mano nella fase d'installazione di Windows, consulta questi miei tutorial. Su Mac non sono necessarie operazioni particolari.

USB flash installation media (Italiano)

La chiavetta USB con Windows verrà riconosciuta automaticamente in fase di boot tenendo premuto il tasto alt sulla tastiera durante l'accensione del computer. Per reperire i file d'installazione di macOS, hai bisogno di un Mac. Per scaricare la versione più recente di macOS va bene qualsiasi Mac compatibile con quest'ultima. Se invece vuoi creare una chiavetta USB con una vecchia versione di macOS, devi collegare il Mac a un ID Apple usato in passato per scaricare la versione di macOS di tuo interesse in modo da ritrovarla nella cronologia dei software scaricati con l'account.

Se hai bisogno di scaricare una vecchia versione di macOS, seleziona la scheda Acquistati del Mac App Store, effettua l'accesso al tuo ID Apple se necessario , individua l'icona relativa alla versione di macOS che desideri copiare sulla chiavetta USB e clicca sul pulsante per scaricarla.

Il download è molto "corposo", quindi potrebbe durare a lungo. Bene: ora che hai a tua disposizione tutto il necessario per creare una chiavetta USB avviabile di macOS, non devi far altro che collegarti a questa pagina Web e scaricare Install Disk Creator , un "programmino" gratuito che permette di creare chiavette USB avviabili per macOS.

Clicca quindi sul pulsante Download the macOS app che trovi in basso a sinistra e attendi che il download del software venga portato a termine.

Nella finestra che si apre, espandi il menu a tendina Select the volume to become the installer , seleziona l'unità relativa alla chiavetta USB su cui desideri copiare macOS e assicurati che al centro della finestra sia selezionato il pacchetto d'installazione del sistema operativo Apple. Digita infine la password del tuo account utente su macOS e attendi che la creazione della chiavetta venga portata a termine. A questo punto, per sfruttare la chiavetta USB con macOS, collega quest'ultima al Mac su cui desideri installare il sistema operativo e riavvia il computer.

Se ti serve una mano per installare macOS o per resettare un Mac , consulta le mie guide dedicate in maniera specifica a tali argomenti. Se desideri installare una distribuzione Linux sul tuo PC e non sai come ottenere una chiavetta USB con i file d'installazione del sistema operativo, prova una delle seguenti applicazioni.

Si tratta del programma che ti ho segnalato qualche paragrafo fa, in relazione alla creazione di chiavette USB avviabili per Windows.

Purtroppo funziona solo su Windows, ma permette di creare chiavette USB con tutte le principali distro Linux, fra cui Ubuntu, partendo dai file ISO che si possono scaricare dai siti ufficiali di queste ultime. Per scoprire più in dettaglio come funziona Rufus e come utilizzarlo per installare Linux da USB, segui le indicazioni che trovi nel mio tutorial su come installare Ubuntu da USB i cui passaggi sono validi anche per altre distro. Non è noto per la sua rapidità nella creazione delle chiavette USB è più lento di Rufus , ma funziona bene e permette anche di scaricare i file d'installazione delle varie distro Linux in maniera diretta senza prelevare preventivamente i file ISO.

Come masterizzare ISO su USB

Per scaricare UNetbootin sul tuo computer, collegati al suo sito Internet ufficiale e pigia sul pulsante di download relativo al sistema operativo che utilizzi sul tuo PC, o meglio, sul PC che intendi usare per creare la chiavetta USB avviabile. Ubuntu dall'apposito menu a tendina. Al termine della procedura, effettua il boot dalla chiavetta e procedi all'installazione o all'esecuzione live di Linux per provare il sistema operativo senza installarlo sul PC seguendo le indicazioni su schermo.

Questo sito contribuisce alla audience di. Media Creation Tool per Windows 8.